USCITE CINEMA 15 – 18 Gennaio 2015

USCITE CINEMA 15 – 18 Gennaio 2015

Uscite Cinema 15 – 18 Gennaio 2015

 

Film che possono essere di interesse

 

ASTERIX E IL REGNO DEGLI DEI

di Alexandre Astier, Louis Clichy

Distribuzione: Koch Media. Genere: Animazione.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

L’anno è il 50 A.C. Tutta la Gallia è occupata dai Romani … Ma proprio tutta? No! Un villaggio popolato da irriducibili Galli è riuscito a resistere all’invasore. Esasperato dalla situazione, Giulio Cesare decide di cambiare tattica: dato che il suo esercito è incapace di imporsi con la forza, sarà la civiltà romana a sedurre i barbari Galli attraverso la cultura e lo sfarzo. Cesare decide quindi di costruire accanto al piccolo villaggio un lussuoso centro residenziale destinato ai romani: Il Regno degli Dei. I nostri amici Galli riusciranno a resistere al richiamo del denaro e del confort dell’Impero? Il loro villaggio sarà destinato a diventare una semplice attrazione turistica? Asterix e Obelix, come sempre faranno di tutto per contrastare il piano di Cesare. Il film fa riferimento al celebre personaggio di Asterix, ma tra le righe offre anche alcuni spunti di riflessione sull’oggi e sulle influenze della vita moderna sui nostri comportamenti e abitudini.

 

EXODUS – DEI E RE

di Ridley Scott

Con: Christian Bale, Aaron Paul, Joel Edgerton, Sigourney Weaver, Ben Kingsley, Emun Elliott, John Turturro. Distribuzione: Fox. Genere: Storico.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens – Young

Adattamento dell’evento biblico dell’uscita del popolo ebraico, guidato da Mosè, dall’Egitto e riportato nel libro dell’Esodo della Bibbia. Il film ha un regista esperto e risulta molto spettacolare, specialmente nel descrivere le piaghe d’Egitto e le varie fasi dell’esodo del popolo ebraico. Il Mosè di Scott è eroico e carismatico, ma senza esserlo mai in modo ostentato, conservando sempre le proprie ferite e i propri dubbi, innanzitutto legati alle proprie metamorfosi. Prese una alla volta, molte scene del film si candidano già a divenire memorabili per il virtuosismo tecnico legato a una macchina realizzativa titanica. Ma è l’insieme a soffrire probabilmente di una spettacolarità che rischia soprattutto di relegare in secondo piano la dimensione religiosa e collettiva dell’Esodo. Per i mezzi impiegati e il carattere spettacolare, Exodus resterà molto probabilmente nella storia del genere kolossal, ma potrebbe pure finire nelle scuole di cinema come il simbolo assoluto di una frontiera delicatissima: quella fra gigantismo visivo e profondità narrativa. Tanto più se si considera che in questo caso è in gioco un patrimonio divenuto un riferimento assoluto non solo per i credenti.

 

ITALO

di Alessia Scarso

Con: Marco Bocci, Elena Radonichich, Barbara Tabita. Distribuzione: Notorius Pictures. Genere: Commedia.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

Italo è l’opera prima della giovane regista Alessia Scarso con l’attore italiano del momento, Marco Bocci. Il film è tratto da una storia vera che ha come protagonista assoluto un cane randagio, ribattezzato Italo, che dopo le iniziali diffidenze del paesino di Scicli, riuscì a conquistare dapprima l’affetto di un bambino e poi quello di tutti i paesani fino a diventare una vera e propria celebrità. Definito il Belle & Sebastien italiano per la straordinaria amicizia che, contro ogni pregiudizio, legherà il bambino al suo amico a quattro zampe, il film non racconta solo la vita di questo straordinario “cane” ma è un racconto corale alimentato dagli intrecci degli abitanti di un intero paese.

 

LA TEORIA DEL TUTTO

di James Marsh

Con: Felicity Jones, Eddie Redmayne, Charlie Cox. Distribuzione: Universal. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività ordinaria-Attività culturale/Cineforum

La teoria del tutto è la storia straordinaria ed edificante di una delle più eccelse menti viventi del mondo, il famoso astrofisico Stephen Hawking, e di due persone che resistono alle più grandi difficoltà attraverso l’amore. Il film, tratto dal memoir “Travelling to Infinity: My Life with Stephen”, di Jane Hawking, è diretto dal premio Oscar James Marsh. Il film racconta l’incontro che portò al matrimonio dei due e le difficoltà incontrate con la comparsa della malattia dello scienziato. Insieme, lui e Jane sfidano l’impossibile, aprendo nuovi territori nel campo della medicina e della scienza, e realizzando più di quello che avrebbero mai sognato di realizzare. Trattato con molta cura e delicatezza il racconto non è solo un modo per avvicinare il pubblico ad uno dei personaggi più brillanti del mondo scientifico contemporaneo, ma anche una intensa, avvincente storia d’amore.

 

HUNGRY HEARTS

di Saverio Costanzo

Con: Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell. Distribuzione: 01 Distribution

Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum 

Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S’innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così in poco tempo dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. E’ un infallibile istinto di madre a suggerirglielo. Suo figlio deve essere protetto dall’inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All’interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono. Film sul male di vivere contemporaneo, stimolante per approfondire un dibattito su temi di attualità.

 

PROFESSORE… PER FORZA

di Marc Lawrence

Con: Allison Janney, Bella Heathcote, Hugh Grant, Marisa Tomei. Distribuzione: Adler Entertainment. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività ordinaria – Attività culturale/Cineforum

Nel 1998 lo sceneggiatore Keith Michaels era all’apice della fama: autore di un film di successo che gli era valso l’Oscar, una bellissima moglie, un figlio, un grande senso dell’umorismo e un fascino tutto British. Quindici anni dopo Keith, sulla soglia dei 50, non scrive da tempo, è divorziato, sull’orlo del lastrico….Professore… per forza (The Rewrite) è il film che vede il ritorno sul grande schermo e in un ruolo da protagonista di Hugh Grant. Diretta da Marc Lawrence – regista con cui l’attore inglese ha lavorato per Two Weeks Notice, Scrivimi una canzone, Che fine hanno fatto i Morgan? – Professore… per forza è una commedia romantica dai toni sarcastici e ironici in cui brilla l’attrice Marisa Tomei al fianco di Grant e che racconta il percorso e la crescita di un uomo e di quanto le seconde chance nella vita possano rivelarsi ricche di sorprese.