WAR HORSE

WAR HORSE

di Steven Spielberg

(War Horse) REGIA:Steven Spielberg. SCENEGGIATURA: Richard Curtis, Lee Hall, tratto dal romanzo di Michael Morpurgo. INTERPRETI: Benedict Cumberbatch, Tom Hiddleston, David Thewlis, Emily Watson, Jeremy Irvine. FOTOGRAFIA: Janusz Kaminski (Formato:Cinemascope/Colore). MUSICA: John Williams. PRODUZIONE: Amblin Entertainment, Dreamworks Skg, The Kennedy/Marshall Company, Reliance Entertainment, Touchstone Pictures. DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures. GENERE: Drammatico. ORIGINE: USA. ANNO: 2012. DURATA: 146′. – (Junior Cinema: Teens)

Candidato agli Oscar 2012 per: miglior film, fotografia, scenografia, colonna sonora, montaggio e missaggio sonoro.
 
Un grande storia d’amicizia tra un cavallo chiamato Joey e il giovane Albert. Sullo sfondo, i paesaggi rurali d’Inghilterra durante il primo conflitto mondiale. Il film è incentrato sul forte legame esistente tra il cavallo e il suo addestratore: si tratta di un affetto profondo, sincero, che viene improvvisamente messo in crisi quando ai due viene imposto di separarsi. Inizia così l’epico viaggio di Joey attraverso scenari di guerra. Durante questo difficile ed avventuroso percorso, il cavallo lascerà un segno indelebile nella vita delle persone che incontrerà sul suo cammino: la cavalleria britannica, i soldati tedeschi, un contadino francese e sua nipote….

Tratto da un romanzo di Michael Morpurgo del 1982, basato sulle testimonianze reali di alcuni veterani inglesi della prima guerra mondiale, War Horse è diventato anche una pièce teatrale di grande successo che ha debuttato nel South Bank di Londra nel 2007. E, ora, Steven Spielberg ne ha fatto un adattamento per il grande schermo che ha entusiasmato la critica americana. In molti hanno messo in evidenza come Spielberg abbia creato una storia classica, epica, visivamente impressionante e ricca di emozioni, che rappresenta il meglio del cinema di Hollywood. War Horse ricorda precedenti opere di Spielberg come “Schindler’s List” e “Salvate il soldato Ryan”, e può essere paragonato a classici come “Lawrence d’Arabia” e “Il ponte sul fiume Kwai”. Del resto il cinema è nato a cavallo e un regista come Spielberg – che oltre ad adorare i quadrupedi – adora i film western, ma che ha iniziato a fare cinema quando le pellicole epiche sulla frontiera erano oramai al tramonto, non si è fatto sfuggire l’occasione di narrare una profonda storia d’amicizia e lealtà tra un ragazzo e il suo cavallo, seminando nel film citazioni dei suoi registi preferiti, da David Lean a John Ford. “Per la prima volta al cinema – ha affermato Spielberg – l’eroe non è sopra una sella ma sotto”. War Horse richiama il modo in cui Hollywood era solita produrre film per tutti. E’ genuino nelle sue emozioni, risoluto nel suo realismo, epico nella sua grandiosità, efficace nelle sue performance e inventivo nella narrazione. War Horse è un film che bilancia perfettamente melodramma, retorica, gusto per la messa in scena e sentimenti, regalandoci una storia capace di farci piangere senza vergogna.

* Il regista, la cura con cui il film è realizzato, l’impegno produttivo che ha richiesto sono tutti indici di qualità. Il tema dell’amicizia tra l’uomo e l’animale è fortemente messo in evidenza, la caratterizzazione dei personaggi li rende credibili e la loro evoluzione psicologica è ben messa in evidenza. Il film mostra un periodo storico e presenta realistici scenari di guerra. Per questi motivi può essere visto a livello familiare e scolastico come spettacolo di qualità elevata, ma anche come mezzo di riflessione sui temi proposti.

CLASSIFICAZIONE FILM: Teens
Tipologia Utilizzo: GENERALE

Scrivi un Commento

Effettua il LOGIN per inviare un commento.