LE USCITE DELLA SETTIMANA (20 – 23 MARZO 2014)

LE USCITE DELLA SETTIMANA (20 – 23 MARZO 2014)

USCITE CINEMA  20 – 23 MARZO 2014

 

Uscite che possono essere di interesse

 

JIMMY P.

di Arnaud Desplechin

Con: Benicio Del Toro, Mathieu Amalric, Gina McKee. Distribuzione: BIM. Genere: Drammatico.

Utilizzo:  Attività culturale/Cineforum

Alla fine della seconda guerra mondiale, Jimmy Picard, nativo americano della tribù dei Blackfoot, che ha combattuto in Francia, è ricoverato all’ospedale militare Topeka in Kansas, un istituto specializzato in malattie mentali. Jimmy soffre di numerosi sintomi: vertigini, cecità temporanea, perdita di udito… In mancanza di una causa fisiologica, la diagnosi è schizofrenia. Tuttavia la direzione dell’ospedale decide di consultare Georges Devereux, un antropologo francese, psicoanalista  ed esperto in cultura dei nativi americani. Jimmy P. è la storia dell’incontro e dell’amicizia tra due uomini che non si sarebbero mai incontrati in circostanze normali e che in apparenza non hanno nulla in comune. Insieme intraprendono l’esplorazione della memoria e dei sogni di Jimmy, un esperimento che conducono come due investigatori. Un film interessante, adatto per riflessioni e dibattiti sui molti temi che propone.

 

NOI 4

di Francesco Bruni

Con: Ksenia Rappoport, Fabrizio Gifuni. Distribuzione: 01 Distribution. Genere: Commedia

Utilizzo: Attività ordinaria/culturale/Cineforum

Ettore, Lara, Emma e Giacomo sono rispettivamente padre, madre, figlia e figlio. L’amore finito fra i due genitori ha lasciato uno strascico di incomprensioni e una grande nostalgia dell’armonia perduta, nodi che verranno tutti al pettine nel corso di questa giornata, che vedrà i nostri quattro cercarsi ed incrociarsi in un minuetto di incontri a coppie sempre diverse. In questa giornata frenetica e complicata, Ettore cercherà di ricucire il rapporto con il figlio, Lara quello con la figlia. Tutti e due dovranno infine fare i conti con quel che resta del loro amore, e con la possibilità e la voglia di ricominciare. Ma non solo: prima che il sole sorga di nuovo, ciascuno di loro dovrà affrontare una sua piccola, grandissima sfida con la vita. Il tutto nel corso di una sola giornata di giugno, da un’alba ad un’alba, mentre intorno a loro pulsano il caos e l’afa di Roma.

 

NON BUTTIAMOCI GIÙ

di Pascal Chaumeil

Con: Aaron Paul, Rosamund Pike, Imogen Poots. Distribuzione: Notorious Pictures. Genere: Drammatico.

Utilizzo: Attività ordinaria

Dal Best Seller di Nick Hornby, la storia di quattro sconosciuti che, durante la notte di Capodanno, si incontrano in cima al grattacielo più alto di Londra con lo stesso intento, ovvero quello di saltare giù. Questa coincidenza è talmente grottesca da farli desistere temporaneamente e stringere un patto: nessuno dei quattro si suiciderà per almeno 6 settimane ma, la notte di San Valentino, si ritroveranno sullo stesso grattacielo per fare il punto della situazione delle loro vite. Una commedia sull’amore, sull’amicizia e sull’importanza di avere qualcuno con cui condividere qualsiasi cosa, anche il tetto di un grattacielo.

 

IL RICATTO

di Eugenio Mira

Con: Alex Winter, Elijah Wood, Eugenio Mira, John Cusack. Distribuzione: M2 Pictures. Genere: Thriller

 Utilizzo: Attività ordinaria 

Un famoso ed incredibile pianista ha un grande problema, soffre di panico da palcoscenico, una sindrome che lo costringe a restare lontano dalle scene per ben cinque anni. Un giorno decide di tornare a calcare i palcoscenici e tornare ad esibirsi. La sera del suo concerto poco prima di salire scopre sul suo spartito una nota sbagliata, un inquietante messaggio. L’uomo si ritrova a vivere un doppio incubo, costretto da un pazzo che tiene in ostaggio la sua famiglia, a suonare ininterrottamente per salvare la sua vita e anche quella di sua moglie. Un thriller ad alta tensione ambientato nel mondo della musica classica. Un thriller abbastanza originale e ben congegnato.

