In Le uscite della settimana

Uscite Cinema 14 – 17 Novembre 2019

Film segnalati

 

AILO – UN’AVVENTURA TRA I GHIACCI
di Guillaume Maidatchevsky

Genere: Avventuroso. Origine: Francia. Distribuzione: Adler Entertainment.
Utilizzazione: attività ordinaria – Junior Cinema: Baby – Teens

Il regista Guillaume Maidatchevsky racconta con Ailo – Un’avventura tra i ghiacci l’incredibile viaggio di un piccolo cucciolo di renna tra le meraviglie glaciali della Lapponia, in un percorso alla scoperta di strepitosi paesaggi, caratterizzati da una natura incontaminata e primitiva in cui vivono animali stupendi. Una storia narrata da moltissime immagini – raccolte in sedici mesi durante le quattro stagioni – che mostrano la lotta per la sopravvivenza del fragile e vulnerabile Ailo e le sfide che dovrà affrontare nel suo primo anno di vita. Le riprese del film hanno coperto le quattro stagioni per un ammontare di girato pari a ben 600 ore. L’ambientazione naturale della storia è la Lapponia finlandese, dove le renne, con circa 190.000 esemplari, risultano essere più numerose degli esseri umani. Il risultato è un racconto sorprendente ed un inno alle meraviglie della natura.

 

PUPAZZI ALLA RISCOSSA – UGLYDOLLS
di Kelly Asbury

Genere: Animazione. Origine: USA. Distribuzione: Universal Pictures.
Utilizzazione: attività ordinaria – Junior Cinema: Baby

Il film è un’avventura animata ambientata a Uglyville, un mondo fantastico e pieno di colori, in cui bizzarri pupazzi dall’aspetto mostruoso: Moxy, Mandy, UglyDog, Lucky Bate e Ox, si misurano con la loro diversità e il loro aspetto non proprio affascinante. Moxy e i suoi amici vivono ogni giorno in un vortice di felicità, lasciando volare le loro bizzarre ali in celebrazione della vita e delle sue infinite possibilità e di tanto in tanto guardando il cielo, da dove arriverà una nuova UglyDoll, accolta a braccia aperte dalla comunità. Moxy ama la sua vita quadrata nelle sua cittadina rotonda, ma la sua enorme curiosità la porta a chiedersi se c’è qualcosa dall’altra parte della montagna che racchiude Uglyville. Fuori di qui, Molly e i suoi amici si confronteranno con cosa significa essere diversi, lotteranno col loro desiderio di essere amate così come sono e alla fine scopriranno che non bisogna essere perfetti per essere fantastici perché quello che conta di più è chi sei veramente, ciò che è importante è come si è dentro e non come si è fuori.

 

#ANNEFRANK. VITE PARALLELE
di Sabina Fedeli, Anna Migotto

Genere: Documentario. Origine: Italia. Distribuzione: Nexo Digital.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film è un documentario dedicato ad Anne Frank, la vittima del nazismo nata a Francoforte il 12 giugno 1929, che quest’anno avrebbe compiuto 90 anni. Le pagine del suo diario, che hanno raccontato la tragedia dell’olocausto, ci dicono tanto anche sull’adolescente rinchiusa ad Auschwitz. Anne voleva diventare una scrittrice e sperava di uscire il prima possibile da quell’incubo che era diventata la sua vita. Come sarebbe la vita di Anne oggi, se fosse ancora viva? Cosa avrebbe raccontato la sua penna da scrittrice? E che avrebbe pensato del rinascente antisemitismo? Non possiamo dare una risposta a queste domande, ma un’affermazione possiamo farla con certezza: con le sue parole Anne è diventata un simbolo per tutti quei ragazzi che s’interfacciano per la prima volta con uno dei capitoli più tragici della storia contemporanea. È il Premio Oscar Helen Mirren a leggere le pagine del suo diario direttamente dalla camera del rifugio segreto di Amsterdam, in cui Anne è rimasta nascosta per due anni. La sua storia si intreccia con quella di altre cinque donne sopravvissute alla Shoah, che coraggiose, come lei, non hanno messo da parte la voglia di vivere, nemmeno davanti gli orrori del nazismo.

