JUNIOR CINEMA: USCITE APRILE 2015

JUNIOR CINEMA: USCITE APRILE 2015

 

Junior Cinema Uscite Aprile 2015

 

INTO THE WOODS

di Rob Marshall

Con: Meryl Streep, Emily Blunt, James Corden, Anna Kendrick, Chris Pine e Johnny Depp. Distribuzione: Walt Disney. Genere: Fantasy, Musical. Uscita: 2 Aprile 2015.

Junior Cinema: Teens

Il film Disney Into the Woods è una rivisitazione in chiave moderna delle più amate fiabe dei fratelli Grimm, in cui si intrecciano le trame di alcuni racconti, per esplorare le conseguenze delle avventure e dei desideri dei personaggi. Questo musical intenso e ricco di umorismo rivisita le fiabe classiche di Cenerentola (Anna Kendrick), Cappuccetto Rosso (Lilla Crawford), Jack e il fagiolo magico (Daniel Huttlestone) e Raperonzolo (MacKenzie Mauzy), unendole tra loro tramite una vicenda del tutto nuova, incentrata su un panettiere e sua moglie, sul loro desiderio di formare una famiglia e sul rapporto con la strega (Meryl Streep) che ha gettato su di loro un maleficio. Originale e ben costruito il film fa leva sulla presenza di un cast d’eccezione e sulla colonna sonora originale.

 

LE VACANZE DEL PICCOLO NICOLAS

di Laurent Tirard

Con: Mathéo Boisselier, Valérie Lemercier, Kad Merad, Francis Perrin. Distribuzione: BIM Distribution. Genere: Commedia. Data di uscita: 16-04-2015

Junior Cinema: Teens

Con la fine dell’anno scolastico, arrivano finalmente le tanto attese vacanze. Il piccolo Nicolas, insieme ai genitori e alla nonna, parte per il mare, e va ad alloggiare all’Hotel Beau-Rivage. Sulla spiaggia, Nicolas si fa presto dei nuovi amici: Blaise, che vive lì; Fructueux, che mangia di tutto; Djodjo, che parla in modo buffo perché è inglese; Crépin, che non smette mai di piagnucolare; il fastidioso Côme, che vuole avere sempre ragione. E poi c’è Isabelle, una bambina che segue Nicolas dappertutto. Nicolas entra nel panico: secondo i suoi sospetti, i grandi vogliono che lui e Isabelle si sposino. Per sua fortuna, ci sono i suoi amici ad aiutarlo, e a combinare guai. Tra la spiaggia, l’albergo e il bosco, insieme ai suoi amici, alla sua famiglia, al bagnino e all’istruttore di nuoto, Nicolas vivrà un’estate indimenticabile. Sequel del precedente fortunato film, il racconto è fresco ed originale e diverte adulti e ragazzi.

 

STRANGE MAGIC

di Gary Rydstrom

Distribuzione: Walt Disney. Genere: Animazione

Junior Cinema: Baby – Teens

Citiamo il film solo per completezza, in quanto esiste una data prevista di uscita per il 16-04-2015. Al momento tale data non risulta però confermata.

 

AVENGERS: AGE OF ULTRON

di Joss Whedon

Con: Scarlett Johansson, Aaron Taylor-Johnson, Andy Serkis, Chris Evans, Robert Downey Jr, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Elizabeth Olsen, Chris Hemsworth. Distribuzione: Walt Disney. Genere: Fantasy. Data di uscita: 22-04-2015

Junior Cinema: Teens-Young

Quando Tony Stark cerca di avviare un programma di mantenimento della pace, le cose vanno male e gli eroi più potenti della Terra, tra cui Iron Man, Capitan America, Thor, L’incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco, sono messi a dura prova. Il destino del pianeta è in bilico. Quando emerge il malvagio Ultron, spetta ai Vendicatori impedirgli di attuare i suoi piani terribili e le alleanze e l’ azione inaspettata spianano la strada ad un’ epica ed unica avventura globale. La squadra deve rimontare per sconfiggere James Spader nei panni di Ultron, un terribile cattivo tecnologico deciso ad estinguere la razza umana. Nuovo episodosio della serie con tutti i personaggi famosi dei fumetti Marvel.

 

I BAMBINI SANNO

di Walter Veltroni

Distribuzione: BIM Distribution. Genere: Documentario. Data di uscita: 23-04-2015

Junior Cinema: Teens-Young

Questo film racconta come trentanove bambini, tra gli otto e i tredici anni, osservano e giudicano l’Italia, la loro vita, i grandi, il futuro. Un paese in cui spariscono i bambini è un paese senza fiducia, senza voglia di futuro, più conservatore. È anche un paese con meno fantasia, con meno poesia, con meno gioco e con meno ottimismo. Il regista ha cercato di raccontare, attraverso le voci dei bambini, il nostro tempo. Li ha interrogati sulla vita, l’amore, le loro passioni, il rapporto con Dio, sulla crisi e la famiglia. Più rivolto ai grandi che ai ragazzi, il film può essere utilizzato per dibattiti con giovani e adolescenti, per approfondire i temi affrontati e per verificare quanto i film presenta è aderente alla realtà come i ragazzi effettivamente la vedono.

