USCITE CINEMA 25 – 28 Settembre 2014

USCITE CINEMA 25 – 28 Settembre 2014

 

USCITE CINEMA 25 – 28 Settembre

 

Film che possono essere di interesse

 

L’INCREDIBILE STORIA DI WINTER IL DELFINO 2

di Charles Martin Smith

Con: Morgan Freeman, Ashley Judd, Harry Connick Jr., Nathan Gamble.  Distribuzione: Warner Bros.  Genere: Drammatico.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

Continua la storia di Winter il delfino coraggioso, il cui miracoloso salvataggio e recupero, grazie ad una innovativa protesi alla coda, è diventato un simbolo di speranza e perseveranza per la gente di tutto il mondo, e ha ispirato il film del 2011 “L’Incredibile Storia di Winter il Delfino”. Sono passati molti anni e l’anziana madre surrogata di Winter, il delfino Panama, è morta, lasciando Winter da sola. Tuttavia, la perdita di Panama ha conseguenze peggiori per Winter, che, secondo le leggi statunitensi non può rimanere in solitudine, in virtù del comportamento sociale dei delfini che impone loro di accompagnarsi ad altri cetacei. Il tempo sta scadendo, e prima che Winter venga trasferita in un altro acquario, il personale del Clearwater dovrà trovarle un altro compagno. Il film è adatto alla visione familiare e ad un pubblico di adolescenti che meglio possono capire tutti gli aspetti legati alla storia.

 

PONGO IL CANE MILIONARIO

di Tom Fernández

Con: Eloy Azorín, Manuel Baqueiro, María Castro. Distribuzione: Eagle Pictures.  Genere: Commedia.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

Dopo aver vinto una colossale fortuna alla lotteria, il simpatico cane Pongo vive una vita lussuosa, concedendosi ogni tipo di divertimento. Il suo patrimonio è amministrato dal buon Alberto che cerca di indirizzare il cane verso scelte “responsabili”. Un giorno Pongo riceve la proposta di un ricco uomo d’affari senza scrupoli, Montalban, che vuole utilizzare l’immagine del cane per produrre una serie di giocattoli e gadget. Pongo e Alberto non acconsentono, ma Montalban non accetta rifiuti e decide quindi di rapire il cane milionario con l’aiuto di due scagnozzi da strapazzo. L’unico modo per mettere in salvo Pongo è nascondere la sua identità: comincia così un’appassionante fuga che farà scoprire a Pongo il mondo reale e il valore dell’amicizia. Storiella semplice e anche molto superficiale, oltre che abbastanza convenzionale.

 

LA BUCA

di Daniele Ciprì

Con: Sergio Castellitto, Rocco Papaleo e Valeria Bruni Tedeschi. Distribuzione: Lucky Red. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività ordinaria/Attività culturale/Cineforum

Un cane arruffato diventa inconsapevole pretesto dell’incontro di due umanità disordinate e precarie. Morso dall’animale, Oscar (Sergio Castellitto), avvocato burbero sempre alla ricerca di spunti truffaldini, vuole trarre profitto dall’incidente e fare causa al malcapitato proprietario, Armando (Rocco Papaleo). Quando però lo scaltro avvocato scopre che Armando è in realtà un povero disgraziato appena uscito di galera dopo aver ingiustamente scontato una pena di 30 anni, l’obiettivo cambia e la posta in gioco si alza: perché non intentare una causa milionaria ai danni dello Stato? Nel nome del riscatto, i due diventano detective alla ricerca di indizi e prove e nasce un’amicizia improbabile e divertente.

 

JOE

di Gordon Green

Con: Nicolas Cage. Distribuzione: Movie Inspired. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Il film riporta Nicolas Cage alle sue radici di cinema indipendente nel ruolo principale dell’ex detenuto Joe Ransom, un uomo collerico con una vita dura alle spalle che sta solo cercando di dominare il suo istinto a cacciarsi nei guai. Ma poi Joe incontra un ragazzino sfortunato che risveglia in lui un fiero protettore dal cuore tenero. Da una sceneggiatura di Gary Hawkins, Joe si basa sul romanzo del compianto Larry Brown, l’ex pompiere del Mississippi celebre per la sua narrazione potente e goticheggiante e per i temi universali dell’onore, della disperazione e della rettitudine morale.

 

Le altre uscite

 

BASTARDI IN DIVISA

di Luke Greenfield

Con: Nina Dobrev, Angela Kerecz, Damon Wayans Jr. Distribuzione: Fox. Genere: Commedia 

Un film su due amici per la pelle in cerca di qualcosa di più nella vita. Per divertirsi decidono di impersonare dei poliziotti ma quando vengono inconsapevolmente coinvolti con un vero boss mafioso, il gioco diventa reale. Commedia non troppo originale e abbastanza scontata.

 

LUCY

di Luc Besson

Con: Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Analeigh Tipton. Distribuzione: Universal. Genere: Thriller

Da “Nikita” e “Léon” fino a “Il quinto elemento”, l’autore e regista Luc Besson ha messo in scena alcune delle più crude protagoniste del cinema d’azione. Oggi, Besson dirige Scarlett Johansson in Lucy, un thriller d’azione che racconta la storia di una donna casualmente coinvolta in loschi affari ma comunque in grado di prendersi la rivincita sui propri ricattatori, trasformandosi in una spietata guerriera capace di superare ogni logica umana. Violenza a piene mani in un’opera che, al di là del regista, risulta un film di genere.

 

PARTY GIRL

di Marie Amachoukeli-Barsacq, Claire Burger, Samuel Theis

Con: Angelique Litzenburger, Joseph Bour, Mario Theis. Distribuzione: BIM Distribution. Genere: Documentario

Angelique ha sessant’anni e fa l’hostess in un cabaret al confine franco-tedesco. Col passare del tempo, i clienti diventano sempre più rari, tranne uno, Michel, che è innamorato di lei e, un giorno, le chiede di sposarlo. Film scritto e diretto da Marie Amachoukeli-Barsacq, Claire Burger e Samuel Theis, vincitore del Prix d’ensemble nella categoria Un certain regard e della Caméra d’or al 67º Festival di Cannes. Eventuale utilizzo consigliato in situazioni mirate e per un pubblico esperto.

 

PASOLINI

di Abel Ferrara

Con: Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli. Genere: Drammatico

L’eclettico regista Abel Ferrara porta al cinema la vita di Pier Paolo Pasolini, l’artista, giornalista, poeta, scrittore e regista mai dimenticato, che fu ucciso il 2 novembre del 1975. A dargli il volto un attore feticcio del regista Ferrara, Willem Dafoe. Il film si incentrerà sugli ultimi giorni di vita di Pasolini, cercando di fare una cronistoria fra i suoi scritti rivoluzionari e della misteriosa uccisione. Lo stile del regista che non indulge a particolari violenti e sgradevoli è noto e limita molto l’utilizzo del film che può essere consigliato in situazioni molto mirate di dibattito e confronto e per un pubblico consapevole ed esperto.

 

POSH

di Lone Scherfig

Con: Douglas Booth, Sam Claflin, Natalie Dormer, Holliday Grainger e Max Irons. Distribuzione: Notorius Pictures. Genere: Thriller

 Posh racconta la storia di dieci studenti dell’università di Oxford che sono ammessi nello storico ed esclusivo Riot Club, fondato nel lontano 1776. I ragazzi pensano di poter lasciare un marchio sulla scia delle figure leggendarie che ne hanno fatto parte, ma un grave incidente rovina la loro reputazione. Thriller convenzionale senza particolari pregi.