USCITE CINEMA 30 MARZO – 2 APRILE 2017

USCITE CINEMA 30 MARZO – 2 APRILE 2017

Uscite cinema 30 Marzo – 2 Aprile 2017

 

Film di possibile utilizzo

 

LA TARTARUGA ROSSA

di Michael Dudok de Wit

Genere: Animazione. Distribuzione: Bim.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum – Junior Cinema: Teens

La Tartaruga Rossa racconta le grandi tappe della vita di un essere umano, attraverso la storia di un naufrago su un’isola deserta popolata di tartarughe, granchi e uccelli. Coproduzione franco-giapponese il film risulta essere una delicata storia in cui si associano attenzioni alla crescita e al rapporto uomo-natura.

 

CLASSE Z

di Guido Chiesa

Con: Alessandro Preziosi, Andrea Pisani, Alice Pagani, Antonio Catania, Enrico Oetiker, Greta Menchi, Il Pancio, Alberto Farina, Luca Filippi. Distribuzione: Medusa. Genere: Commedia.

Utilizzazione: Attività ordinaria – culturale/Cineforum

È il primo giorno dell’anno della maturità per un gruppo di studenti di un liceo scientifico. A scuola una novità: alcuni studenti sono stati spostati dalle rispettive classi nella neonata sezione H, creata ex novo per loro, pare a causa del sovraffollamento delle classi. La verità è che il Preside ha deciso di fare un esperimento al fine di capire se, togliendo alcuni elementi dalle rispettive classi, il rendimento degli altri studenti sarebbe migliorato. Mettendoli in una classe “ghetto”, li poteva tenere così sotto controllo. Il film affronta temi importanti come l’educazione, le aspirazioni giovanili, il rapporto studenti-insegnanti, con i toni leggeri della commedia, riuscendo tuttavia ad affrontarli in modo non banale.

 

DALL’ALTRA PARTE

di Zrinko Ogresta

Con: Ksenija Marinković, Lazar Ristovski, Tihana Lazovic, Robert Budak, Toni Šestan, Vinko Kraljević. Genere: Drammatico. Distribuzione: Interfilm, Zillion Films

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Vesna è un’infermiera a domicilio di Zagabria. Sua figlia Jadranka si è laureata in legge e sta per sposarsi con Bozo, “un inetto”, secondo suo fratello Vlado, che è sposato, ha un figlio piccolo e un’amante incinta. All’inizio del film, Vesna riceve una chiamata misteriosa a lavoro. Dall’altra parte del filo, si presenta un certo Žarko, che scopriamo essere suo marito. Žarko era capitano dell’Esercito Nazionale di Jugoslavia quando iniziò la guerra in Croazia (1991) e decise di stare “dall’altra parte”. Finito a L’Aia, è stato appena rilasciato. I due non si parlano da vent’anni; la telefonata inaspettata riporterà a galla il ricordo di un segreto che la donna ha cercato di nascondere per molto, troppo tempo, catapultandola di colpo in un passato doloroso. E quell’amaro passato, può creare le basi per quello che avverrà nell’oggi, può essere così ingombrante da rendere Vesna vittima (anche) del presente.

 

IL VIAGGIO

di Nick Hamm

Con: Freddie Highmore, Toby Stephens, John Hurt, Colm Meaney, Catherine McCormack, Timothy Spall, Ian McElhinney, Ian Beattie, Barry Ward. Genere: Drammatico. Distribuzione: Officine Ubu.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Dopo 40 anni di lotte due leader politici dell’Irlanda del Nord, il predicatore protestante Ian Paisley e il repubblicano MARTIN Mcguinness, si incontrano a St. Andrews, in Scozia, per discutere uno storico accordo di pace. Quando le trattative si trovano in una situazione di stallo, i due nemici giurati sono costretti, dalle circostanze e dal destino, a intraprendere un viaggio in macchina insieme, che sarà ricco di imprevisti. Un percorso nella conciliante natura scozzese che, dopo una serie di battute pungenti, apre spiragli nella barriera tra i due e diventa occasione di scoperta reciproca. Costretti a passare molte ore insieme, i due leader realizzeranno di non essere poi così diversi e instaureranno una bizzarra relazione di amicizia, ricordata ancora oggi come “Chuckle Brothers”, che porterà a un futuro di pace.

