Programmazione cinema Nuova Aurora – Sansepolcro 2 – 6 giu.

Programmazione cinema Nuova Aurora – Sansepolcro 2 – 6 giu.

Giovedì 2 ore 17,00 e 21,30
Venerdì 3 ore 21,30
Sabato 4 ore 21,30
Domenica 5 ore 17,00 e 21,30

 

aliceinwonderland2

ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO

di James Bobin – Walt Disney Pictures

Con: Mia Wasikowska, Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Anne Hathaway, Michael Sheen, Alan Rickman, Sacha Baron Cohen. Genere: Fantasy. Distribuzione: Walt Disney Pictures.

Alice Kingsleigh ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto che sembra non essere più in sé. Il Cappellaio ha perso la sua Moltezza, così Mirana manda Alice alla ricerca della Chronosphere, un oggetto metallico dalla forma sferica custodito nella stanza del Grand Clock che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel tempo, incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa per salvare il Cappellaio prima dello scadere del tempo. Nuova trasposizione delle avventure di Alice nel paese delle meraviglie di cui il film rappresenta il sequel. Prodotto da Tim Burton, che questa volta lascia la regia a James Bobin, il film si distingue per  la scenografia  sontuosa e la  splendida animazione, con un racconto enigmatico e senza tempo che rappresenta il trionfo della fantasia.

infernet

Lunedì 6 ore 21,30

INFERNET

di Giuseppe Ferlito

Con: Ricky Tognazzi, Remo Girone, Roberto Farnesi, Laura Adriani. Genere: Drammatico. Distribuzione: Ahora Film.

 

Il lato oscuro di Internet, quello che spesso finisce nelle cronache quotidiane, è al centro di questo film che affronta una tematica sociale molto forte. Il racconto è incentrato sulle vicende di alcuni studenti e di adulti che in qualche modo hanno a che fare con il mondo variegato del web, dove si può fare di tutto, compresa la calunnia con conseguente distruzione della vita e dei rapporti tra le persone. Il cyberbullismo è il tema principale di questo film che segue le bravate sempre più devastanti di un gruppo di liceali ponendo seri moniti sull’uso indiscriminato dei social network e della rete in genere. E’ preso in esame anche il rapporto dei ragazzi con i loro genitori che spesso non si rendono conto di quel che succede. Un film che andrebbe visto e meditato, soprattutto per rendersi conto di un fenomeno che rischia di diventare devastante.