LE USCITE DELLA SETTIMANA (17 – 20 APRILE 2014)

LE USCITE DELLA SETTIMANA (17 – 20 APRILE 2014)

  

USCITE CINEMA  17 – 20 APRILE 2014

 

Uscite che possono essere di interesse

 

RIO 2: MISSIONE AMAZZONIA

di Carlos Saldanha

Distribuzione: Fox. Genere: Animazione

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Baby.

In RIO 2 troviamo Blu, Jewel e i loro tre figli che vivono una fantastica vita domestica in quella magica città.  Quando Jewel decide che i ragazzi devono imparare a vivere da veri uccelli, insiste affinché la famiglia si avventuri in Amazzonia.  Mentre Blu cerca di andare d’accordo con i nuovi vicini, dovrà lottare contro il timore di perdere Jewel e i ragazzi, affascinati dal richiamo della natura…Coloratissimo e brillante come il precedente episodio, il film è adatto alla visione familiare, anche per i più piccoli.

 

ONIRICA – FIELD OF DOGS

di Lech Majewski

Con: Michał Tatarek, Elzbieta Okupska, Jacenty Jedrusik.

Distribuzione: Cecchi Gori. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Dopo “Il giardino delle delizie” (2004), ispirato all’omonimo quadro di Bosch, e “I colori della passione – The Mill & The Cross” (2011), l’artista, poeta, pittore, compositore, scrittore, produttore, regista teatrale e film maker polacco, Lech Majewski, completa il suo trittico ispirato ai grandi maestri del passato, accostandosi al capolavoro di Dante Alighieri con il nuovo lungometraggio “Onirica”, una visionaria rilettura contemporanea della Divina Commedia. Film complesso, sia tematicamente che figurativamente, da proporre ad un pubblico attento e preparato.

 

GIGOLÒ PER CASO

di John Turturro

Con: Woody Allen, Sofía Vergara, Liev Schreiber. Distribuzione: Lucky Red. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum 

Il ritorno su grande schermo del regista Woody Allen per il collega John Turturro, regista, sceneggiatore e interprete del film. I due saranno due amici in crisi economica che decidono di aprire un business per sbancare il lunario: un’impresa per gigolò a New York.  Essendo ebrei, la loro comunità non prenderà la cosa molto alla leggera, Turturro e Allen verranno adescati da due clienti incredibilmente seducenti, Sharon Stone e Sofia Vergara. Il film affronta con ironia un tema scabroso, ma il principale interesse del regista è quello di rappresentare un ambiente (New York) e un gruppo di persone (la comunità ebrea) e di metterne in risalto eccessi e contraddizioni. Decisamente rivolto a spettatori adulti, il film può essere utilizzato in situazioni mirate e per  un pubblico preparato.

 

Le altre uscite

 

TI SPOSO MA NON TROPPO

di Gabriele Pignotta

Con: Vanessa Incontrada, Gabriele Pignotta, Chiara Francini, Fabio Avaro. Distribuzione: Teodora Film. Genere: Commedia

Ti sposo ma non troppo racconta la storia di Andrea (Vanessa Incontrada), una giovane e affascinante donna delusa dall’amore, Luca (Gabriele Pignotta), un fisioterapista single che si finge psicologo per sedurla, e di una coppia, Carlotta e Andrea che entra in crisi alla vigilia del matrimonio (Chiara Francini e Fabio Avaro). Per un casuale doppio scambio di identità, le vite dei quattro personaggi finiranno per intrecciarsi ed essere travolte dall’eterna ricerca dell’amore perfetto. Una commedia degli equivoci che ripete consueti e ormai logori spunti narrativi, senza particolari novità.

 

TRANSCENDENCE

di Wally Pfister

Con: Johnny Depp, Paul Bettany, Rebecca Hall, Kate Mara, Morgan Freeman, Cillian Murphy.

Distribuzione: 01 Distribution. Genere: Fantascienza.