 

LA MIA FAMIGLIA A SOQQUADRO

di Max Nardari

Con: Gabriele Caprio, Bianca Nappi, Marco Cocci, Elisabetta Pellini, Eleonora Giorgi, Ninni Bruschetta, Luis Molteni, Elisa Di Eusanio, Raniero Monaco Di Lapio, Silvia Tortarolo. Genere: Commedia. Distribuzione: Europictures.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Martino è un bambino di 11 anni che, arrivato nel nuovo mondo della scuola media, si trova di fronte ad una realtà inaspettata: i suoi genitori non sono separati! E’ l’unico della classe ad avere ancora i genitori insieme… Pian piano inizia ad invidiare ai compagni i sontuosi viaggi, le vacanze e i regali ricevuti dai genitori e dai loro rispettivi nuovi partner che fanno a gara per accaparrarsi l’affetto dei figli. Da qui scatta in lui l’idea diabolica: far separare i suoi genitori per diventare un bambino come tutti gli altri e godere anche lui degli stessi fantastici benefici dei compagni di scuola. La situazione però gli sfuggirà di mano e tutto sembrerà andare per il peggio per sé e per la famiglia, ma alla fine non tutto sarà perduto. Un film che, apparentemente leggero e paradossale, affronta un tema delicato e importante: quello delle difficoltà di molte famiglie oggi e del destino dei figli di genitori separati.

 

PER UN FIGLIO

di Suranga Deshapriya Katugampala

Con: Kaushalya Fernando, Julian Wijesekara, Nella Pozzerle. Genere: Drammatico. Distribuzione: Cineclub Internazionale.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Lì Sunita, una donna srilankese di mezz’età, divide le sue giornate tra il lavoro di badante e un figlio adolescente. Fra loro regna un silenzio pieno di tensioni. È una relazione segnata da molti conflitti. Essendo cresciuto in Italia, il figlio fa esperienza di un’ibridazione culturale difficile da capire per la madre, impegnata a lottare per vivere in un paese al quale non vuole appartenere. Giocato sul rapporto generazionale e anche sul problema dell’inserimento degli immigrati nel nostro paese il film, opera prima di un regista srilankese, residente in Italia, offre spunti notevoli di riflessione e di discussione.

 

THE MOST BEAUTIFUL DAY – IL GIORNO PIÙ BELLO

di Florian David Fitz

Con: Florian David Fitz, Matthias Schweighofer, Alexandra Maria Lara, Rainer Bock. Genere: Commedia. Distribuzione: Nomad Film.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Al centro della storia, due giovani malati molto anti-convenzionali: l’ambizioso e bizzarro pianista Andi e lo spensierato avventuriero Benno. Non appena scappati dalla clinica, e dopo aver racimolato con destrezza il denaro necessario, Benno e Andi si mettono in viaggio in prima classe verso l’Africa alla ricerca dell’ultimo e più bel giorno delle loro vite. La loro avventura li porterà a vivere situazioni tragi-comiche fra divertenti gag e momenti seri. Il film è un road-movie che, attraverso il tema del viaggio, veicola una riflessione sul senso della vita e sulla malattia.

 

17 ANNI (E COME USCIRNE VIVI)

di Kelly Fremon

Con: Hailee Steinfeld, Haley Lu Richardson, Blake Jenner, Kyra Sedwick, Woody Harrelson, Eric Keenleyside. Genere: Drammatico. Distribuzione: Warner Bros.

Utilizzazione: Attività culturale/Cineforum

Nadine e Krista sono migliori amiche, non si separano mai e cercano insieme di cavarsela nel crudele mondo del liceo. Quando Nadine scopre che Krista sta frequentando segretamente suo fratello, qualcosa si rompe nel loro rapporto. Nel giro di poco tempo diventeranno acerrime nemiche. Un film sull’adolescenza e sul rapporto genitori-figli che può essere spunto per dibattiti su questi temi.