 

I 7 NANI

di Harald Siepermann, Boris Aljinovic

Distribuzione: Microcinema. Genere: Animazione. Data di uscita prevista: 30 Aprile 2015.

Junior Cinema: Baby

Bobo, il più giovane dei sette nani, per sbaglio punge la principessa Rose (anche conosciuta come “La bella addormentata”) e con lei fa piombare nel sonno il regno di Fantabulosa. Il maleficio della strega Perfidia, da cui Rose si era sempre dovuta difendere sin dall’infanzia, è ora divenuto realtà! Insieme agli altri sei compagni Bobo dovrà viaggiare in luoghi magici, alla ricerca di un modo per risvegliare Rose. Sarà l’occasione per vivere avventure fantastiche e conoscere incredibili personaggi. Un esilarante mix delle fiabe più famose per grandi e piccini, con un drago strampalato, un nano coraggioso, una serie infinita di gag e una colonna sonora interessante.

 

HOOOPS HO PERSO L’ARCA

di Toby Genkel, Sean McCormack

Distribuzione: Eagle Pictures. Genere: Animazione. Uscita: 9 Aprile 2015.

Junior Cinema: Baby 

E’ la fine del mondo e un terribile nubifragio sta per arrivare. Fortunatamente per Dave e suo figlio Finny, una coppia di goffi animaletti, un’arca è stata costruita per salvare tutti gli animali sulla terra. Dopo alcune peripezie riusciranno a salire sull’arca, ma soltanto grazie all’aiuto di Hazel e sua figlia Leah. Entrambi penseranno di essere salvi, ma solo fino a quando i loro figli non cadranno fuori dall’arca e successivamente in mare. Adesso i piccoli Finny e Leah dovranno lottare per sopravvivere contro predatori affamati e raggiungere la cima di una montagna, mentre Dave e Hazel dovranno dimenticare le loro diversità e costringere l’arca a tornare indietro per recuperare i due “naufraghi”.

 

WHITE GOD

di Kornél Mundruczó

Con: Zsófia Psotta, Sándor Zsótér, Lili Horváth. Distribuzione: Bolero Film. Genere: Drammatico. Uscita: 9 Aprile 2015.

Junior Cinema: Teens 

Favorendo i cani di razza, la nuova legge prevede una tassa gravosa sui cani meticci. I proprietari degli animali cominciano ad abbandonare i loro bastardini e i canili diventano rapidamente sovraffollati. La tredicenne Lili combatte disperatamente per proteggere il suo cane Hagen. Il provvedimento le sembra crudele e senza senso. Non può accettare nemmeno le argomentazioni del padre ed è devastata quando lui alla fine abbandona Hagen per strada. Con il cuore spezzato, Lili detesta il padre per averle fatto tradire il suo peloso amico. Credendo ingenuamente che l’amore possa vincere ogni difficoltà, Lili si prefigge di ritrovare il suo cane e salvarlo. Anche Hagen cerca disperatamente di ritornare a casa da Lili. Sforzandosi di sopravvivere, Hagen si rende presto conto che non tutte le persone sono i migliori amici dei cani. Vagando per le strade, l’ex animale domestico cade in una serie di situazioni estremamente pericolose…Basato sul rapporto animali domestici-uomo, il film può interessare un pubblico di adolescenti.

 

SE DIO VUOLE

di Edoardo Falcone

Con: Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Ilaria Spada Edoardo Pesce.

Distribuzione: 01 Distribution. Genere: Commedia. Data di uscita: 9 Aprile 2015.

Junior Cinema: Young

Tommaso è uno stimato cardiochirurgo, anche se il suo rapporto con il “cuore” si limita alla sala operatoria. Una vita fa ha conosciuto sua moglie Carla, affascinante e “pasionaria”, oggi sfiorita come gli ideali in cui credeva. Tommaso e Carla hanno due figli la più grande Bianca non ha interessi, non ha idee, non ha passioni: una simpatica mentecatta. Andrea invece è un ragazzo brillante, iscritto a Medicina, pronto a seguire le orme del padre, con suo grande orgoglio. Ultimamente Andrea però sembra cambiato: è spesso chiuso nella sua stanza e la sera esce senza dire a nessuno dove va. Il dubbio si insinua strisciante: Andrea è gay! Chiunque sarebbe entrato in crisi, ma non Tommaso. Lui detesta ogni forma di discriminazione: siamo tutti uguali. Andrea, raduna la sua famiglia, prende il coraggio a quattro mani e finalmente si apre: “ho incontrato una persona che ha cambiato la mia vita e quella persona si chiama Gesù. Per questo ho deciso di diventare sacerdote!”. Per Tommaso, ateo convinto, un figlio prete è una mazzata terribile. Inizia qui un cammino che porterà Tommaso a rivedere molte sue posizioni. Il film propone un tema insolito e contro corrente e può essere utilizzato per dibattiti con i giovani sia sulle scelte di vita che sui rapporti familiari.