In Le uscite della settimana

Uscite Cinema 12 – 15 Dicembre  2019

Il film della settimana

 

IL NOSTRO PAPA
di Marco Spagnoli e Tiziana Lupi

Genere: Documentario. Origine: Italia. Distribuzione: Istituto Luce. Con: Jago Garcia, Manuela Fernández Vivian, Guillermo Auterio, Marcelo Saltal.
Utilizzazione: attività ordinaria – attività culturale/cineforum

A partire dal Piemonte, i nonni e il padre di Papa Francesco si spostarono verso il porto di Genova per sfuggire al fascismo e imbarcarsi in direzione di Buenos Aires. Scampati a un disastro navale, i nonni e il padre di Jorge Mario Bergoglio sono ripartiti da zero a Buenos Aires. Il film racconta questo: l’accoglienza ora e allora, il Papa ora e al tempo in cui era un semplice ragazzino argentino che improvvisamente ha sentito una vocazione più forte di lui. Il racconto vede un attore (il famoso attore argentino Jago Garcia) che, dovendo interpretare la figura del Papa in un film, inizia a documentarsi e a ripercorrere le tappe della vita di Papa Francesco, fin dalla sua infanzia. Ci immergiamo in una realtà variopinta e multietnica, seguiamo la crescita del futuro Papa, ma soprattutto il momento cruciale della sua vocazione. In questo percorso incontriamo le persone che lo hanno aiutato e che gli sono state vicine, gli ambienti in cui ha vissuto e le esperienze che lo hanno formato, fino a diventare “il nostro Papa”.

 

Film segnalati

I GOONIES
di Richard Donner

Genere: Avventura. Origine: USA. Distribuzione: Warner Bros. Con: Sean Astin, Josh Brolin, Jeff Cohen, Corey Feldman, Kerry Green, Martha Plimpton, Jonathan Ke Quan, John Matuszak, Robert Davi, Joe Pantoliano, Anne Ramsey, Lupe Ontiveros, Mary Ellen Trainor, Keith Walker, Curtis.
Utilizzazione: attività ordinaria

I Goonies è un film d’avventura del 1985, diretto da Richard Donner, ormai divenuto un classico del genere avventura-fantasy, che viene ora ripresentato in una riedizione completamente restaurata.  Di fronte alla minaccia di perdere le loro case a Goon Docks, in Oregon, a causa di due imprenditori che intendono comprare l’intera area per costruire un campo da golf, un gruppo di bambini che si definiscono “i Goonies” si riuniscono per un ultimo fine settimana insieme. Curiosando nella soffitta di Mikey, si imbattono in una vecchia mappa che sembra condurre al tesoro del famoso pirata Willy l’Orbo, situato da qualche parte nelle vicinanze di Goon Docks. I bambini decidono di seguire la mappa nella speranza che il tesoro possa evitar loro lo sfratto. Da qui nasceranno una serie di avventure che li porteranno ad affrontare numerosi pericoli.

 

SANTA SUBITO
di Alessandro Piva

Genere: Documentario. Origine: Italia. Distribuzione: Seminal Film.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film è un documentario su Santa Scorese, la giovane uccisa da uno stalker psicopatico all’età di 23 anni. Dopo aver subito per un lungo periodo un corteggiamento serrato e non ricambiato, la ragazza viene continuamente oppressa dall’uomo, ossessionato da lei. La sera del 15 marzo 1991, il suo persecutore la attende sotto casa e le infligge 14 coltellate mortali. Santa muore in un’epoca in cui lo stalking viene ignorato e non considerato un reato. La ragazza, credente e impegnata in ambito religioso, per un lungo periodo ha subito le pressioni del suo aguzzino, convinto che neanche Dio avrebbe potuto averla, se non l’avesse avuta lui. E così è stato. Santa è morta senza mai rinunciare alla sua fede e alla sua spiritualità, perdonando sul letto di morte il suo aggressore. Il film è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, dove si è aggiudicato il Premio del Pubblico BNL, conquistando una standing ovation e 12 minuti di applausi.

 

CHE FINE HA FATTO BERNADETTE?
di Richard Linklater

Genere: Commedia. Origine: USA. Distribuzione: Eagle Pictures. Con: Cate Blanchett, Billy Crudup, Kristen Wiig, Emma Nelson, James Urbaniak, Judy Greer, Troian Avery Bellisario, Zoe Chao.
Utilizzazione: attività ordinaria

Il film segue la storia di Bernadette (Cate Blanchett), un brillante architetto in un ambiente di lavoro prevalentemente maschile e mamma amorevole della quindicenne Bee. La donna è completamente dedita alla sua famiglia, per la quale ha sacrificato anche la sua professione. Ma la sua vita apparentemente perfetta viene sconvolta da un evento inaspettato e, pur di non deludere sua figlia e suo marito, Bernadette decide di sparire misteriosamente, avventurandosi da sola in Antartide. Bee e suo padre si mettono sulle sue tracce, mentre cercano di scoprire i motivi che hanno spinto la donna a lasciare la sua amata famiglia. Che fine ha fatto Bernadette è la trasposizione cinematografica del romanzo “Dove vai, Bernadette?”, scritto nel 2012 dall’americana Maria Semple. La ragione per cui Linklater ha accettato di dirigere Che fine ha fatto Bernadette? non dipende né dalle location né dal cast. Da padre di tre femmine e fratello di due sorelle, gli interessava parlare di donne all’interno della famiglia e soprattutto indagare il rapporto madre-figlia. Cate Blanchett poi fa il resto, impreziosendo il tutto con una interpretazione notevole.

