Programmazione cinema Nuova Aurora Sansepolcro 5-11 gen.

Programmazione cinema Nuova Aurora Sansepolcro 5-11 gen.

ilpiccoloprincipe

Martedì 5 ore 21,30
Mercoledì 6 
ore 15,30 – 17,30 – 19,30
 Sabato 9  
ore 18,00
Domenica 10 ore 15,30

 

IL PICCOLO PRINCIPE
di Mark Osborne Distribuzione: Lucky Red.
Genere: Film d’animazione.
JUNIOR CINEMA: Baby-Teens

A 71 anni dalla sua pubblicazione, Il Piccolo Principe ha venduto 145 milioni di copie nel mondo (16 milioni soltanto in Italia) ed è stato tradotto in più di 270 lingue e dialetti. Valori universali e senza tempo quelli narrati nel capolavoro di Saint-Exupéry: il rispetto della persona e della diversità, la salvaguardia dell’ambiente, la pace. Una favola che appassiona senza sosta generazioni di lettori di ogni età e che arriva al cinema in una veste ricca di fantasia e inventiva nel disegno e negli scenari. 

mustang

Mercoledì 6 ore 21,30
Giovedì 7 ore 21,30

 

MUSTANG
di Deniz Gamze Ergüven Con: Günes Nezihe Sensoy, Doga Zeynep Doguslu, Elit Iscan, Tugba Sunguroglu, Ilayda Akdogan. Distribuzione: Lucky Red. Genere: Drammatico

In un remoto villaggio della Turchia, all’inizio della stagione estiva, Lale e le sue quattro sorelle, mentre tornano a casa da scuola, scherzano e giocano con un gruppo di ragazzi. Il loro gesto scatena uno scandalo dalle conseguenze inaspettate… Educata in Francia, dove ha studiato cinema, l’esordiente regista vuole aprire gli occhi di tutti su una cultura che soffoca nel profondo l’evoluzione delle donne turche e del paese stesso verso una vita più libera e lo fa con una energia e una gioia di vivere contagiose, che sanno sfruttare al meglio la carica vitale delle cinque interpreti. Un film attuale e di grande interesse.

intheheartofthesea

Venerdì 8 ore 21,30
Sabato 9 ore 21,30
 Domenica 10  ore 17,30 –
19,45 –  22,00
Lunedì 11 ore 21,30

HEART OF THE SEA
 Le origini di Moby Dick
di Ron Howard
Con: Chris Hemsworth, Benjamin Walker, Cillian Murphy, Ben Whishaw. Distribuzione: Warner Bros. Genere: Drammatico

Nell’inverno del 1820 l’Essex, una baleniera del New England, viene aggredita da una balena dalle dimensioni mastodontiche, mossa quasi da sentimenti umani. Subito dopo l’agghiacciante episodio, che ispirerà lo scrittore Herman Melville per il romanzo Moby Dick, i membri dell’equipaggio rimasti in vita sono spinti oltre ogni limite e sono costretti a tentare l’impossibile per sopravvivere. L’ispirazione del regista è classica, ma è il suo approccio cinematografico e poetico a essere assolutamente moderno e contemporaneo, costruendo un film visionario che rappresenta al meglio la tensione più fertile del cinema di Ron Howard.