In Le uscite della settimana

Uscite Cinema 19 – 22 Settembre 2019

Il film della settimana

ANTROPOCENE – L’EPOCA UMANA
di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nick De Pencier

Genere: Documentario. Con: Alicia Vikander, Alba Rohrwacher. Origine: Canada. Distribuzione: Fondazione Stensen e Valmyn.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film, ricco di immagini splendide e significative, racconta quello che sta accadendo da metà del XX secolo: in seguito a profondi e duraturi cambiamenti siamo entrati nell’epoca dell’antropocene: una fase della scala geologica in cui l’uomo ha portato il pianeta oltre i suoi limiti naturali. Gli esseri umani non sono più solo dei partecipanti alla vita del Pianeta, sono una forza dominatrice che esercita ormai il suo potere sull’intero globo: oceani, paesaggio, agricoltura e animali. Il risultato potrebbe essere un cambiamento catastrofico su scala planetaria, infatti non c’è modo di tornare indietro. Viviamo già in un mondo diverso, è in atto una trasformazione irreversibile nel comportamento della Terra. Questo film nasce dalla voglia di comunicare a più persone possibili quanto sta accadendo. I suoi cineasti hanno attraversato tutto il globo per raccogliere le prove e l’esperienza del dominio dell’uomo sul pianeta e documentare l’impatto negativo che  l’uomo continua ad avere in questo momento critico della storia geologica.

 

Film segnalati

 

CHIARA FERRAGNI: UNPOSTED
di Elisa Amoruso

Genere: Documentario. Origine: Italia. Distribuzione: 01 Distribution.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Chiara Ferragni con i suoi 15 milioni di follower, secondo la rivista Forbes, è la prima influencer al mondo nel campo della moda. Il documentario racconta la storia personale e la carriera della nota influencer, Chiara Ferragni. La regista è riuscita attraverso l’obiettivo della sua macchina da presa a instaurare con Chiara un rapporto profondo, che in breve tempo ha portato alla luce una vera alchimia tra le due. È così che è nato questo progetto, che racconta per la prima volta sul grande schermo un percorso terapeutico di apertura, di scoperta e di confronto sincero. Il titolo del docufilm, Chiara Ferragni: Unposted, rivela il punto di vista della Ferragni, diverso da come solitamente lo condivide sui suoi social. È una Chiara più intima e diversa da quella che siamo abituati a vedere. Sono affrontati argomenti ed eventi mai raccontati prima d’ora, che mostrano una Chiara del tutto nuova.

 

C’ERA UNA VOLTA… A HOLLYWOOD
di Quentin Tarantino

Genere: Drammatico. Con: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Al Pacino, Timothy Olyphant, Emile Hirsch, Zoe Bell, Dakota Fanning, Kurt Russell, Damian Lewis. Origine: Gran Bretagna, USA. Distribuzione: Warner Bros.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Nono film di Quentin Tarantino C’era una volta… a Hollywoodè ambientato nella Los Angeles del 1969, quella che è stata tragicamente segnata da un evento sanguinoso e terribile: la cosiddetta strage di Cielo Drive, quella avvenuta 9 agosto di quell’anno, quando quattro membri della “Famiglia” di Charles Manson fecero irruzione nella villa di Roman Polanski e Sharon Tate e uccisero tutti i presenti. Tarantino fa viaggiare in parallelo la vita e la storia di Sharon Tate con quelle di un attore in cerca di una svolta nella sua carriera, Rick Dalton e della sua controfigura e migliore amico, Cliff Boothe, facendole avvicinare di tanto in tanto, per poi riallontanarle e infine portarle a contatto. Film omaggio ad un mondo che, proprio con quella drammatica vicenda iniziò a perdere il suo fascino, come sempre nello stile del regista è contrassegnato dalla  violenza e quindi è consigliabile una utilizzazione per un pubblico preparato.

 

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA
di Claude Lelouch

Genere: Commedia. Con: Jean-Louis Trintignant, Anouk Aimée, Souad Amidou, Antoine Sire, Marianne Denicourt, Monica Bellucci. Origine: Francia. Distribuzione: Europictures.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

I migliori anni della nostra vita, film diretto da Claude Lelouch, è la storia di Jean-Louis (Jean-Louis Trintignant) e Anne (Anouk Aimée), che si sono conosciuti molto tempo fa e hanno vissuto un’intensa e inaspettata storia d’amore, quella raccontata nel film “Un uomo, una donna” dello stesso regista e con gli stessi interpreti (1966). Oggi, l’uomo, ormai ex pilota di corsa, riporta alla memoria sentieri sbiaditi fatti di vecchi ricordi, che non sembrano poi così lontani e che Jean-Louis spera fortemente di poter rivivere. Tra queste reminiscenze c’è quella donna che non è riuscito a tenersi accanto e che ricorda continuamente con rammarico. Per aiutarlo, suo figlio cerca di rintracciarla ed è così che i non più giovani come un tempo Anna e Jean-Louis potranno rivedersi, speranzosi di riprendere la loro storia d’amore proprio lì dove l’avevano interrotta.

