LE CINQUE LEGGENDE

LE CINQUE LEGGENDE

le5leggendeLE CINQUE LEGGENDE

di Peter Ramsey, William Joyce

 

(Rise of the Guardians) REGIA: Peter Ramsey, William Joyce. SCENEGGIATURA: David Lindsay-Abaire, tratto dal libro per ragazzi “The Guardians of Childhood” di William Joyce. SCENOGRAFIA: Patrick Hanenberger (Formato: Cinemascope/Colore- 3D). MUSICA: Alexandre Desplat. PRODUZIONE: Dreamworks Animation. DISTRIBUZIONE: Universal. GENERE: Film d’animazione. ORIGINE: USA. ANNO: 2012. DURATA: 90’. – (Junior Cinema: Baby) 

 

Dai creatori di “Shrek” e “Kung Fu Panda” un’epica e magica avventura animata, che riunisce cinque eroi leggendari come Babbo Natale, il coniglio pasquale, Sandman, la fatina dei denti e Jack Frost, pronti a difendere i bambini di tutto il mondo dalla minaccia de L’uomo nero. Jack Frost è un ragazzo spensierato e solitario, che non si è mai assunto una responsabilità in vita sua, eccetto quella di portare l’inverno ovunque egli vada. Quando una minaccia, con un piano malvagio, cercherà di cancellare l’esistenza dei Guardiani dei bambini, privandoli di ogni sogno e speranza, le Leggende avranno bisogno dell’aiuto di Jack Frost (Chris Pine), una nuova recluta riluttante, che preferisce godersi un giorno di neve che salvare il mondo. Dai recessi più profondi del Polo Nord, ai tetti di Shanghai, ad una piccola cittadina del New England, le Leggende saranno impegnate in una battaglia epica e universale contro il seducente e malvagio Uomo Nero, Pitch (Jude Law), le cui macchinazioni per la conquista del mondo diffonderanno paura e sconforto tra i bambini del pianeta e potranno essere sconfitte soltanto dalla magia delle Leggende….Ispirato dalla serie di libri The guardians of Childhood di William Joyce, Le 5 leggende è stato prodotto dalla Dreamworks oltre che dal suo stesso autore insieme a Guillermo del Toro. Il film era in realtà in cantiere dal lontano 2005: Joyce e la Reel FX decisero infatti di lanciare una joint venture, per la produzione del film sui Guardiani dell’infanzia. Il progetto è rimasto fermo per parecchio tempo fino a quando non è intervenuta la Dreamworks Animation che ne ha acquistato i diritti, ed ha affidato la regia a Peter Ramsey. La sceneggiatura è stata scritta nientemeno che dal premio Pulitzer David Lindasay-Abaire. E’ necessaria però una piccola precisazione: nonostante il film sia basato su una serie di libri, in realtà se ne discosta nei contenuti per una precisa scelta dell’autore che non voleva si sapesse in anticipo cosa accadrà nel film. Piacerà moltissimo ai bambini perché racchiude tutta una serie di personaggi legati all’infanzia, ma sapientemente rivisitati. Nord/Babbo Natale è sì il bonario portatore di doni, ma anche abituato a servirsi delle spade per combattere, Dentolina, alias la fata dei denti è metà umana, metà colibrì, Calmoniglio/coniglio pasquale è permaloso ed irascibile, oltre che amante delle arti marziali e Sandman, l’omino dei sogni è un silenzioso quanto implacabile guerriero. Insieme a loro c’è Jack Frost, un solitario, un cane sciolto, un essere immortale che è in grado di controllare gli eventi atmosferici.

* Film che riaccende la voglia di tornare bambini, con in dote un bel messaggio che tocca indistintamente piccoli e grandi. Un buon film d’animazione adatto ai più piccoli e alla visione familiare.

 

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.