LE USCITE DELLA SETTIMANA (21 – 24 NOVEMBRE 2013)

LE USCITE DELLA SETTIMANA (21 – 24 NOVEMBRE 2013)

USCITE CINEMA 21 – 24 NOVEMBRE 2013

 

I film della settimana

 

IN SOLITARIO

di Christophe Offenstein

Con: François Cluzet, Guillaume Canet, Karine Vanasse, Arly Jover. Distribuzione: Lucky Red.

Genere: Drammatico.

Utilizzo: Attività culturale/Cineforum/Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens-Young 

Lo skipper Yann Kermadec realizza il proprio sogno quando deve sostituire all’ultimo momento un amico per la gara del Vendée Globe, il giro del mondo in barca a vela ‘in solitario’. Dopo alcuni giorni di gara, Yann è costretto a fare una sosta forzata per riparare il suo timone danneggiato. Determinato a vincere, riparte cercando di riguadagnare il vantaggio che aveva sui suoi concorrenti, ma improvvisamente la scoperta a bordo di un giovane passeggero sconvolge i suoi piani… Il film affronta temi di grande interesse quali il rapporto tra culture diverse, l’emigrazione, l’amicizia, lo sport e le scelte che la vita impone. Accompagnato da immagini splendide, il film risulta valido sia dal punto di vista dello spettacolo che come mezzo per approfondire  temi importanti.

 

AFRICAN SAFARI

di Ben Stassen

Distribuzione: Eagle Pictures. Genere: Documentario

Utilizzo: Attività culturale/Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

African Safari è un documentario dedicato alle bellezze della fauna e della flora africane. Una spedizione straordinaria che parte dalla costa atlantica della Namibia per giungere alla cima del Kilimangiaro alla scoperta della varietà degli ecosistemi dell’Africa. Il film è diretto da Ben Stassen (Le Avventure di Sammy, Sammy 2, la grande fuga), acclamato regista d’animazione e specialista del 3D, che ha realizzato le immagini attraverso le migliori tecniche stereoscopiche che ritraggono, incredibilmente da vicino, leoni impegnati in battute di caccia, la migrazione dei più grandi mammiferi del mondo, la marcia dei 15 milioni di pipistrelli di Kansaka, l’ecosistema dell’Okavango, tra gli ecosistemi marini più straordinari della Terra. Il film ha bellissime immagini ed è adatto per proiezioni a livello scolastico.

 

Uscite che possono essere di interesse:

 

IL PASSATO

di Asghar Farhadi

Con: Bérénice Bejo, Tahar Rahim, Ali Mosaffa, Pauline Burlet. Distribuzione: BIM. Genere: Drammatico

Utilizzo: Attività culturale/Cineforum

Dopo quattro anni di separazione, Ahmad arriva a Parigi da Teheran su richiesta di Maria, la moglie francese, per espletare le formalità del loro divorzio. Durante il suo breve soggiorno, Ahmad scopre il rapporto conflittuale che Maria ha con sua figlia, Lucia. Gli sforzi di Ahmad per cercare di migliorare questo rapporto sveleranno un segreto del passato…Come già era avvenuto per ‘Una separazione’ e prima per ‘About Elly’, il film prende lo spettatore per mano e lo accompagna attraverso una storia dove i personaggi e i loro rapporti evolvono e si chiariscono ogni scena un po’ di più. Le domande sono l’occasione per nuove risposte, che innescano a loro volta altre domande, come in un’indagine poliziesca dove un indizio prima trascurato rimette in discussione una verità fino ad allora parziale. Solo che qui non si cerca il colpevole di un delitto ma le motivazioni delle scelte umane. La messa in scena, poi, asseconda con encomiabile economia di mezzi il percorso della sceneggiatura (dello stesso Farhadi) e tutte e due trovano negli attori la carne e il sangue necessari a far vivere la complessità dei personaggi. Raccontato con un linguaggio cinematografico evoluto e ottimamente interpretato, il film risulta complesso e richiede un pubblico preparato che ne sappia apprezzare e comprendere appieno le scelte legate alla storia e quelle stilistiche.

 

IL TERZO TEMPO

di Enrico Maria Artale

Con: Lorenzo Richelmy, Stefania Rocca, Stefano Cassetti, Margherita Laterza.

