USCITE CINEMA 22 – 25 Gennaio 2015

USCITE CINEMA 22 – 25 Gennaio 2015

Uscite Cinema 22 – 25 Gennaio 2015

 

Film che possono essere di interesse

 

BOYHOOD

di Richard Linklater

Con: Ellar Coltrane, Patricia Arquette, Ethan Hawke, Lorelei Linklater. Distribuzione: Universal. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Girato in soli 39 giorni ma in un arco di tempo di ben 12 anni (tra il 2002 e il 2013), Boyhood è un’esperienza cinematografica assolutamente innovativa che ci fa immergere in un modo unico nella vita ordinaria di una famiglia ordinaria. Il protagonista è Mason (Ellar Coltrane), che insieme con la sorella Samantha, intraprenderà un viaggio attraverso gli anni che vanno dall’infanzia all’ età adulta. Sua madre e suo padre (Patricia Arquette e Ethan Hawke), da tempo separati, dovranno invece confrontarsi con le difficoltà dell’ essere genitori in un contesto in continua evoluzione. Linklater collabora ancora una volta con Ethan Hawke e, come già accaduto nel 1995 proprio con Prima dell’Alba, si aggiudica con questo nuovo film l’Orso d’Argento per la miglior regia al Festival di Berlino 2014.

 

DIFRET – IL CORAGGIO PER CAMBIARE

di Zeresenay Mehari

Con: Meron Getnet, Tizita Hagere, Rahel Teshome. Distribuzione: Satine Film. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Difret è centrato sulla storia vera di una ragazzina etiope che sfida le leggi della “telefa”, il rituale del rapimento e del matrimonio tramite violenza e di una donna che l’ aiuta a difendersi. Come ha dichiarato il Segretario di Stato John Kerry “il film racconta il coraggio di una ragazza etiope e della compassione di un avvocato. È una storia di coscienza che dovrebbe ispirare tutti.” Un film coraggioso, ricco di stimoli per affrontare discussioni e approfondimenti sul ruolo della donna nelle civiltà tribali e sulla capacità di riscatto e libertà che nasce nelle giovani generazioni.

 

IL NOME DEL FIGLIO

di Francesca Archibugi

Con: Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo. Distribuzione: Lucky Red. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività ordinaria – Attività culturale/Cineforum

Con un cast straordinario, i migliori attori italiani ad interpretare la coppia in attesa del primo figlio Alessandro Gassman (Paolo), estroverso e burlone agente immobiliare, e Micaela Ramazzotti (Simona), bellissima di periferia e autrice di un best-sellers piccante. Valeria Golino veste i panni di Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, Luigi Lo Cascio in quelli di Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie l’amico d’infanzia Rocco Papaleo (Claudio), eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui. Scritto a quattro mani da Francesca Archibugi e Francesco Piccolo con il desiderio di raccontare lo spaccato di una generazione, il film è ispirato al film francese “Cena tra amici” di cui riproduce la storia di fondo, adattandola al contesto italiano.

 

MINUSCULE, LA VALLE DELLE FORMICHE PERDUTE

di Hélène Giraud, Thomas Szabo

Distribuzione: Academy Two. Genere: Animazione

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Baby-Teens

In una piccola radura pacifica, i resti di un pic-nic frettolosamente abbandonati scatenano una guerra tra due tribù di formiche, la posta in gioco è una scatola di zollette di zucchero! Una giovane e grassoccia coccinella si ritroverà coinvolta nella battaglia e stringerà una profonda amicizia con una battagliera formica nera. La aiuterà a salvare il formicaio dall’assalto delle terribili formiche rosse, spietate guerriere guidate dal pauroso Butor. Curioso film d’animazione di origine europea che è anche un documento sulla vita delle formiche.

 

PICCOLI COSI’

(Piccoli cosi’, 2014, Italia)

di Angelo Marotta

Distribuzione: I Wonder Pictures. Genere: Documentario

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum 

25 settimane di gestazione. Questa è la soglia di sopravvivenza per i bambini nati prematuri. Se il piccolo viene al mondo in quel momento, la felicità del neo-genitore resta sospesa. Comincia un calvario, fatto di veglie in ospedale vicino all’incubatrice, mentre il desiderio di abbracciare il proprio figlio si scontra con l’obbligo di sfiorarlo appena, quel corpicino troppo delicato che combatte per ogni respiro. Il film è l’esperienza personale del regista e la storia corale di tanti genitori che hanno percorso questo cammino, di chi lotta al loro fianco per le vite dei loro figli. Un inno alla resistenza e alla speranza di cui sono capaci gli esseri umani, fin dal primo giorno di vita.

 

SEI MAI STATA SULLA LUNA?

di Paolo Genovese

Con: Raoul Bova, Liz Solari, Dino Abbrescia, Nino Frassica, Sabrina Impacciatore. Distribuzione: 01 Distribution. Genere: Commedia.

Utilizzazione: Attività ordinaria

 Guia ha 30 anni, lavora in una prestigiosa rivista internazionale di moda, guida una spider di lusso, viaggia in jet privato e vive tra Milano e Parigi. Ha tutto, o almeno credeva di avere tutto, fino a quando si ritrova in uno sperduto paese della Puglia dove si imbatterà in Renzo, un affascinante contadino del posto che le farà capire che l’unica cosa che le manca è l’amore, quello vero. Ma quando la felicità sarà ad un passo da lei, non saprà come raggiungerla. Il film è una commedia sentimentale sospesa tra città e campagna che racconta l’incontro tra due mondi diversi. Da un lato il caos della città dall’ altro un piccolo paese della Puglia stravolto dall’arrivo della bella giornalista, dove troveremo un carosello di personaggi originali. Commedia corale senza grande originalità.

 

STILL ALICE

di Richard Glatzer, Wash Westmoreland

Con: Julianne Moore, Kristen Stewart, Kate Bosworth, Alec Baldwin e Hunter Parrish. Distribuzione: Good Films. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

A cinquant’anni, Alice Howland ha tutto: una cattedra in linguistica presso la Columbia University, un marito amorevole e tre figli stupendi. La sua vita si divide tra la famiglia e il lavoro, e lei ne è felicissima. Ma quando Alice si reca a Los Angeles per tenere una lezione presso l’Università UCLA, qualcosa di inaspettato le accade. A metà di una frase dimentica un termine importante e resta ad aspettare imbarazzata di trovare un sinonimo. E’ una cosa piuttosto insolita e sarà l’inizio di una vicenda che l’avvicinerà progressivamente alla malattia di Alzheimer. Alice combatterà contro il suo destino per cercare di proteggere la sua vita, i suoi affetti, e se stessa. Un film insolito e profondamente reale che presenta un tema (quello della malattia) non molto affrontato al cinema. Qui lo si fa con rigore e partecipazione umana.

 

Altre uscite

 

JOHN WICK

di David Leitch

Con: Keanu Reeves, Willem Dafoe, Alfie Allen, Michael Nyqvist. Distribuzione: M2 Pictures. Genere: Drammatico

Dopo l’improvvisa morte della moglie, John Wick (Keanu Reeves) riceve dalla donna un ultimo regalo: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare. Ma il profondo cordoglio di John viene interrotto quando la sua Boss Mustang del 1969 attira l’attenzione del sadico malvivente Iosef Tarasof. Quando John si rifiuta di vendere la macchina, Iosef e i suoi tirapiedi irrompono in casa sua, rubano l’auto, picchiano John fino a fargli perdere i sensi e uccidono il cucciolo. La banda non sa però di aver risvegliato uno dei più crudeli assassini che la malavita abbia mai conosciuto!…Il resto è immaginabile.