USCITE CINEMA 7 – 10 APRILE 2016

USCITE CINEMA 7 – 10 APRILE 2016

USCITE CINEMA   7 – 10 Aprile 2016

 

Film segnalati

 

IL COMPLOTTO DI CHERNOBYL – THE RUSSIAN WOODPECKER

di Chad Gracia

Genere: Documentario. Distribuzione: I Wonder Pictures

Utilizzazione: Attività culturale-Cineforum

 

30 anni fa l’incidente di Chernobyl ha risvegliato nel mondo l’attenzione sui rischi dell’energia nucleare. Ancora oggi è l’unico grande disastro nucleare riconosciuto ufficialmente come causato da un errore umano. Ma se non si fosse trattato di un errore? Fedor nel 1986 aveva solo quattro anni. Quando sceglie d’indagare su quella catastrofe, arriva a scoprire la Duga, una gigantesca antenna che doveva interferire con le comunicazioni occidentali e infiltrarle di propaganda sovietica. Una struttura che non ha mai funzionato e che, forse, non è estranea allo scoppio del reattore.

 

L’ETÀ D’ORO

di Emanuela Piovano

Con: Laura Morante, Giulio Scarpati, Gabriele Dell’Aiera, Gigio Alberti. Distribuzione: Bolero Film. Genere: Drammatico.

Utilizzazione: Attività culturale-Cineforum

 

Laura Morante interpreta una pasionaria del cinema che lotta per tenere in piedi un’arena cinematografica che ha restaurato e che da anni programma quotidianamente con i film che più ama. Una passione totalizzante, mal vissuta dal figlio, diverso da lei in tutto. Un commosso omaggio al cinema.

 

HITCHCOCK/TRUFFAUT

di Kent Jones

Con: Martin Scorsese, Wes Anderson, David Fincher, Alfred Hitchcock, Richard Linklater. Distribuzione: Nexo Digital. Genere: Documentario

Utilizzazione: Attività culturale-Cineforum

 

Diversi cineasti discutono di come il libro di Francois Truffaut “Il cinema secondo Hitchcock” (1966) abbia influenzato il loro lavoro. La visione singolare di Hitchcock viene riproposta, nel film di Kent Jones, da alcuni tra i più grandi registi d’oggi: Martin Scorsese, David Fincher, Arnaud Desplechin, Kiyoshi Kurosawa, Wes Anderson, James Gray, Olivier Assayas, Richard Linklater, Peter Bogdanovich e Paul Schrader. La conversazione tra i due uomini cambiò profondamente la critica nei confronti dell’approccio del cinema di Hitchcock nel mondo, ma non solo. Da allora il concetto stesso di “cinema” cambiò per sempre.

 

IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO

di Cedric Nicolas-Troyan

Con: Chris Hemsworth, Jessica Chastain, Emily Blunt, Charlize Theron, Sam Claflin. Genere: Fantasy. Distribuzione: Universal. Uscita: 6 aprile

Utilizzazione: Attività ordinaria – Junior cinema: Teens.

 

Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse la regina cattiva Ravenna, sua sorella Freya era stata vittima di un terribile tradimento e per questo aveva deciso di lasciare il Reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina dei Ghiacci aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric e la guerriera Sara, per scoprire infine che i suoi due prediletti avevano contravvenuto al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti. Atmosfere cupe e vicenda ancor più intrigata per un sequel di Biancaneve di cui ormai si è perso lo spirito iniziale.

 

MISTER CHOCOLAT

di Roschdy Zem

Con: Omar Sy, James Thierree, Clotilde Hesme, Olivier Gourmet, Frédéric Pierrot. Distribuzione: VIDEA – C.D.E. Genere: Drammatico

Utilizzazione: Attività ordinaria/Attività culturale-cineforum

 

Dal circo ai palcoscenici teatrali, dall’anonimato alla fama, ecco l’incredibile storia del clown Chocolat, il primo artista nero della scena francese. Il duo unico che egli forma con il collega, nonché grande amico, Footit incontra un grande successo popolare nella Parigi della Belle époque. Ma poi il successo travolgente, i soldi facili, il gioco d’azzardo e la discriminazione usurano definitivamente la loro amicizia e rischiano di stroncare la carriera di Chocolat. Il lungometraggio diretto da Roschdy Zem è un biopic che ripercorre la storia di questo straordinario artista.

 

VELOCE COME IL VENTO

di Matteo Rovere.

Con: Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Roberta Mattei, Paolo Graziosi, Lorenzo Gioielli. Genere: Azione. Distribuzione: 01 Distribution.

Utilizzazione: Attività ordinaria

 

La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario.

Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che farà loro scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.

 

BANAT (IL VIAGGIO)

di Adriano Valerio

Con: Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich, Stefan Velniciuc, Piera Degli Esposti, Ovanes Torosian. Distribuzione: Movimento Film. Genere: Drammatico.

Utilizzazione: Attività culturale-Cineforum

 

Ivo (Edoardo Gabbriellini) e Clara (Elena Radonicich) vivono a Bari. Ivo è agronomo, ed ha appena accettato un’offerta di lavoro in Romania. Clara esce da una difficile storia d’amore. S’incontrano per caso nell’appartamento dell’eccentrica Signora Nitti (Piera Degli Esposti): lui è affittuario uscente, lei la nuova inquilina. E si riconoscono all’istante, entrambi sospesi tra una vita che finisce e una nuova che comincia. Poi Ivo parte per la Romania, e Clara resta a Bari. Quando perde il suo lavoro in un cantiere navale, Clara decide di raggiungerlo. Insieme condividono lo spaesamento in una terra straniera e l’incertezza del futuro, così come la sensazione di un amore che sta nascendo. L’esilio dalla loro terra è l’unico modo per essere felici?