Distribuzione: Universal. Genere: Drammatico

Utilizzo: Attività culturale/Cineforum

Nel rugby “il terzo tempo” è quello che si svolge al termine della partita fra squadre avversarie e persino fra i loro tifosi: si parla e si festeggia, ascoltando l’altra squadra e riconoscendone il valore, in un clima di correttezza e di accettazione reciproca delle regole, in modo che la sfida successiva sia altrettanto dura ma sempre basata sul rispetto dell’avversario. Il rugby nel film assume un significato che va ben al di là del semplice agonismo sportivo: è una metafora della vita e della voglia di tornare a sperare. Il film è stato presentato alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti, dove ha ottenuto la menzione speciale al Premio Pasinetti e il Best Innovative Budget Award. Il film affronta il tema del riscatto di un giovane attraverso lo sport e si presta ad essere utilizzato in attività di discussione e dibattito sui valori dello sport e su altri importanti temi che affronta.

 

IL TOCCO DEL PECCATO – A TOUCH OF SIN

di Zhangke Jia

Con: Tao Zhao, Wu Jiang, Vivien Li, Lanshan Luo. Distribuzione: Officine UBU. Genere: Drammatico.

Utilizzo: Cineforum

Un minatore esasperato si rivolta contro i corrotti del suo villaggio. Un operaio di ritorno a casa per il Capodanno scopre che una pistola é l’unica cosa in grado di dargli emozione. Una gentile receptionist in un centro benessere viene spinta al limite dall’arrogante aggressione di un ricco cliente. Un giovane operaio passa da un lavoro all’altro nel disperato tentativo di migliorare la propria vita. Quattro storie estreme. Uno spaccato della Cina moderna: un gigante economico cresciuto troppo in fretta, esasperando il conflitto fra le classi sociali. Premio per la Miglior Sceneggiatura al festival di Cannes 2013, dal regista vincitore del Leone d’Oro con “Still Life”. Si tratta di un film complesso, da utilizzare eventualmente per un pubblico preparato e per affrontare dibattiti sulla Cina moderna e le sue contraddizioni. 

 

L’ARTE DELLA FELICITÀ

di Alessandro Rak

Con: Lucio Allocca, Leandro Amato, Silvia Baritzka. Distribuzione: Cinecittà  Luce. Genere: Animazione, Drammatico.

Utilizzo: Cineforum

Sergio è un tassista, musicista per vocazione, ma ha chiuso con la musica dieci anni prima, quando suo fratello maggiore, Alfredo, l’ha abbandonato proprio quando la loro carriera artistica stava decollando. Da quel giorno Sergio si rinchiude nel suo tassì, che diventa un microcosmo a tenuta stagna, tramite il quale filtra il mondo esterno; una piccola gabbia percettiva, una specie di ombelico del mondo su quattro ruote nel quale vanno e vengono persone, vite e coincidenze. Ma nella vita, si sa, le coincidenze possono più di un piano ben organizzato e Sergio – nel giro di pochi giorni – viene travolto dal suo cigno nero, che lo metterà davanti a ricordi,  emozioni ed incontri che gli insegneranno l’arte della vita, sullo sfondo di una Napoli surreale, pre-apocalittica e contemporaneamente viva e reale. Il racconto e il modo con cui è presentato fanno prevedere un eventuale utilizzo solo per un pubblico preparato e in occasioni di Cineforum.

 

THOR: THE DARK WORLD

di Alan Taylor

Interpreti: Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Natalie Portman. Distribuzione: Walt Disney Pictures. Genere: Fantastico.

Utilizzo: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

Continuano le avventure di Thor, il più forte degli Avengers, che combatte per salvare la terra e tutti i Nove Regni da un oscuro nemico che vuole dominare l’universo. Thor lotta per ristabilire l’ordine tra i pianeti… ma un’antica dinastia dominata dallo spietato Malekith minaccia di far ripiombare l’universo nell’oscurità. Affrontato da un nemico a cui nemmeno Odino e Asgard possono opporsi, Thor deve intraprendere il viaggio più pericoloso ed introspettivo della sua vita, che lo ricongiungerà con Jane Foster e lo obbligherà a sacrificare tutto per salvare l’universo intero. Dal mondo dei fumetti Marvel un nuovo episodio delle avventure di un personaggio ritenuto secondario, ma che al cinema ha ottenuto un buon gradimento.