 

IL PRIMO NATALE
di Salvatore Ficarra, Valentino Picone

Genere: Commedia. Origine: Italia. Distribuzione: Medusa Film. Con: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio.
Utilizzazione: attività ordinaria

Il Primo Natale, settimo film di Ficarra e Picone, dopo il grande successo di “L’ora Legale”, vede protagonisti Salvo e Valentino in due vesti completamente contrapposte: ladro il primo, sacerdote il secondo:  si ritroveranno catapultati indietro nel tempo di oltre duemila anni, fino all’epoca, appunto, del primo Natale. Mentre si mettono alla ricerca di Giuseppe e Maria per fare in modo che la nascita di Gesù vada secondo la tradizione, Re Erode è sulle loro tracce. Cambieranno le sorti del Natale o salveranno la festa più attesa dell’anno? Nel loro viaggio nel tempo incontreranno tanti personaggi più o meno noti della storia.

 

NANCY
di Christina Choe

Genere: Thriller. Origine: USA. Distribuzione: Mariposa Cinematografica. Con: Andrea Riseborough, Steve Buscemi, Ann Dowd, John Leguizamo, J. Smith-Cameron.
Utilizzazione: attività ordinaria.

Nancy, film diretto da Christina Choe, è la storia di una ragazza molto sola e con un’esistenza non certo delle più facili. Quando incappa in una coppia, la cui figlia, scomparsa circa trent’anni prima, le somiglia molto, Nancy – questo il nome della giovane – si convince di essere lei quella bambina. Si presenta quindi ai due coniugi Leo ed Ellen. Mentre la madre crede finalmente di aver ritrovato la figlia, il padre è molto dubbioso e teme che Nancy si sia inventata tutto.

 

Le altre uscite

 

DIO È DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA
di Teona Strugar Mitevska

Genere: Drammatico. Origine: Macedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia. Distribuzione: Teodora Film. Con: Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Stefan Vujisic, Suad Begovski, Simeon Moni Damevski, Violeta Sapkovska.

Parafrasando il titolo di un altro film di un certo successo, ma essendone completamente lontano come impostazione e storia, questo ha come protagonista la giovane Petrunya (Zorica Nusheva), single, disoccupata e costretta a vivere con i genitori. Dopo l’ennesimo colloquio di lavoro andato male, la ragazza incappa casualmente nel bel mezzo di una cerimonia religiosa, alla quale possono partecipare solo uomini. Durante il rito una croce lignea viene gettata nel fiume e chi la recupera avrà un anno di felicità e prosperità. Petrunya, incurante delle conseguenze, decide di sfidare questa credenza religiosa maschilista e si tuffa nel fiume, raccogliendo per prima la croce. Tutti sono sconvolti: mai una donna aveva preso parte al rituale, lei è stata la prima e ha addirittura vinto. Mentre tutti gli abitanti del paese tentano di farle restituire la croce con modi più o meno “burberi”, Petrunya non dà segni di voler cedere: quel cimelio ormai è suo a ogni costo.

 

BLACK CHRISTMAS
di Sophia Takal

Genere: Horror. Origine: USA. Distribuzione: Universal Pictures. Con: Cary Elwes, Imogen Poots, Brittany O’Grady, Lily Donoghue, Ben Black, Simon Mead, Caleb Eberhardt, Aleyse Shannon, Lucy Currey, Madeleine Adams.

Il film è il remake dell’omonimo lavoro del 1974 e racconta la storia di un gruppo di studentesse dell’Hawthorne College, appartenenti alla confraternita delle MKE. Mentre gli studenti stanno tenendo un party per festeggiare l’ultimo giorno del semestre e le prossime vacanze di Natale, Helena viene uccisa sulla via del ritorno. Non vedendola nei giorni seguenti, le sue amiche si interrogano su che fine abbia fatta e preoccupate avvertono le forze dell’ordine della scomparsa della ragazza. Nel frattempo le sorelle della MKE subiscono diverse aggressioni da parte di una sinistra figura mascherata e con tanto di mantello, che sembra intenzionato a ucciderle. Senza lasciarsi intimorire, le ragazze in gruppo provano a combattere l’aggressore. Scopriranno che il college, che fino al 1969 era una scuola per solo uomini, nasconde qualcosa di oscuro: qualcuno infatti è intenzionato a sacrificare le consorelle per mantenere l’ordine nel college e soprattutto quello di una sanguinosa setta.

Start typing and press Enter to search