USCITE CINEMA 26 Febbraio – 1 Marzo 2015

USCITE CINEMA 26 Febbraio – 1 Marzo 2015

Uscite Cinema 26 Febbraio – 1 Marzo 2015

 

Film che possono essere di interesse

 

DANCING WITH MARIA

di Ivan Gergolet

Distribuzione: EXIT media. Genere: Documentario

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Tutti possono danzare con Maria Fux. A più di 90 anni con molte sfide e traguardi alle spalle non ha perso la verve e la grazia che ne hanno fatto una delle grandi della danza. Siamo a Buenos Aires, nella sua scuola dove per Maria Fux la missione è trasformare con la danza e la simbiosi con la musica i limiti di ognuno in risorse perché “La danza è l’incontro di un essere con gli altri”. È possibile danzare anche il silenzio. Nei suoi corsi danzano insieme ballerini di qualsiasi condizione ed estrazione sociale, uomini e donne con malattie fisiche e mentali, tutti alla scoperta di se stessi e degli altri. L’incontro con l’energia e la danza di Maria cambiano la vita di chi la incontra. Dopo aver sperimentato e trasmesso agli altri per tutta una vita il suo metodo basato sulla percezione dei ritmi interni e sulla simbiosi con la musica, Maria Fux ha preso in consegna un’ultima allieva, forse la più difficile: se stessa.

 

SPONGEBOB: FUORI DALL’ACQUA

di Paul Tibbitt

Distribuzione: Universal. Genere: Animazione. Data di uscita: 26 Febbraio.

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior cinema: Baby – Teens

La spugna di mare più famosa al mondo, che conta tantissimi fan in tutto il globo, torna al cinema con SpongeBob – Fuori dall’acqua. SpongeBob viene nel nostro mondo per vivere l’avventura più eroica di sempre. Basato sulla serie “SpongeBob” creata da Stephen Hillenburg, il film è una commedia semplice, costruita su un personaggio noto ai bambini e risulta adatto alla visione familiare.

 

AUTOMATA

di Gabe Ibanez

Con: Antonio Banderas, Birgitte Hjort Sorensen, Dylan McDermott. Distribuzione: Eagle Pictures. Genere: Fantascienza

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

2044 la Terra sta andando verso la desertificazione e l’umanità lotta per la sopravvivenza in un ambiente divenuto ostile. La razza umana coesiste con i robot, creati per supportare la condizione di una società in declino. L’agente assicurativo Jacq Vaucan (Antonio Banderas), che lavora per una società di robotica, la Roc Robotics Corporation, indaga su androidi difettosi. Durante una delle sue indagini scopre che alcuni robot si sono evoluti, diventando una possibile minaccia per l’umanità. Scenari catastrofici futuri tra possibile realtà e fantasia.

 

KINGSMAN: SECRET SERVICE

di Matthew Vaughn

Con: Mark Hamill, Colin Firth, Michael Caine, Samuel L. Jackson, Mark Strong. Distribuzione: Fox. Genere: Avventura.

Utilizzazione: Attività ordinaria

L’agente segreto più grande del mondo sta lavorando al caso più eccitante della sua carriera. Potrà la fine del mondo come noi lo conosciamo convincerlo a farsi da parte e allenare suo nipote, un punk di strada, a diventare il nuovo James Bond ? E intanto, qual è il collegamento segreto tra i rapimenti di una serie di star fantascientifiche, l’omicidio di una intera cittadina e un oscuro segreto proveniente dall’interno dell’Everest? Sotto la supervisione di zio Jack, le abilità di spia di Gary e la sua padronanza di esse cresceranno enormemente – ma lo scoprire cosa c’è dietro ai rapimenti ha un prezzo. La cospirazione inizia a rivelarsi: di chi ci si può fidare quando così tanti personaggi di rilievo sembrano coinvolti in essa ? Il film mescola assieme la classica storia di spionaggio alla 007, con aspetti di commedia, mettendo tutto (violenza compresa) sotto il velo dell’ironia.

 

LE LEGGI DEL DESIDERIO

di Silvio Muccino

Con: Silvio Muccino, Nicole Grimaudo, Maurizio Mattioli, Carla Signoris, Paola Tiziana Cruciani, Luca Ward. Distribuzione: Medusa. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività ordinaria – culturale/Cineforum

I desideri dell’uomo muovono il mondo. E ogni giorno, per riuscire a ottenere l’oggetto del nostro desiderio, modifichiamo noi stessi e la nostra realtà. O perlomeno, cerchiamo di farlo. Secondo Giovanni Canton, il carismatico e funambolico trainer motivazionale protagonista di questa storia, ci sono delle tecniche precise che possono aiutarci a raggiungere quello che desideriamo, sia esso il piacere, il lusso, il potere, il successo o l’amore. Considerato dai suoi tanti fan una sorta di profeta, e da molti altri un cialtrone che si approfitta delle debolezze altrui, Canton decide di dimostrare la veridicità delle sue teorie organizzando un concorso per la selezione di tre fortunate persone che verranno da lui portate in sei mesi al raggiungimento dei loro più sfrenati desideri. Ma l’intenso rapporto che si stabilirà fra il life coach e il terzetto prescelto produrrà effetti inaspettati nella vita di tutti loro, soprattutto in quella di Canton.