La trascendenza è la manifestazione di una realtà ulteriore, al di là e al di sopra delle leggi terrene, una condizione riconducibile alla divinità. Un passaggio che l’uomo, fino ad oggi, ha potuto solo immaginare ma che potrebbe essere innescato da un salto evolutivo che dovesse saldare l’intelligenza artificiale con la mente umana, portando immediatamente l’Intelligenza artificiale ad una forma di autoconsapevolezza che va ben oltre la tecnologia. Grandi attori, scene spettacolari e molti spunti narrativi che ricopiano film più celebri, per un confuso insieme di teorie strampalate fatte passare per scientifiche e che talora rasentano il ridicolo.

 

SONG’E NAPULE

di Manetti Bros.

Con: Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso, Peppe Servillo. Distribuzione: Microcinema. Genere: Commedia

Paco, pianista raffinato e disoccupato, riesce a entrare in polizia, relegato in un deposito giudiziario. Un giorno arriva il commissario Cammarota, un mastino dell’anticrimine sulle tracce di un pericoloso killer della camorra detto O’ Fantasma perché nessuno conosce il suo vero volto. Al commissario serve un pianista poliziotto per infiltrarsi nel gruppo di Lollo Love, un noto cantante neomelodico che allieterà il matrimonio di Antonietta Stornaienco, futura nuora d’ ‘O Fantasma….Storiella senza pretese per mettere in risalto aspetti farseschi e contraddittori di Napoli e della sua gente.

 

A HAUNTED HOUSE 2

di Michael Tiddes

Con: Marlon Wayans, Jaime Pressly. Distribuzione: Moviemax. Genere: Commedia, Horror.

Solita farsa horror priva di qualsiasi valore e affidata a risapute e stantie scenette.

 

Film segnalati nelle precedenti settimane

 

12 ANNI SCHIAVO di Steve McQueen (BIM)

AMORI ELEMENTARI di Sergio Basso (Academy Two)

MR. PEABODY E SHERMAN di Rob Minkoff (Fox) – Junior Cinema: Baby

IDA di Pawel Pawlikowski (Parthenos)

CUCCIOLI – IL PAESE DEL VENTO di Sergio Manfio (01 Distribution) Junior Cinema: Baby

IN GRAZIA DI DIO di Edoardo Winspeare (Distribuzione Alternativa)    

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI di Brian Percival (Fox) Junior Cinema: Teens – Young

 AMAZZONIA di Thierry Ragobert (DNC Entertainment) Junior Cinema: Teens

FATHER AND SON bdi Hirokazu Koreeda (BIM)

 

 

 Leggenda:  Alla voce utilizzo vengono indicate alcune sigle che possono essere di aiuto per la programmazione del film:

Attività ordinaria = Il film in genere è realizzato per il grosso pubblico con una valenza tipicamente commerciale. Fatto salvo che, se non è indicato diversamente, il film si rivolge comunque ad un pubblico adulto, si consiglia di utilizzare il film per più giorni, nel fine settimana e per il grosso pubblico in generale.

Attività culturale = Film di qualità che richiede un pubblico generalmente preparato.  Da utilizzare per più giorni e nel fine settimana in quelle sale che svolgono principalmente attività culturale. In occasioni mirate, in giorni stabiliti, per le altre sale.

Cineforum = Film particolarmente adatto per l’utilizzo in condizioni mirate, per occasioni di dibattito, riflessione e confronto.

Situazioni mirate =Documentari o eventi musicali o culturali di vario genere, mirati per un pubblico selezionato o di appassionati.

Junior Cinema (Baby-Teens-Young) = Film realizzato per un pubblico di ragazzi e per la visione familiare. Da proporre in ogni occasione riservata a questo tipo di pubblico. Se il film ha interesse didattico e scolastico è indicata la voce (scuole).  

I film, inoltre, sono raggruppati per: I film della settimana (particolarmente validi dal punto di vista artistico e per i valori che propongono), Altre uscite che possono essere di interesse (film che può risultare interessante per essere utilizzato in particolari situazioni o per interesse artistico o commerciale), Le altre uscite (film che non vengono consigliati per la programmazione).