JUNIOR CINEMA: USCITE MARZO 2014

JUNIOR CINEMA: USCITE MARZO 2014

 

LA BELLA E LA BESTIA

di Christophe Gans

Con: Vincent Cassel, Léa Seydoux, André Dussollier. Distribuzione: Notorius Pictures. Genere: Fantasy. Data di uscita: 27-02-2014

 Junior Cinema: Teens 

Questa nona trasposizione della celebre favola prende le distanze da tutte le precedenti versioni ed in particolare da quella Disney. Gans ha dichiarato di essersi ispirato visivamente all’universo fantastico del genio dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki, poiché secondo lui le sue opere incarnano l’aspetto più autentico delle favole. Anche sull’approccio alla storia Gans si distacca dalle atmosfere precedenti, per riscoprire le origini della favola, per fare del suo film il primo adattamento del testo originale. Il film, infatti, è tratto direttamente dal racconto pubblicato nel 1740 da Madame de Villeneuve. Con La Bella e la Bestia Gans non solo ha realizzato qualcosa di nuovo ma anche di visivamente emozionante, in grado di reggere il confronto con le precedenti realizzazioni.

 

LA SCUOLA PIÙ PAZZA DEL MONDO

di Hitoshi Takekiyo

Distribuzione: Microcinema. Genere: Animazione. Data di uscita: 27-02-2014.

Junior Cinema: Baby

Nella scuola elementare St. Claire arrivano in visita tre simpatiche bambine: la Super Peste Mako, la Super Vanitosa Miko e la Super Secchiona Mutsuko. Gironzolando per la scuola, si intrufolano nell’aula di scienze, dove trovano un modello anatomico che battezzano Signor Nudo, per loro un giocattolo da truccare e disegnare. Ma il Signor Kun, come si chiama realmente, prende vita di notte e, infuriato per l’accaduto, decide di vendicarsi con l’aiuto del suo assistente, lo scheletro Goth, e della Coniglio Mafia, tre coniglietti tutto pepe e pistola. L’occasione sarà “La festa di mezzanotte della scuola St. Claire”, che porterà le bambine a giocare con tante strampalate creature, partecipando a tre difficili sfide piene di emozione e avventura. Non molto accattivante nel disegno e nell’impostazione, il film si rivolge soprattutto ai ragazzi di 8-10 anni.

 

TARZAN

di Reinhard Klooss

Distribuzione: Medusa. Genere: Animazione. Data di uscita: 06-03-2014.

Junior Cinema: Teens.

Tarzan  di Edgar Rice Burroughs, una dei classici più amati della storia, torna sul grande schermo completamente rivisitato per incontrare i gusti di una nuova generazione di spettatori. La storia è ambientata nel presente.  Durante una spedizione in una remota giungla africana, John Greystoke e sua moglie muoiono in un incidente di elicottero mentre conducono delle ricerche su un misterioso meteorite. Solo il figlio, il piccolo J.J., soprannominato Tarzan, sopravvive all’incidente. Un gruppo di gorilla trova il piccolo tra i resti dell’elicottero, lo soccorre e lo cresce come se fosse uno di loro. Tarzan diventa grande imparando la dura legge della giungla e dopo dieci anni incontra un altro essere umano, la coraggiosa e bella Jane Porter… L’animazione è buona, la storia, per i suoi connotati si addice di più a un pubblico dagli 8 anni in poi.

 

MR. PEABODY E SHERMAN

di Rob Minkoff

Distribuzione: Fox. Genere: Animazione. Data di uscita: 13-03-2014

Junior Cinema: Baby.

Mr. Peabody è un maniaco del lavoro, inventore, scienziato, premio Nobel, buongustaio, vincitore di due medaglie olimpiche, un genio… che si dà il caso sia un cane. Utilizzando la sua invenzione più ingegnosa, la macchina WABAC, Mr. Peabody e Sherman, il ragazzo da lui adottato, tornano indietro nel tempo e vivono in prima persona alcuni eventi epocali, oltre a interagire con alcune delle maggiori personalità del passato. Ma quando Sherman trasgredisce le regole dei viaggi nel tempo, i nostri due eroi devono correre ai ripari per ripristinare la storia e salvare il futuro, mentre Mr. Peabody deve affrontare la maggiore sfida della sua vita: diventare padre….Il film è adatto alla visione familiare e, comunque, guidata anche per spiegare ai più piccoli chi erano i personaggi del passato che i protagonisti incontrano.

 

AMAZZONIA

di Thierry Ragobert

Distribuzione: DNC Entertainment. Genere: Avventuroso-Documentario. Data di uscita: 27-03-2014

Junior Cinema: Teens.

