JUNIOR CINEMA: USCITE MAGGIO 2014

JUNIOR CINEMA: USCITE MAGGIO 2014

 

Si avvicina l’estate e i film per i ragazzi diminuiscono in modo esponenziale. Praticamente NUT JOB è l’unico film veramente dedicato ai ragazzi più piccoli. Gli altri che segnaliamo risultano magari interessanti per un pubblico di adolescenti ma, come si può vedere, i titoli sono veramente pochi e poco significativi.

 

NUT JOB

di Peter Lepeniotis

Genere: Film d’animazione. Distribuzione: Notorious Pictures. Uscita: 30-4-2014. Junior Cinema: Baby

Lo scoiattolo Surly viene bandito dal parco e costretto a vivere in città. Fortunatamente si imbatte in qualcosa che potrebbe salvare la sua vita e quella del resto della comunità del parco, che si sta preparando ad affrontare un inverno particolarmente rigido: Maury’s Nut Store, un negozio che vende noci di ogni tipo…Spiritosa commedia animata che ha come protagonisti dei simpatici scoiattoli. Adatto alla visione familiare e anche ai più piccoli.

 

PRINCIPESSA MONONOKE

di Hayao Miyazaki

Con: Yôji Matsuda, Yuriko Ishida, Yûko Tanaka. Distribuzione: Lucky Red. Genere: Animazione

Data di uscita:  8-05-2014 – Junior Cinema: Teens

In un remoto villaggio tra le montagne, Ashitaka, capo della tribù degli Emishi, è costretto a uccidere un mostro con sembianze di cinghiale per proteggere il suo villaggio. Uccidendolo, Ashitaka attira su di sé una maledizione il cui segno, una cicatrice sull’avambraccio destro, si espande inesorabilmente. Per evitare che il maleficio ricada su tutti gli abitanti, Ashitaka abbandona il villaggio alla volta delle foreste proibite dell’Ovest. Durante il viaggio si imbatte in una comunità di uomini sotto scacco dei poteri divini. Tra tutte le creature che incontra c’è San, ragazza selvaggia allevata dai lupi, chiamata anche Principessa Mononoke, la principessa spettro…Riedizione di uno dei più noti film del maestro dell’animazione giapponese. Il film, ricco di riferimenti e simbolismi legati alla cultura giapponese, è più adatto ad un pubblico adolescente e adulto che a bambini che, difficilmente, riuscirebbero a comprendere i passaggi e i significati del racconto.

 

X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

di Bryan Singer

Con: Michel Fassbender, Jennifer Lawrence, James McAvoy, Jason Fleming. Distribuzione: Fox.

Genere: Fantasy. Data di uscita: 22-05-2014 – Junior Cinema: Teens-Young

Sequel della trilogia che ci porta alle origini degli X-men e della rivalità tra Professor X e Magneto. Dopo lo scontro che ha immobilizzato Xavier sulla carrozzella, lui e il suo migliore amico Eric, ora Magneto, si sfidano su fronti opposti e con diversi mutanti al loro fianco…Si ha l’impressione che ormai anche queste saghe tratte dai fumetti Marvel si ripetano, proponendo storie che sembrano sempre le stesse.

 

MALEFICENT

di Robert Stromberg

Con: Angelina Jolie, Sharlto Copley, Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton, Miranda Richardson, Juno Temple, Lesley Manville. Distribuzione: Walt Disney. Genere: Fantasy.

Data di uscita: 28-05-2014 – Junior Cinema: Teens-Young

Malefica, una bella e giovane donna dal cuore puro, vive una vita idilliaca immersa nella pace della foresta del regno, fino a quando, un giorno, un esercito di invasori minaccia l’armonia di quei luoghi. Malefica diventa la più fiera protettrice delle sue terre, ma rimane vittima di uno spietato tradimento ed è a questo punto che il suo cuore puro comincia a tramutarsi in pietra. Decisa a vendicarsi, Malefica affronta una battaglia epica contro il successore del re invasore e, alla fine, lancia una maledizione contro la piccola Aurora. Quando la bambina cresce, Malefica capisce che Aurora rappresenta la chiave per riportare la pace nel regno e, forse, per far trovare anche a lei la vera felicità. Ennesima storia fantasy che ripropone un clima da favola, vista questa volta dalla parte della cattiva di turno. Un po’ come una Biancaneve con la Regina protagonista.

 

GOOOL !

di Juan José Campanella

Distribuzione: Koch Media. Genere: Animazione. Data di uscita: 29-05-2014 – Junior Cinema: Teens

Amadeo è un giovane ragazzo che ha degli amici un po’ strani e una altrettanto particolare abilità: è il miglior giocatore di biliardino di sempre.  Nel piccolo villaggio in cui vive, non c’è nessun avversario abbastanza valido da sconfiggerlo. Ma la vita privata di Amadeo non è costellata da così tanti successi come la sua vita da giocatore. È innamorato di Laura, sua amica fin dall’infanzia, ma è così timido da non riuscire a dichiararle il suo amore.  Un bel giorno la routine di Amadeo viene sconvolta dal ritorno di “Grosso”, un suo coetaneo che torna al villaggio per vendicarsi di una partita a calcio balilla in cui Amadeo lo ha battuto… L’originalità del film è quella di avere il calcio balilla come elemento portante della storia che, per il resto, non presenta particolari aspetti distintivi.

 

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.