 

MARAVIGLIOSO BOCCACCIO

di Paolo Taviani, Vittorio Taviani

Con: Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Flavio Parenti, Vittoria Puccini, Michele Riondino, Kim Rossi Stuart, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak. Distribuzione: Teodora Film. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

l film racconta di 10 giovani, 7 donne e 3 uomini, che lasciano la Firenze sconvolta dalla peste del 1300 e si rifugiano in una villa, dove a turno s’intratterranno con cinque novelle del “Decamerone”, interpretate dagli attori principali del cast. “Boccaccio per noi che siamo di San Miniato è una specie di vicino di casa, quello che sa tutte le storie di tutti – spiegano i fratelli Taviani – È una vita che ci pensiamo ma non era mai il momento. La peste, la desolazione, sarà troppo ? E ora ci sembra di no, non è troppo. La peste oggi cos’è ? Un’epidemia di disillusione. E allora la storia di questi giovani che si rifugiano in una casa in campagna e fanno comunità, si danno nuove regole, oppongono alla disperazione la speranza e ricreano la vita raccontandosi novelle ci sembra proprio una storia di oggi. Ci sembra un po’ quello che succede ai ragazzi che tornano in campagna nelle case dei nonni e che potrebbe succedere molto di più. Una rinascita che parte dalla condivisione della natura e della bellezza”.

 

PATRIA

di Felice Farina

Con: Francesco Pannofino, Roberto Citran, Carlo Giuseppe Gabardini. Distribuzione: Cinecittà Luce. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

La fabbrica chiude e licenzia, l’ennesima nel torinese. Addio posti di lavoro, addio identità, addio certezze. Salvatore Brogna, operaio, si arrampica sulla torre della fabbrica, per protesta o forse solo per rabbia cieca, minacciando di buttarsi giù. Giorgio, operaio rappresentante sindacale, di carattere e fede politica del tutto opposti, arriva per salvarlo dalla caduta. Il terzo, ipovedente e autistico, custode assunto come categoria protetta, si aggiunge scalando eroicamente la torre per fare loro compagnia. Nell’arco di una notte, abbandonati da tutti, nella disperata attesa che arrivi qualche giornalista, questi tre punti di vista così diversi sul mondo ripercorrono gli ultimi trent’anni della vita del Paese, gli anni che li hanno portati su quella torre pericolosa. Anni di occasioni sprecate, di speranze tradite, di crimini e stragi, di ribaltoni e giochi di potere. Li rivediamo anche noi questi anni attraverso il montaggio del materiale d’archivio e, come contraltare di questa danza perversa degli eventi, quasi a rimarcarne l’assurdità, rimane il semplice buon senso di tre uomini senza alcun potere, appesi in cima ad una torre, che aspettano qualcuno (chiunque), mentre senza accorgersene costruiscono un’amicizia.

 

THE REPAIRMAN

di Paolo Mitton

Con: Daniele Savoca, Hannah Croft, Paolo Giangrasso, Fabio Marchisio, Irene Ivaldi. Distribuzione: Cineama. Genere: Commedia

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Il film è una commedia d’autore che ha per protagonista Scanio, uno stralunato quanto geniale riparatore. Scanio, interpretato da Daniele Savoca, non sembra attratto dal successo e conduce un’esistenza piuttosto essenziale nella provincia piemontese, fra le molte contraddizioni della vita moderna. L’incontro con Helena, ragazza inglese trasferitasi nelle Langhe per lavoro e interpretata da Hannah Croft, pare condurlo verso la soluzione dei suoi problemi. Ma non sarà che l’inizio dell’ennesima tragicomica avventura, lunga quanto tutto il film.

 

Le altre uscite

 

MOTEL

di David Grovic

Con: John Cusack, Robert De Niro, Rebecca Da Costa, Crispin Glover, Dominic Purcell, Martin Klebba. Distribuzione: Barter Entertainment. Genere: Thriller

Motel (The Bag Man) è un thriller noir che segue le vicende di Jack, interpretato da John Cusack, un uomo duro, sfortunato, ma dal carattere sensibile, che viene assoldato da Dragna, alias Robert De Niro, un leggendario boss della malavita, per portare a termine un compito semplice ma alquanto inusuale. La trama ruota intorno all’attesa di Dragna, che ha convocato Jack e un manipolo di loschi personaggi in un luogo remoto, un angusto motel, per motivi sconosciuti. Durante quella lunga notte di angosciante attesa, Jack si imbatterà in Rivka – Rebecca Da Costa – una bellissima donna la cui vita si intreccerà in maniera insospettabile alla sua. L’attesa non durerà per sempre e l’apparizione di Dragna avrà delle conseguenze per tutti inaspettate ed estreme.

 

VIZIO DI FORMA

di Paul Thomas Anderson

Con: Joaquin Phoenix, Josh Brolin, Owen Wilson, Reese Witherspoon, Benicio Del Toro

Distribuzione: Warner Bros. Genere: Drammatico

La vecchia fiamma del detective privato Doc Sportello si presenta inaspettatamente raccontando la storia del suo attuale compagno, il miliardario proprietario terriero del quale è innamorata. Siamo alla fine degli anni ’60 e la paranoia è all’ordine del giorno e Doc sa che “amore” è un’altra di quelle parole in voga in quel momento storico, come “trip” o “groovy”, che vengono usate a sproposito—solo che questa di solito porta guai. Il film mischia molti generi, ma non esce dalla convenzionalità.