 

LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA
di James Mangold

Genere: Drammatico. Origine: USA. Distribuzione: Fox. Con: Christian Bale, Matt Damon, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Noah Jupe, Josh Lucas, JJ Feild, Tracy Letts, Ray McKinnon, Marisa Petroro.
Utilizzazione: attività ordinaria

Il film racconta la storica battaglia tra le case automobilistiche Ford e Ferrari per vincere la famosa gara endurance di auto sportive, nota come 24 Ore di Le Mans. Nel 1963 la Ford Motor Company contatta Enzo Ferrari per un possibile acquisto, ma l’italiano interrompe presto i rapporti, quando capisce che nell’accordo è incluso anche la Scuderia Ferrari. Enzo non è d’accordo, le sue auto, dopo la vittoria del 1958 alla 24 Ore di Le Mans, si aggiudicano il primo posto in ogni gara dal 1960 al 1965. Ma Henry Ford II non perdona questo rifiuto e incinta il suo team, composto da ingegneri e designer, a costruire un’automobile più veloce e in grado di sconfiggere la Cavallino Rosso nella corsa del ’66. Da qui ha inizio la rivalità tra Ford e Ferrari.

 

Le altre uscite

 

SONO SOLO FANTASMI
di Christian De Sica

Genere: Commedia. Origine: Italia. Distribuzione: Medusa Film. Con: Christian De Sica, Carlo Buccirosso, Gian Marco Tognazzi, Gianni Parisi, Leo Gullotta.

Il film di Christian De Sica è la storia di due fratellastri: un mago fallito, Thomas e Carlo, partenopeo e oppresso continuamente dalla moglie e dal padre, originari del Nord Italia. Quando muore il padre Vittorio, i due si rincontrano dopo molto tempo a Napoli. Qui scoprono che il genitore, giocatore d’azzardo e dongiovanni, ha avuto un terzo figlio di nome Ugo, che a prima vista sembra un po’ stupido, ma che rivela essere un vero genio incompreso. Il padre ha lasciato loro anche molti debiti da sanare e non la tanto agognata eredità. Niente soldi da intascare, ma soldi da cacciare. È così che i fratelli decidono di accumulare denaro sfruttando le superstizioni napoletane e credulità del popolo, presentandosi come esperti “acchiappa fantasmi”.

 

THE BRA – IL REGGIPETTO
di Veit Helmer

Genere: Commedia. Origine: Germania, Azerbaijan. Distribuzione: Lab 80 Film. Con: Miki Manojlovic, Denis Lavant, Chulpan Khamatova, Paz Vega, Ismail Quluzade, Boriana Manoilova.

Il film vede protagonista Nurlan, il macchinista del treno merci che passa sotto le montagne del Caucaso. Il treno attraversa un piccolo quartiere alla periferia di Baku, capitale dell’Azerbaijan, dove il sentiero dei binari è talmente vicino alle case da coincidere esattamente con la strada che separa tra loro gli edifici. Tutta la vita del quartiere si sviluppa sui binari, quando il treno passa gli abitanti corrono frettolosamente nelle proprie case prendendo i loro oggetti, tutto ciò che rimane verrà raccolto dal treno guidato da Nurlan. A fine giornata il compito di Nurlan è proprio quello di restituire ai legittimi proprietari tutti gli oggetti intercettati (palloni, piume di pollo, lenzuola). Durante il suo ultimo giorno di lavoro, Nurlan trova attaccato al tergicristalli della carrozza treno, un insolito oggetto: un reggiseno, che metterà nella sua valigia e porterà con se nel villaggio in cui vive. Il pensiero del reggiseno e della donna che lo ha perso, toglierà il sonno al macchinista, che deciderà così di mettersi alla ricerca della proprietaria.

 

ZOMBIELAND: DOPPIO COLPO
di Ruben Fleischer

Genere: Horror. Origine: USA. Distribuzione: Warner Bros. Con: Emma Stone, Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Abigail Breslin, Zoey Deutch.

Zombieland: Doppio Colpo è il sequel del film cult “Benvenuti a Zombieland” del 2009. Sono trascorsi dieci anni da quando Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock si sono incontrati, creando uno strambo nucleo familiare senza legami di sangue. Il gruppo si è trasferito nel cuore degli Stati Uniti, a Washington, e di preciso nella Casa Bianca, che ormai abbandonata è divenuta la loro base operativa. Qui vivono come una vera famiglia, continuando ad abbattere qualsiasi zombie si trovino davanti, nonostante le creature si siano evolute rispetto a quelle del primo film; ora sono divisi in tre tipologie: gli stupidi Homer, Hawking (quelli intelligenti) e, infine, le più micidiali, i Ninja.

 

Start typing and press Enter to search