 

ALLA RICERCA DI JANE

di Jerusha Hess

Con: Keri Russell, Jennifer Coolidge, Jane Seymour. Distribuzione: Warner Bros. Genere: Commedia.

Utilizzo: Attività ordinaria

Jane Hayes è una ragazza newyorkese apparentemente normale, ma ha un segreto. La sua ossessione per Mr. Darcy, il personaggio di Orgoglio e Pregiudizio, interpretato da Colin Firth nell’adattamento della BBC, sta rovinando la sua vita amorosa: nessun uomo reale può reggere infatti il confronto. Questa sua passione la spinge a spendere i risparmi di una vita in un viaggio che la condurrà in un resort inglese creato per gli appassionati della scrittrice Jane Austen, un luogo dove personaggi e ambientazioni dei classici della scrittrice prendono vita. Vestita in abiti d’altri tempi, Jane si sforza di imparare il galateo Regency e flirta con giardinieri e gentiluomini, o piuttosto con gli attori che li stanno interpretando. È tutto un gioco, Jane lo sa. Eppure più il tempo passa, più le sue insicurezze svaniscono, e più domande sorgono: sta per sbarazzarsi della sua ossessione per Jane Austen, o il suo sogno piò davvero culminare in un Mr. Darcy tutto suo? Commedia senza tante pretese, salvo una buona fotografia e ambientazione.

 

Le altre uscite:

 

FUGA DI CERVELLI

di Paolo Ruffini

Con: Paolo Ruffini, Ale, Franz, Biagio Izzo, Frank Matano, Guglielmo Scilla. Distribuzione: Medusa. Genere: Commedia

Remake del film spagnolo del 2009 Fuga de Cerebros, il titolo si riferisce ironicamente ad un gruppo di cinque amici non esattamente ‘cervelli’,  che accompagnano uno di loro, innamorato di una ragazza italiana che ha vinto una borsa di studio ad Oxford, nel tempio universitario per eccellenza, con esiti a dir poco terrificanti, sotto tutti i punti di vista.

 

Film segnalati nelle precedenti settimane

Vado a Scuola di Pascal Plisson (Academy 2) Junior Cinema: Teens-Young

Che strano chiamarsi Federico! di Ettore Scola (BIM)

Cattivissimo me 2 di Raja Gosnell (Universal) Junior Cinema: Baby

La prima neve di Andrea Segre (Parthenos)

La gabbia dorata di Diego Quemada-Díez (Parthenos)

 

 Leggenda:  Alla voce utilizzo vengono indicate alcune sigle che possono essere di aiuto per la programmazione del film:

Attività ordinaria = Il film in genere è realizzato per il grosso pubblico con una valenza tipicamente commerciale. Fatto salvo che, se non è indicato diversamente, il film si rivolge comunque ad un pubblico adulto, si consiglia di utilizzare il film per più giorni, nel fine settimana e per il grosso pubblico in generale.

Attività culturale = Film di qualità che richiede un pubblico generalmente preparato.  Da utilizzare per più giorni e nel fine settimana in quelle sale che svolgono principalmente attività culturale. In occasioni mirate, in giorni stabiliti, per le altre sale.

Cineforum = Film particolarmente adatto per l’utilizzo in condizioni mirate, per occasioni di dibattito, riflessione e confronto.

Situazioni mirate =Documentari o eventi musicali o culturali di vario genere, mirati per un pubblico selezionato o di appassionati.

Junior Cinema (Baby-Teens-Young) = Film realizzato per un pubblico di ragazzi e per la visione familiare. Da proporre in ogni occasione riservata a questo tipo di pubblico. Se il film ha interesse didattico e scolastico è indicata la voce (scuole).  

I film, inoltre, sono raggruppati per: I film della settimana (particolarmente validi dal punto di vista artistico e per i valori che propongono), Altre uscite che possono essere di interesse (film che può risultare interessante per essere utilizzato in particolari situazioni o per interesse artistico o commerciale), Le altre uscite (film che non vengono consigliati per la programmazione).