FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA

FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA

 

freebirdstacchiniinfuga-2

FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA 

di Jimmy  Hayward 

 

(Free Birds) REGIA: Jimmy  Hayward. SCENEGGIATURA: Scott  Mosier, Jimmy  Hayward. MONTAGGIO: John  Venzon (Formato: Panoramico/Colore).  MUSICA: Dominic  Lewis. PRODUZIONE: Relativity Media, Reel Fx Creative Studios. DISTRIBUZIONE: Adler Entertainment. GENERE: Film d’animazione. ORIGINE: USA. ANNO: 2013.  DURATA: 91’. –  (Junior Cinema: Baby)

 

 Reggie, ingenuo e di buon cuore, vive nel suo pollaio e, come i suoi amici, teme moltissimo l’avvicinarsi del “Thanksgiving”, con le tavole imbandite di tacchini arrosto. Come ogni anno però la figlia del Presidente degli Stati Uniti d’America può scegliere un tacchino da “graziare” e stavolta il fortunato è proprio Reggie, che andrà a vivere a Camp David con la famiglia del Presidente. Prima ancora che riesca ad abituarsi a questa vita, Reggie viene però rapito dalla sua nuova, splendida casa. Jake, un tacchino grande e grosso, leader e unico membro del Turkeys Liberation Front (Fronte di Liberazione dei Tacchini), ha per lui ben altri piani! Anche se molto riluttante Reggie dovrà, in compagnia di Jake, dirottare la macchina del tempo, di proprietà del Governo degli Stati Uniti d’America e tornare al XVII secolo, per fare in modo che i tacchini non siano più il piatto principale del menù del Giorno del Ringraziamento. I due stanno per essere scoperti ma, quasi casualmente, riescono a catapultarsi a tutta velocità nel 1612. Qui incontreranno i loro rispettivi antenati, ma anche un gruppo di malvagi cacciatori che vogliono uccidere tutti i tacchini per vendere le loro carni ai primi coloni stabilitisi sul suolo americano. Determinati a cambiare la storia per salvare la vita a migliaia e migliaia di loro simili, Reggie e Jake si alleano con i tacchini del villaggio per sconfiggere i cacciatori. Reggie stringe una particolare e tenera amicizia con Jenny, una tacchina impertinente e simpatica. I tre si salveranno a stento da un mucchio di situazioni a dir poco complicate, dando parecchio filo da torcere ai propri nemici…La storia dei tacchini che vogliono cambiare il corso della storia per influire su alcuni eventi che hanno determinato un grave danno per la loro razza è un po’ metafora di vicende umane, oltre ad essere una gradevole commedia ricca di brio e di ritmo. Alcuni valori sono messi in bella evidenza e il riferimento alle vicende umane è d’obbligo. L’animazione è realizzata bene e i personaggi risultano simpatici. Nel complesso, si può dire che si tratta di un film riuscito, capace di essere originale e, nello stesso tempo, mantenere intatti quegli elementi che fanno di un film d’animazione uno spettacolo di successo. 

* Avventure, umorismo, tenerezza, amore, lealtà e coraggio sono gli elementi che caratterizzano il film, la commovente e divertentissima avventura di due simpatici eroi che cercano di cambiare il corso della Storia. Il film è simpatico, piacevole e adatto per la visione familiare anche per i più piccoli.

 

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.