 

IL COLPO DEL CANE
di Fulvio Risuleo

Genere: Commedia. Con: Edoardo Pesce, Silvia D’Amico, Daphne Scoccia, Anna Bonaiuto. Origine: Italia. Distribuzione: Universal Pictures / Vision Distribution
Utilizzazione: attività ordinaria

Il film vede protagoniste Rana (Silvia D’Amico) e Marti (Daphne Scoccia). Al loro primo giorno da dogsitter subiscono il furto del bulldog francese che gli era stato affidato da una ricca signora. Decidono di mettersi all’inseguimento del ladro, un sedicente veterinario che sostiene di chiamarsi Dr Mopsi. Sarà necessario riavvolgere il nastro per scoprire il mistero che si nasconde dietro questo improbabile colpo.

 

SELFIE DI FAMIGLIA
di Lisa Azuelos

Genere: Commedia. Con: Sandrine Kiberlain, Thaïs Alessandrin, Victor Belmondo, Mickaël Lumière, Camille Claris, Kyan Khojandi, Arnaud Valois, Patrick Chesnais, Yvan Attal. Origine: Francia.Distribuzione: I Wonder Pictures.
Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film, è la storia di Héloïse, lavoratrice e madre di tre figli, tra cui la diciottenne Jade, la più piccola che a breve lascerà il nido familiare per andare a studiare in Canada. I giorni trascorrono rapidi e la partenza della giovane è prossima, è in questo periodo che Héloïse riporta alla memoria vecchi ricordi. Sono proprio questi momenti passati a far sì che la donna si improvvisi regista e inizi a filmare con il suo smartphone gli ultimi istanti insieme a Jane, prima della sua partenza. La cosa, però, la porterà a perdere il suo obiettivo principale: essere una madre per “la sua piccola”, dimenticando di vivere il presente.

 

Le altre uscite

BURNING – L’AMORE BRUCIA
di Lee Chang-dong

Genere: Drammatico. Con: Ah-in Yoo, Steven Yeun, Jong-seo Jun. Origine: Corea del Sud. Distribuzione: Tucker Film.

Il film racconta la storia di Jongsu, un fattorino che durante una consegna si imbatte in Haemi, una ragazza del suo quartiere. Haemi gli chiede di prendersi cura del suo gatto mentre lei è via per un viaggio in Africa. Al suo ritorno, Haemi gli presenta Ben (Steven Yeun), un uomo misterioso che ha incontrato durante il suo viaggio. Un giorno, Ben racconta a Jongsu del suo hobby più insolito…

 

EAT LOCAL – A CENA CON I VAMPIRI
di Jason Flemyng

Genere: Horror. Con: Freema Agyeman, Adrian Bower, Roman Clark, Billy Cook, Charlie Cox, Mackenzie Crook, Annette Crosbie, Tony Curran, Blain Fairman. Distribuzione: Mediterranea.

Una volta ogni 50 anni i vampiri britannici si riuniscono in una tranquilla fattoria per discutere di territori controllati, controverse varie, eventuali minacce e per approvare nuove misure per garantirsi scorte alimentari. In questa riunione i vampiri dovranno discutere inoltre l’aggiunta di un nuovo membro. Il ragazzo prescelto è Sebastian Crockett, attirato nella fattoria dalla sexy Vanessa. Sfortunatamente per tutti proprio il colonnello delle forze speciali ammazza vampiri Bingham è venuto a conoscenza della riunione segreta ma avendo sottovalutato il reale pericolo non ha con se abbastanza uomini per affrontare la congrega di vampiri. La sopravvivenza dei soldati e di Sebastian è a serio rischio e la priorità diventa arrivare, possibilmente vivi, all’alba.

 

TORINO NERA
di Massimo Russo

Genere: Commedia, Noir. Con: Gualtiero Sacco, Faderico Bava, Andrea Maltese, Carlo Salandin, Giaime Alonge, Riccardo Rosina. Origine: Italia. Distribuzione: Distribuzione Indipendente.

Torino Nerasegue la storia Carlo, barbone detto lo Zozzo, che assiste per caso all’omicidio di una giovane prostituta durante una messa nera. Scoperto dagli assassini riesce a fuggire in maniera fortuita e la mattina seguente si reca in commissariato a denunciare, ma non viene creduto. Il derelitto, inconsapevole che l’assassino è già sulle sue tracce, rinuncia ad avere giustizia ritornando mestamente alla sua povera vita da emarginato. Quando il delitto della prostituta balza finalmente agli onori della cronaca saranno solo un portafogli rubato e un materasso pieno di soldi a far scattare le indagini che cambieranno per sempre le vite dei protagonisti, portandoli verso un finale rocambolesco e inaspettato.

Start typing and press Enter to search