BALLERINA

BALLERINA

BALLERINA

di Eric Summer, Éric Warin

 

ballerinaParigi, fine 800. Felicie è una piccola orfana che sogna di diventare un’Etoile dell’Opera. Un sogno ambizioso che richiede esercizio, sforzi, talento ma, soprattutto, coraggio e passione. Ad aiutarla a credere nella forza dei suoi sogni ci sono gli amici preziosi: un giovane ambizioso con il desiderio di rivoluzionare il mondo con le sue invenzioni innovative e una giovane donna che affianca Felicie, la consiglia e la aiuta nell’esercizio quotidiano della danza, disciplina a cui è necessario dedicarsi con cura e attenzione. A frapporsi fra lei e il suo sogno c’è però quella ballerina bionda dalla tecnica perfetta e tutto appare lontano e irrealizzabile. Come si può diventare più bravi di una ragazza che si muove leggera sulle punte fin da sempre? Ma nulla è impossibile e sfidare il talento di una rivale così perfetta non è un’impresa troppo faticosa se si prende coscienza di avere qualcosa in più: una passione genuina e innata, una passione che arde dentro di te fin dalla più tenera età e che ti fa librare leggera per le strade parigine, sognando di poter un giorno incantare persino gli spettatori dell’Opera. Perché i sogni sono sogni e non bisogna mai smettere di crederci. Tra scenari romantici, situazioni ironiche, continue minacce e ostacoli da superare e persino inaspettati rivali in amore, i protagonisti di Ballerina, delicato film d’animazione sfilano nella capitale francese, appassionandoci alle loro vicende. Ne viene fuori una favola magica sul potere di quella forza dirompente che batte nei cuori di quei pochi coraggiosi in grado di credere a tal punto nei propri sogni da sfidare tutto e tutti. Un film che racconta la storia umana e universale di una ragazza come tante altre, il cui reale obiettivo non risiede tanto nella ricerca di una fama effimera o temporanea, quanto nella voglia di affascinare con il proprio talento le persone che le stanno intorno.

*Trascinati nell’incantato mondo della danza, possiamo assistere curiosi e rapiti alle avventure di Regine, Odette, Rudolph e Felicie, i personaggi principali del film che nella versione italiana sono doppiati da Sabrina Ferilli, Eleonora Abbagnato, Federico Russo ed Emanuela Ionica, già doppiatrice di Violetta. A stregarci, però, è anche la voce di Francesca Michielin che è stata scelta per interpretare «Tu sei una favola», la canzone originale di questo film per famiglie che ha tutte le carte giuste per appassionare grandi e piccini attraverso questa nuova vicenda sul potere dei sogni e sulla forza che serve per crederci e realizzarli.

 

(Ballerina) REGIA: Eric Summer, Éric Warin. SCENEGGIATURA: Carole Noble, Laurent Zeitoun, Eric Summer. FOTOGRAFIA: Jericca Cleland (Formato: Panoramico/Colore). MUSICA: Klaus Badelt – La canzone “Tu sei una favola” è interpretata da Francesca Michielin. PRODUZIONE: Quad, Main Journey, Caramel Films, Gaumont, M6 Films. DISTRIBUZIONE: Videa. GENERE: Film d’animazione. ORIGINE: Francia. ANNO: 2017. DURATA: 90’.