 

CHE COS’È UN MANRICO

di Antonio Morabito

Genere: Documentario. Distribuzione: Istituto Luce-Cinecittà

Utilizzazione: Attività culturale-Cineforum

 

Manrico è un trentenne distrofico, che muove debolmente solo la testa e i pollici. Orfano di padre e madre, vive da solo con la nonna ormai incapace di provvedere alle sue esigenze, in totale dipendenza da operatori sociali e volontariato. Manrico è un ex giocatore della nazionale di hockey su sedia a rotelle, un ex Robocop, uno stonatissimo cantante, un assiduo frequentatore di social network. Manrico è sarcastico, incisivo, provocatorio, sessuato, arrabbiato, ironico, sorridente, ridanciano. Manrico non è solo questo. Sette giornate normali per Manrico e il suo operatore, Stefano, trascorse nel cuore di Roma, d’estate, in sella ad una carrozzina a motore, a fare slalom tra le macchine, arrampicandosi per i marciapiedi ostruiti, facendo tappa nei bar di Borgo Pio, nei ristoranti cinesi, a piazza San Pietro, fra i suonatori di strada di Campo De’ Fiori, arginando in casa quel torrente in piena che è la nonna, andando a vedere una partita della sua squadra di hockey per la prima volta da spettatore, in mezzo a tanti altri Manrico.

 

UNA NOTTE CON LA REGINA

di Julian Jarrold

Con: Emily Watson, Sarah Gadon, Rupert Everett, Roger Allam, Jack Gordon. Genere: Commedia. Distribuzione: Teodora Film.

Utilizzazione: Attività ordinaria

 

Una principessa in incognito, un popolo in festa, un incontro inaspettato: a metà strada tra Vacanze romane e The Queen, Una notte con la Regina trasforma un episodio della gioventù di Elisabetta in una commedia degli equivoci, con un grande cast. 8 maggio 1945, Giornata della Vittoria in Europa. Gli Alleati accettano la resa incondizionata dell’esercito nazista e per le strade di Londra esplode la gioia della gente per la fine della lunga e gravosa guerra. Le due giovani principesse Elizabeth e Margaret Windsor, affascinate da quel brulichio di persone, riescono a strappare al Re e alla Regina il permesso di uscire, a patto che accettino la scorta di due Guardie Reali, che non lascino l’Hotel Ritz e che rientrino a Palazzo entro mezzanotte. Trascinata da un gruppo di ufficiali di Marina festanti, con un po’ di furbizia Margaret riesce a sgattaiolare via all’hotel, costringendo Elizabeth a inseguirla per tutta Londra.

 

TROPPO NAPOLETANO

di Gianluca Ansanelli

Con: Serena Rossi, Luigi Esposito, Gennaro Guazzo, Salvatore Misticone. Genere: Comico. Distribuzione: 01 Distribution.

Utilizzazione: Attività ordinaria

 

Quando il suo ex marito, un popolare cantante neomelodico, perde la vita lanciandosi dal palco per fare stage diving, Debora si preoccupa per suo figlio Ciro di undici anni. Il ragazzino sembra molto turbato, al punto da non mangiare più neanche il ragù domenicale. Angosciatissima la madre lo porta da Tommaso, psicologo dell’infanzia timido e imbranato. Il dottore scoprirà però che a turbare Ciro non è solo la perdita del padre, quanto piuttosto le sue prime inquietudini amorose. I due faranno così un patto: lo psicologo aiuterà il bambino a conquistare la sua amata compagna di classe, mentre lui gli darà una mano per farlo fidanzare con sua madre.

 

Le altre uscite

 

VICTOR: LA VERA STORIA DEL DOTTOR FRANKENSTEIN

di Paul McGuigan

Con: Daniel Radcliffe, James McAvoy. Distribuzione: Fox. Genere: Drammatico

 

In un tempo in cui nulla sembrava impossibile, quando la scienza, la tecnologia e la religione si muovevano per riscrivere le regole che governavano la vita e la morte, uno scienziato, il Dr. Victor Frankenstein e il suo protégé Igor Strausman, si ritrovano a ricercare insieme la loro visione comune del mondo. Ma quando i piani di Victor vanno in fumo, portando ad orribili conseguenze, soltanto Igor potrà salvare lo scienziato da se stesso e dalla sua mostruosa creazione. Questa nuova versione della celebre storia di Frankenstein è raccontata principalmente attraverso lo sguardo di Igor Strausman (Daniel Radcliffe), mettendo in scena il rapporto di amicizia tra lui e Victor Frankenstein (James McAvoy) e svelando il passato segreto del Dottor Frankenstein che lo spinge verso la sua ossessione: creare la vita dalla morte.

 

GRIMSBY – ATTENTI A QUELL’ALTRO

di Louis Leterrier

Con: Isla Fisher, Rebel Wilson, Annabelle Wallis. Distribuzione: Warner Bros. Genere: Commedia

 

Un agente segreto appartenente ai Black Ops inglesi è costretto ad allearsi con il fratello hooligan per via di un nuovo, delicato incarico. I due non sono in contatto ormai da tempo, ma la fuga che li attende diventerà un modo per riavvicinarsi. Commedia poliziesca demenziale, ricca di volgarità.