Il cinema ritrovato

Il cinema ritrovato

Acec_Nazionale IL CINEMA RITROVATO logo Cinema Aurora    

Una rassegna di quattro capolavori del passato scelti dal pubblico del Cinema Nuova Aurora con il referendum “Fate la vostra programmazione”. Un’occasione unica per vedere o rivedere sul grande schermo film che hanno fatto la storia del cinema.

JESUS CHRIST SUPERSTAR

Giovedì 16 Aprile ore 21,30

JESUS CHRIST SUPERSTAR
di Norman  Jewison

Con: Ted  Neeley,  Carl  Anderson,Yvonne  Elliman, Barry  Dennen. Genere: Musicale, USA, 1973

 Trasposizione cinematografica del celebre Musical di Tim Rice, il film presenta la figura del Redentore nel contesto dell’umanità odierna variamente rappresentata. Il film ebbe un impatto contrastante per il suo approccio moderno e spregiudicato. Gli autori, rivolgendosi al cuore dello spettatore, invitano a contemplare la figura umana di Gesù, meditando sul suo permanere perenne, sull’essere segno di contraddizione, sull’impossibilità di non tenerne conto.

Il risultato è un’opera di spettacolo-fantasia-religiosa esaltante e stimolante, anche per la ricchezza artistica dell’insieme. La parte musicale e certe canzoni sono ormai divenute un patrimonio comune a tutte le generazioni.
COLAZIONE DA TIFFANY

Giovedì 30 Aprile ore 21,30

COLAZIONE DA TIFFANY
di Blake  Edwards

Con: Audrey  Hepburn, George  Peppard, Patricia  Neal,  Buddy  Ebsen. Genere: Commedia, USA, 1961

Tratto dal romanzo di Truman Capote, il film è una commedia estrosa e sofisticata, ricca di fascino. Oscar per la miglior colonna sonora e la miglior canzone (“Moon River” di Henry Mancini), il film ha segnato  la consacrazione internazionale di Audrey  Hepburn come attrice ed è rimasto nell’immaginario collettivo non solo per la sua ambientazione e le scenografie, ma soprattutto per la vena romantica che lo attraversa e che continua ancora oggi a far sognare gli spettatori. Il finale, coinvolgente, ne fa una storia d’amore senza tempo, conferendo al film quell’alone di sogno che è l’essenza stessa del cinema.

INTRIGO INTERNAZIONALE

Giovedì 14 Maggio ore 21,30

INTRIGO INTERNAZIONALE
di Alfred  Hitchcock

Con: Cary  Grant, Eva Marie  Saint, James  Mason, Jessie Royce. Genere: Drammatico, USA, 1959

Una delle più famose e acclamate opere di Hitchcock, resa famosa da scene memorabili, tra cui l’inseguimento tra le sculture del monte Rushmore. Il film è un gustosissimo thriller con cadenze da commedia rosa, impreziosito dall’interpretazione di  grandi attori come Cary Grant e James Mason e arricchito da una trama di spionaggio ricca di colpi di scena e di suspense. Il maestro del brivido si supera nel tenere lo spettatore inchiodato alla sedia, ma lo delizia anche con siparietti intelligenti e gustosi che alleggeriscono intelligentemente la tensione. Cinema allo stato puro, da fruire insieme e nella magia della sala per apprezzarne tutta la ricchezza.

 FRANKENSTEIN JUNIOR

 Giovedì 28 Maggio ore 21,30

FRANKENSTEIN JUNIOR
di  Mel  Brooks

Con: Gene  Wilder, Peter  Boyle, Marty  Feldman. Genere: Commedia, USA, 1974

 Gustosa satira sia dei film dell’orrore – incentrati sul personaggio creato da Mary Shelley – sia delle svenevolezze sentimentali del cinema degli anni Trenta, nonché di altre numerose debolezze dell’uomo e della società d’oggi.  La suggestiva messa in scena (che si avvale persino degli impianti usati un tempo per il primo film del genere e, inoltre, di tutto il linguaggio del film muto), l’eccellente scelta degli interpreti, la qualità e l’intelligenza delle trovate, collocano l’opera di Brooks tra le satire più riuscite del cinema Hollywoodiano di tutti i tempi.