 

Le altre uscite

 

AMICI COME NOI

di Enrico Lando

Con: Pio e Amedeo. Distribuzione: Medusa. Genere: Comico

La storia racconta di due cari amici Pio e Amedeo, uniti dalla passione per il calcio (Amedeo gioca nella squadra locale del Real Zapponeta ma sogna di giocare nel grande Milan) e soci in un business alquanto bizzarro di pompe funebri. Pio, ragazzo con la testa sulle spalle, è in procinto di sposare Rosa, ma scopre durante la festa di addio al celibato che sul web gira un video piccante che ha per protagonista la sua amata. Amedeo, spirito ribelle, un po’ spiantato e donnaiolo, di fronte a questa batosta convince Pio a fuggire da Foggia. Inizia così un viaggio on the road che catapulta i due protagonisti in realtà lontane anni luce dai ritmi compassati della provincia…Silita operazione commerciale che sfrutta la notorietà di comici del momento con una storia fatta unicamente per mettere in risalti la loro vis comica.

 

PRESTO FARÀ GIORNO

di Giuseppe Ferlito

Con: Ami Codovini, Chiara Caselli, Ludovico Fremont, Valerio Morigi. Genere: Drammatico

Presto farà giorno è la storia di Mary, una adolescente di buona famiglia innamorata di Loris, un ragazzo più grande e di ceto sociale inferiore. Il conflitto di Mary con la madre la spingerà a seguire Loris nella sua vita sbandata, fatta di eccessi e di droghe. Quando rischierà di morire per un collasso provocato dall’assunzione di droga, la madre, incapace di gestire la situazione, la farà ricoverare in una clinica privata. Le vite dei due ragazzi prenderanno due strade diverse.  I soliti stereotipi di questo tipo di approcci a problemi complessi che, in realtà, finiscono per ripetere il già detto e il già visto.

 

VAMPIRE ACADEMY

di Mark Waters

Con: Olga Kurylenko, Zoey Deutch, Sarah Hyland. Genere: Fantasy. Distribuzione: Moviemax

Rose Hathaway è una Dhamphir, metà umana metà vampira. Alla San Vladimir Academy Rose è una dei guardiani dei Moroi, vampiri pacifici e mortali che vivono discretamente in mezzo a noi. Il suo compito è quello di proteggere i Moroi dagli Strigoi, Vampiri immortali e assetati di sangue e questa è la sua storia. Film che ricalca l’ormai logora saga di Twilight, senza originalità, né pregi formali.

 

Film segnalati nelle precedenti settimane

 

BELLE & SEBASTIEN di Nicolas Vanier (Notorious) – Junior Cinema: Baby – Teens

KHUMBA di Anthony Silverston (Eagle Pictures) Junior Cinema: Baby

SAVING MR. BANKS di John Lee Hancock (Walt Disney) Junior Cinema: Teens – Young

12 ANNI SCHIAVO di Steve McQueen (BIM)

AMORI ELEMENTARI di Sergio Basso (Academy Two)

THE LEGO MOVIE di Phil Lord, Chris Miller (Warner Bros) Junior Cinema: Baby

LA BELLA E LA BESTIA di Christophe Gans (Notorious Pictures) – Junior Cinema: Teens

TARZAN di Reinhard Klooss (Medusa) – Junior Cinema: Teens

MR. PEABODY E SHERMAN di Rob Minkoff (Fox) – Junior Cinema: Baby

IDA di Pawel Pawlikowski (Parthenos)

 

 Leggenda:  Alla voce utilizzo vengono indicate alcune sigle che possono essere di aiuto per la programmazione del film:

Attività ordinaria = Il film in genere è realizzato per il grosso pubblico con una valenza tipicamente commerciale. Fatto salvo che, se non è indicato diversamente, il film si rivolge comunque ad un pubblico adulto, si consiglia di utilizzare il film per più giorni, nel fine settimana e per il grosso pubblico in generale.

Attività culturale = Film di qualità che richiede un pubblico generalmente preparato.  Da utilizzare per più giorni e nel fine settimana in quelle sale che svolgono principalmente attività culturale. In occasioni mirate, in giorni stabiliti, per le altre sale.

Cineforum = Film particolarmente adatto per l’utilizzo in condizioni mirate, per occasioni di dibattito, riflessione e confronto.

Situazioni mirate =Documentari o eventi musicali o culturali di vario genere, mirati per un pubblico selezionato o di appassionati.

Junior Cinema (Baby-Teens-Young) = Film realizzato per un pubblico di ragazzi e per la visione familiare. Da proporre in ogni occasione riservata a questo tipo di pubblico. Se il film ha interesse didattico e scolastico è indicata la voce (scuole).  

I film, inoltre, sono raggruppati per: I film della settimana (particolarmente validi dal punto di vista artistico e per i valori che propongono), Altre uscite che possono essere di interesse (film che può risultare interessante per essere utilizzato in particolari situazioni o per interesse artistico o commerciale), Le altre uscite (film che non vengono consigliati per la programmazione).