Programmazione cinema Nuova Aurora – Sansepolcro 19 – 23 Nov.

Programmazione cinema Nuova Aurora – Sansepolcro 19 – 23 Nov.

  19 – 23  Novembre  2015

laterradeisanti


 Giovedì 19 ore 21,15

Serate d’autore
Ciclo “ESSERI UMANI”

in associazione con “LIBERA”

   

LA TERRA DEI SANTI      

di Fernando Muraca

Interpreti: Valeria Solarino, Lorenza Indovina, Ninni Bruschetta. Distribuzione: Asap. Genere: Drammatico. Origine: Italia.

Vittoria è un magistrato, viene dal nord e crede nella giustizia. Assunta è la vedova di un soldato di ‘ndrangheta, non è mai uscita dalla sua terra e gli unici legami che riconosce sono quelli della famiglia. Per lei la vendetta è un diritto e non avere paura del sangue un dovere; ed è per dovere che è costretta a sposare suo cognato Nando, come è già successo a sua sorella Caterina moglie del boss latitante Alfredo Raso in guerra con la cosca dei Macrì…. La terra dei santi nasce da una domanda – spiega Fernando Muraca – alla quale non trovavo risposta. Perché le donne dei boss della ’ndrangheta permettono che i loro figli abbiano un destino sicuro di morte o di carcere? Asciutto, antiromanzesco, lucidamente ‘giornalistico’ tanto nel raccontare la personalità della donna di legge con la sua tenacia e le sue debolezze, quanto nel mettere a nudo le miserie umane e morali del fronte criminale il cui cemento interno è fatto di sottomissione e viltà, il film accresce e non annacqua questo risultato, cioè il lasciare spazio all’emotività femminile, al filo di comunicazione che, tra richiami e sentimenti contrastanti, tra donne si stabilisce.

     

pan

Venerdì 20  ore 21,30
Sabato 21 ore 21,30
Domenica 22 ore 15,15 –
17,20 – 19,30 – 21,30
Lunedì 23  ore 21,30

 

PAN – Viaggio sull’isola che non c’è

di Joe Wright

Interpreti: Hugh Jackman, Garrett Hedlund, Rooney Mara, Levi Miller, Amanda Seyfried, Adeel Akhtar. Distribuzione: Warner Bros. Genere: Fantasy. JUNIOR CINEMA: Teens

In questo film Joe Wright racconta come tutto è cominciato. Durante la Seconda guerra mondiale un dodicenne, abbandonato dalla madre con un piccolo flauto di Pan appeso al collo e una lettera di arrivederci «in questo mondo o in un altro», vive in un tetro orfanatrofio sognando di ritrovare sua mamma. Una notte, in mezzo ai bombardamenti aerei, viene rapito dai pirati di Barbanera e deportato sull’Isola che non c’è, dove lavorano come schiavi altri bimbi orfani. Come Erode, Barbanera è preoccupato per una profezia che parla di qualcuno destinato a guidare una rivolta contro la sua tirannia sull’Isola e il piccolo Peter ha tutta l’aria di essere il predestinato…Decisamente la più spettacolare e sofisticata tra le ultime versioni cinematografiche del romanzo di Barrie, il Pan di Wright vanta solide sequenze di azione, scenografie mozzafiato e straordinari effetti visivi che regalano sirene, giganteschi coccodrilli, montagne flottanti, galeoni volanti. Più rivisitazione in chiave pop e punk rock che prequel, il film pesca dall’immaginario del cinema di avventura degli ultimi anni e mescola suggestioni da ‘l pirati dei Caraibi’ e ‘Hunger Games’.