 

Le altre uscite

 

IL PERMESSO – 48 ORE FUORI

di Claudio Amendola

Con: Claudio Amendola, Luca Argentero, Valentina Bellè, Giacomo Ferrara, Valentina Sperlì, Antonino Iuorio, Ivan Franek, Alessandra Roca. Genere: Drammatico. Distribuzione: Eagle Pictures.

Claudio Amendola, alla sua seconda regia, è il burattinaio di tre uomini e una donna di età ed estrazione sociale differenti, che devono decidere come utilizzare una breve finestra di libertà prima che si richiuda. A Luigi, Donato, Angelo e Rossana sono state concesse 48 ore di permesso fuori dal carcere di Civitavecchia. Per motivi differenti si trovano in galera, dove devono scontare il loro debito con la giustizia. Ma adesso sono fuori e devono decidere in che modo spendere il poco tempo che è stato loro concesso. Vendetta, redenzione, riscatto, amore. Una volta usciti ognuno di loro dovrà fare i conti con il mondo che è cambiato mentre erano dentro. Un film cupo e violento.

 

GHOST IN THE SHELL

di Rupert Sanders

Con: Scarlett Johansson, Michael Pitt, Michael Wincott, Takeshi Kitano, Pilou Asbæk, Christopher Obi, Joseph Naufahu, Juliette Binoche. Genere: Fantascienza. Distribuzione: Universal.

Ghost in the Shell racconta la storia di Major, un agente speciale, un ibrido tra cyborg e umano unico nel suo genere, che guida la task force speciale Section 9. Incaricata di fermare i più pericolosi criminali ed estremisti, la Section 9 dovrà confrontarsi con un nemico il cui obiettivo singolare è quello di annientare i progressi nel campo della cyber technology della Hanka Robotic.

 

LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO

di Raúl Arévalo

Con: Antonio de la Torre, Raúl Arévalo, Luis Callejo, Ruth Díaz, Raúl Jiménez, Manolo Solo. Genere: Thriller. Distribuzione: BIM

Madrid, agosto 2007. Curro è l’unico di una banda di quattro criminali che viene arrestato per una rapina in una gioielleria. Otto anni più tardi, la sua fidanzata Ana e il loro figlio sono in attesa che lui esca di prigione. José è un uomo chiuso e solitario, che non sembra trovare il suo posto nel mondo. Una mattina di inverno si reca nel bar gestito da Ana e da suo fratello e da quel giorno la sua vita si intreccia con quella degli altri frequentatori abituali del bar, che lo accolgono come uno di loro. In particolar modo, è Ana a vedere nel nuovo arrivato una speranza per la sua penosa esistenza. Scontata la pena, Curro viene rilasciato e nutre la speranza di iniziare una nuova vita con Ana. Tornando a casa, però, Curro trova una donna confusa e insicura e dovrà affrontare un uomo che, distruggendo le sue aspettative, cambierà tutti i suoi piani.

 

LA VERITÀ, VI SPIEGO, SULL’AMORE

di Max Croci

Con: Ambra Angiolini, Carolina Crescentini, Edoardo Pesce, Massimo Poggio, Giuliana De Sio, Pia Engleberth, Maurizio di Carmine. Genere: Commedia. Distribuzione: Notorious Pictures.

Ispirata al libro omonimo e al blog di successo TiAsmo, una commedia sulle infinite sfumature dell’Amore. La vita di Dora è finita sottosopra quando il compagno Davide l’ha lasciata dopo sette anni di relazione e due figli: Pietro di cinque anni e Anna, di uno. Sopraffatta dalla routine bambini/lavoro, Dora si rifiuta di elaborare il lutto sentimentale, finché non arriva il momento di raccontare la verità a Pietro, il quale crede ancora che il papà sia via solo per lavoro. Dora, spronata dall’amica Sara, trova finalmente la forza di reagire. Il primo passo sarà riappropriarsi del proprio tempo assumendo l’insolito babysitter Simone, poeta-bidello e nuovo fidanzato di Sara. Tematiche che potrebbero essere anche interessanti, ma affrontate con superficialità.