In Uscite della settimana

Uscite Cinema 23 – 26 Gennaio  2020

Il film della settimana

 

1917
di Sam Mendes

Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna, USA. Distribuzione: 01 Distribution. Con: George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong, Andrew Scott, Richard Madden, Colin Firth, Benedict Cumberbatch, Claire Duburcq.
Utilizzazione: attività ordinaria – attività culturale/cineforum

1917, il film diretto da Sam Mendes, racconta un anno cruciale della Prima guerra mondiale, il 1917, dal punto di vista di due giovani caporali britannici, Schofield (George MacKay) e Blake (Dean-Charles Chapman). Appartengono entrambi all’ottavo battaglione e sono, innanzitutto, amici. Non stupisce quindi che vengano scelti proprio loro due, insieme, per portare a termine un’ardua missione: attraversare l’ostile territorio nemico per consegnare un messaggio a un battaglione di 1600 uomini, tra cui il fratello di Blake, Joseph. Così facendo, impedirebbero ai soldati di cadere in una trappola mortale, ordita dai nemici. L’impresa è al limite del possibile, perché il tempo per svolgerla è poco e il territorio da attraversare è impervio. Sam Mendes torna alla regia dopo quattro anni di assenza dallo 007 “Spectre” e lo fa con un meraviglioso film di guerra, girato in quello che sembra essere un lungo incredibile piano sequenza. Il suo racconto della guerra è dettagliato, crudo, ma veritiero, la sensazione è quella di combattere insieme ai protagonisti, soffrire con loro e percepire tutto ciò che vivono e vedono. In un contesto in cui il fine è salvare la vita, i due protagonisti del film, compiendo la loro missione, ricordano allo spettatore quanto la guerra sia crudele e ingiusta e mai risolva i problemi per cui è stata fatta, ma ne crei, anzi, altri e nuovi, oltre a tanto indicibile dolore. Candidato a 10 premi Oscar, tra cui miglior film.

 

Film segnalati

TAPPO – CUCCIOLO IN UN MARE DI GUAI
di Kevin Johnson

Genere: Animazione. Origine: Canada. Distribuzione: Eagle Pictures.
Utilizzazione: attività ordinaria – Junior Cinema: Baby

Tappo – Cucciolo in un mare di guai (Trouble) è un film d’animazione con protagonista un cagnolino un po’ viziato, avvezzo a ogni tipo di lusso grazie alla sua benestante padrona. Quando la donna muore, Tappo si ritrova improvvisamente senza un tetto. Gli eredi della signora lo cacciano via dalla dimora e il cagnolino sarà costretto ad affrontare un’ardua impresa: imparare a vivere nel mondo reale, proprio lui che fino a quel momento aveva condotto una vita all’insegna di ogni agio. Solo nella grande città, Tappo vivrà mille avventure fino a quando non incontra Zoe, una giovane aspirante cantate. Imbattutasi nel cucciolo, la ragazza si prenderà cura di lui e Tappo troverà finalmente una nuova casa, il seminterrato di Zoe, così diverso dalla sua vecchia dimora. Ma i problemi non finiscono qui, sulle tracce di Tappo ci sono Charles e Victoria, i perfidi figli della sua defunta padrona. I due vogliono accalappiarlo perché la ricca signora ha lasciato tutta l’eredità al suo cagnolino a loro insaputa. Sarà Zoe ad aiutare Tappo a sfuggire dai due avidi eredi.

 

FIGLI
di Giuseppe Bonito

Genere: Commedia. Origine: Italia. Distribuzione: Vision Distribution. Con: Valerio Mastandrea, Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo De Lorenzo, Gianfelice Imparato, Carlo de Ruggeri.
Utilizzazione: attività ordinaria – attività culturale/cineforum

Figli racconta la storia di Nicola (Valerio Mastandrea) e Sara (Paola Cortellesi), una coppia innamorata e felice. Sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e una vita che scorre senza intoppi. Ma quella che era iniziata come una dolce fiaba romantica si trasforma in un vero incubo con l’arrivo di Pietro, il secondo figlio della coppia. Quella che sembrava una perfetta famiglia media inizia a mostrare i primi squilibri e i due coniugi si ritroveranno a scontrarsi con l’imprevedibile. Iniziano così a emergere vecchi rancori, insoddisfazioni che non riescono più a essere celate e ogni minimo disaccordo sembra essere motivo di litigio. Anche gli amici della coppia mostreranno l’instabilità che sembra innestare la crescita di uno o più figli, soprattutto se non si è più ventenni. L’unica salvezza sembra essere una babysitter, ma la ricerca è ardua e trovare una che faccia al caso loro sembra un’impresa titanica. Tra bimbi che piangono, lavatrici, urla e faccende domestiche accumulate, Sara e Nicola riusciranno a superare la crisi generata dalla nascita del loro secondogenito?

 

JUST CHARLIE – DIVENTA CHI SEI
di Rebekah Fortune

Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna. Distribuzione: Valmyn e Wanted. Con: Harry Gilby, Scot Williams, Karen Bryson, Patricia Potter, John Draycott, Ewan Mitchell, Andrea Green, Jeff Alexander, Joshua Pascoe, Peter Machen, Tia Noakes, Oliver Huntingdon.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film racconta la storia di Charlie, giovane in piena adolescenza che vive nella campagna inglese insieme alla sua famiglia. Il ragazzo è estremamente portato per il calcio e il suo talento non sfugge a una delle squadre più grandi della premier inglese, il Manchester City, che gli offre un’opportunità. Nonostante suo padre sia entusiasta del possibile ingaggio del figlio nel team, Charlie non ne è così elettrizzato all’idea di un futuro da professionista. Il calcio, infatti, non è il suo sogno. Il giovane ha un’altra passione segreta, che lo rende felice, ma soprattutto gli permette di sentirsi se stesso: vestirsi da donna. Charlie si sente in trappola, vive in un corpo che non gli appartiene. È così che l’ingaggio con il Manchester lo mette di fronte una dura scelta: compiacere il padre o assecondare quella che è la sua vera identità, uscendo finalmente allo scoperto. La sua esistenza è giunta a un bivio e Charlie deve trovare dentro di sé la forza per lottare.

 

Le altre uscite

 

IN THE TRAP – NELLA TRAPPOLA
di Alessio Liguori

Genere: Horror. Origine: Italia. Distribuzione: Zenit Distribution. Con: Jamie Paul, Miriam Galanti, David Bailie, Paola Bontempi, Robert Nairne, Sonya Cullingford, Doris Gauntlett, Jude Forsey.

Il film è la storia di Philip, un trentenne che lavora come correttore di bozze. Da circa due anni si ritrova bloccato in casa da una forza oscura che non gli permette di scappare e che continua a torturarlo, tanto che l’uomo è convinto che la sinistra presenza voglia possederlo. Un giorno Philip incontra e conosce Sonia, la ragazza che abita nell’appartamento sopra di lui. La donna lo convince che l’incubo che lui sta vivendo non è affatto reale, ma è frutto della sua immaginazione. Nonostante sembri che Philip si sia inventato tutto, non è così. La demoniaca presenza, infatti, ha architettato una trappola, nella quale è inevitabile non cadere e rimanere imprigionati per sempre.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca