I MUPPET

I MUPPET

di James Bobin

(The Muppets) REGIA: James Bobin. SCENEGGIATURA: Nicholas Stoller, Jason Segel. INTERPRETI: Jason Segel, Amy Adams, Chris Cooper, Rashida Jones. FOTOGRAFIA: Don Burgess (Formato: Panoramico/Colore). MUSICA: Bret McKenzie. PRODUZIONE: Walt Disney Pictures, Muppets Studio, Mandeville Films. DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures. GENERE: Commedia. ORIGINE: USA. ANNO: 2012. DURATA: 90’. – (Junior Cinema: Baby)

Kermit la Rana chiama a raccolta il resto della banda dei Muppet – i cui componenti hanno ormai intrapreso strade diverse – e insieme ai fan Walter, Mary e Gary organizza il Muppet Telethon, uno show utile a racimolare 10 milioni di dollari necessari per salvare il loro teatro, preso di mira dal malvagio petroliere Tex Richman. L’uomo, infatti, è deciso a scavare il terreno sottostante per recuperare del petrolio scoperto di recente…. I Muppets sono un gruppo di pupazzi e personaggi in costume creati da Jim Henson e dalla società da lui fondata, il Jim Henson Workshop.

Questi personaggi sono stati protagonisti di due celebri trasmissioni televisive, nate negli Stati Uniti ma trasmesse in gran parte del mondo: il Muppet Show e Sesame Street (la prima fu mandata in onda prima nel Regno Unito e solo più tardi nel Nordamerica). Henson ha dichiarato che la parola muppet deriva dalla combinazione di marionette (marionetta) e puppet (pupazzo); altrove, però, ha sostenuto di aver scelto quel nome solo perché gli piaceva il suono, e di aver successivamente e deliberatamente “inventato” questa presunta etimologia del termine. I muppet si distinguono dai pupazzi dei ventriloqui, che solitamente muovono solo la testa e la bocca o le braccia, perché spesso l’intero corpo del muppet è mobile ed espressivo. Solitamente sono fatti di materiali morbidi. Il burattinaio o i burattinai che li comandano sono sempre nascosti. Dopo la morte di Jim Henson, avvenuta nel 1990, le produzioni della Jim Henson Workshop sono passate nelle mani del figlio Brian.

La forma tipica di un muppet è caratterizzata da una grande bocca e da grandi occhi sporgenti. Di solito i muppet hanno uno scheletro di polyfoam ricoperto di tessuto, e capelli di nylon, filo di cotone, o piume artificiali. Gli occhi possono essere fatti con palline da ping pong (come nel caso della celebre rana Kermit) o galleggianti da pesca. I muppet possono rappresentare esseri umani, animali antropomorfici, animali realistici, robot, oggetti antropomorfici, o creature mitologiche, extraterrestri o semplicemente immaginarie. Il burattinaio tipicamente tiene il muppet dalla testa o da davanti al corpo e ne muove braccia e mani con una barra a forma di Y. Tuttavia, il gruppo di Henson ha inventato anche numerosi altri meccanismi per il controllo dei muppet. Per esempio, alcuni sono costumi con dentro il burattinaio: una mano viene usata per muovere la bocca del fantoccio, l’altra mano è libera (in genere la sinistra). Alcuni pupazzi sono addirittura controllati da un gruppo di burattinai; la voce del muppet è solitamente data dal burattinaio che controlla la bocca. Le produzioni più recenti usano anche meccanismi di controllo più tecnologici (motori radiocomandati e grafica computerizzata). L’uso combinato di queste tecniche ha consentito di girare scene in cui i muppet vanno in bicicletta, remano in barca su un lago o ballano sul palcoscenico (ripresi a figura intera). Questo è il nono film con i Muppet come protagonisti. La Disney ne ha acquistato i diritti credendo nella simpatia dei personaggi e nella loro notorietà a livello mondiale e spera di ripetere i successi delle pellicole precedenti.

* Tipico spettacolo per i più piccoli, semplice, facilmente comprensibile e sufficientemente coinvolgente per tenerne desto l’interesse, il racconto è proponibile alla visione familiare per una serata in allegria. La canzone “Man or Muppet” di Bret McKenzie è candidata al Premio Oscar 2012 come miglior canzone originale.

CLASSIFICAZIONE FILM: Baby
Tipologia Utilizzo: GENERALE

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.