In seguito a un disastro aereo, la scimmia cappuccino Saï, allevata in cattività, precipita accidentalmente nella natura selvaggia della Foresta Amazzonica che stava sorvolando con la famiglia della sua padroncina. Del tutto impreparata ad affrontare un mondo sconosciuto e pieno di pericoli, la piccola scimmia si ritrova sola e smarrita a fare i conti con la sua improvvisa libertà, priva di qualsiasi aiuto e degli strumenti utili a sopravvivere in un habitat inospitale, dominato da belve selvagge e da una vegetazione  lussureggiante e fittissima. Saï dovrà trovare il modo per aprirsi un varco nel territorio  apparentemente inaccessibile che ora la circonda e per imparare a proteggersi dalle numerose trappole tese dalla Natura che sembra assediarla. Esplorando timidamente i dintorni alla ricerca di cibo e di un riparo, la scimmietta si ritroverà faccia a faccia con specie animali mai incontrate prima e di cui non immagina le reazioni: dai giaguari ai coccodrilli, dai boa ai tapiri alle lontre giganti.  Presto Saï scoprirà che la sola speranza di sopravvivere è rappresentata dal branco di scimmie della sua stessa specie in cui si imbatterà fortuitamente durante il suo peregrinare e da cui conviene forse farsi adottare. Infine, il lungo cammino che Saï sarà costretta a percorrere alla ricerca della chiave per la sopravvivenza la condurrà a ristabilire il naturale vincolo con Madre Natura e a testimoniare una volta in più come quest’ultima, apparentemente ostile e inaffidabile per chi non sia in grado di decodificarla, si riveli la prima e più importante fonte di vita per chi si sforzi di interpretarla, nel rispetto delle sue leggi. Il film presenta immagini molto belle e spettacolari e si presenta adatto alla visione familiare e scolastica.

 

CAPTAIN AMERICA: THE WINTER SOLDIER

di  Anthony Russo

Con: Chris Evans, Antohny Mackie, Sebastian Stan, Samuel L. Jackson, Scarlett Johansson.

Distribuzione: Walt Disney. Genere: Fantascienza.. Data di uscita: 26-03-2014

Junior Cinema: Teens-Young.

Dopo i catastrofici eventi di New York accaduti in The Avengers, il film Marvel Captain America: The Winter Soldier vede Steve Rogers, alias Captain America, vivere tranquillamente la sua vita a Washington D.C., nel tentativo di adattarsi al mondo moderno. Ma quando un collega dello S.H.I.E.L.D. viene attaccato, Steve viene coinvolto in una rete di intrighi che minacciano di mettere a rischio le sorti del mondo. Unendo le forze con Vedova Nera, Captain America lotta per smascherare una cospirazione in continua espansione respingendo killer professionisti inviati continuamente per chiudergli la bocca per sempre…Ispirato ai fumetti Marvel il film ripercorre la strada già battuta nei precedenti episodi e non presenta particolari pregi o novità.

 

CUCCIOLI – IL PAESE DEL VENTO

di Sergio Manfio

Distribuzione: 01 Distribution. Genere: Animazione. Data di uscita: 27-03-2014

Junior Cinema: Baby.

A bordo della loro mongolfiera i Cuccioli stanno avvicinandosi a Soffio, un paesino tra le montagne dove ogni cosa funziona grazie alla forza del vento, e dove regna Re Ciclone, un bizzarro personaggio che ha come consigliere la sua coda parlante! A Soffio i nostri 6 amici incontrano il Custode del Vento, una tartaruga che controlla la grotta in cui viene custodita la “Girandolona” da cui esce il vento necessario a far vivere la città. Il film, esempio di animazione italiana di livello, presenta molti spunti educativi che lo rendono particolarmente adatto alla visione familiare e ai più piccoli. La cura con cui è stato realizzato, l’impegno formativo che è alla base della storia e il supporto che viene fornito anche in materiale didattico ne fanno consigliare l’uso a livello scolastico. L’ACEC fornisce, a richiesta i supporti necessari per un lavoro educativo con il film a livello di Scuole o Parrocchie. L’utilizzo nelle Sale della Comunità per il pubblico dei giovanissimi è fortemente consigliato.

 

IN GRAZIA DI DIO

di Edoardo Winspeare

Con: Celeste Casciaro, Laura Licchetta, Barbara De Matteis. Distribuzione: Distribuzione Alternativa. Genere: Drammatico. Data di uscita: 27-03-2014

Junior Cinema: Young.

Il film racconta di una famiglia di “fasonisti” ovvero i cosidetti “cinesi d’Italia” che confezionano capi d’abbigliamento per le grandi aziende del Nord. La famiglia, braccata dalla crisi economica di oggi, è costretta a chiudere l’attività e a trasferirsi in campagna, dove vivrà con pochi soldi appoggiandosi alla comunità. Nonostante le difficoltà e la durezza della vita in campagna i protagonisti della storia ritroveranno la serenità attraverso un modo di vivere tra la natura più semplice ma non ingenuo, alla conquista delle cose essenziali della vita. I personaggi del nuovo film di Winspeare sono interpretati da attori non professionisti a confermare lo stile realista del racconto, ben realizzato e capace di coinvolgere in confronti e dibattiti sui molti problemi che mette in evidenza sia di tipo sociale che spirituale, legati alla riscoperta di valori importanti della vita.

 

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI

di Brian Percival

Con: Sophie Nélisse, Geoffrey Rush, Emily Watson. Distribuzione: Fox. Genere: Drammatico. Data di uscita: 27-03-2014

 Junior Cinema: Teens – Young

Il film racconta una storia commovente e ricca di emozioni ambientata nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre, incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max (Ben Schnetzer) che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri, incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione. Il film risulta ben fatto e coinvolgente. Può essere utilizzato per affrontare, anche a livello scolastico, tematiche quali il valore della cultura, la follia della guerra, l’olocausto ebraico.

 

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.