In Le uscite della settimana

Uscite Cinema  30 Maggio – 2 Giugno 2019

 

Film segnalati

 

DENTRO CARAVAGGIO

di Francesco Fei

Origine: Italia. Genere: Documentario. Distribuzione: Nexo Digital.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Dentro Caravaggio è il viaggio condotto da Sandro Lombardi attraverso i diversi luoghi caravaggeschi: Roma, Napoli, Malta, la Sicilia, tutte quelle terre in cui Caravaggio e le sue inquietudini hanno lasciato traccia concreta. Il docu-film fa tappa al Sacro Monte di Varallo, complesso devozionale affrescato da Gaudenzio Ferrari e celebre in tutto il mondo per la sensibile, emozionante rappresentazione teatrale e scenografica della Via Crucis e dei luoghi santi della storia di Cristo. Perché forse è proprio tra queste statue e tra questi affreschi che si nascondono, almeno in parte, le radici dell’arte di Caravaggio.

 

ROCKETMAN

di Dexter Fletcher

Con: Taron Egerton, Bryce Dallas Howard, Richard Madden, Jamie Bell, Steven Mackintosh, Kamil Lemieszewski, Tate Donovan, Stephen Graham, Harriet Walter, Charlie Rowe, Gemma Jones, Tom Bennett, Kit Connor, Bern Collaço, Graham Fletcher-Cook. Origine: Gran Bretagna. Genere: Drammatico. Distribuzione: Fox.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Rocketman, diretto da Dexter Fletcher e interpretato da Taron Egerton, che canta live tutte le canzoni regalandoci straordinarie interpretazioni segue uno schema classico – ascesa, caduta e rinascita di una star: Elton John – ma si tiene alla larga dai tradizionali biopic viaggiando nel tempo e nella musica dell’artista dalla sua infanzia piuttosto infelice al 1991, quando Elton John riuscì a liberarsi dai propri demoni. Messo in scena come se fosse una lunga confessione, il film sottolinea anche la forza del riscatto, la voglia di ritrovare il senso della vita, la bellezza dell’atto creativo oltre la dipendenza, l’affetto di chi non lo ha mai abbandonato. E le canzoni, come in ogni musical che si rispetti, non arrivano a interrompere la storia ma a sottolineare stati d’animo e fasi cruciali nella vita dell’artista. L’obiettivo del film è quello di raccontare la storia di un artista, di un uomo, senza santificarlo e ripulirlo, ma presentando con onestà e misura le sue fragilità, gli errori, ma anche la voglia di ricominciare. Molte delle sue canzoni parlano proprio di questo.

 

GODZILLA II: KING OF THE MONSTERS

di Michael Dougherty

Con: Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown, Ken Watanabe, Sally Hawkins, Bradley Whitford, Zhang Ziyi, Thomas Middleditch, Charles Dance, O’Shea Jackson Jr., Aisha Hinds. Origine: USA. Distribuzione: Warner Bros.

Utilizzazione: attività ordinaria

La nuova storia di Godzilla II: King of the Monsters segue le eroiche gesta dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei suoi membri, che fronteggeranno una serie di mostri dalle dimensioni incredibili, tra cui il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi più pericolosa, il mostro a tre teste King Ghidorah. Quando queste antiche super specie – ritenute veri miti – tornano in vita, inizierà la competizione per la supremazia, mettendo a rischio l’esistenza dell’umanità.

 

QUEL GIORNO D’ESTATE

di Mikhaël Hers

Con: Vincent Lacoste, Isaure Multrier, Stacy Martin, Ophélia Kolb, Marianne Basler, Jonathan Cohen, Nabiha Akkari, Greta Scacchi, Bakary Sangaré, Claire Tran, Elli Medeiros, Zoé Bruneau.

Origine: Francia. Genere: Drammatico. Distribuzione: Officine UBU.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film è la storia di David, giovane che vive a Parigi e sbarca il lunario con piccoli lavoretti occasionali. il suo unico contatto familiare è rappresentato dallo stretto legame con la sorella Sandrine e la nipotina di 7 anni Amanda. Un giorno accanto a David si trasferisce Lena e tra i due nasce presto un amore. Tutto sembra andare per il meglio, ma la vita di David viene sconvolta dalla morte improvvisa di Sandrine, durante un attacco terroristico nel cuore di Parigi. Oltre a dover affrontare lo shock e il dolore della perdita di sua sorella, David dovrà prendersi cura della piccola Amanda.

 

SELFIE

di Agostino Ferrente

Origine: Italia, Francia. Genere: Documentario. Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Napoli, Rione Traiano. Nell’estate del 2014 un ragazzo di sedici anni, Davide, muore, colpito durante un inseguimento dal carabiniere che lo ha scambiato per un latitante. Davide non aveva mai avuto alcun problema con la giustizia. Come tanti adolescenti, cresciuti in quartieri difficili, aveva lasciato la scuola e sognava di diventare calciatore. Anche Alessandro e Pietro hanno 16 anni e vivono nel Rione Traiano. Sono amici fraterni, diversissimi e complementari, abitano a pochi metri di distanza, uno di fronte all’altro, separati da Viale Traiano, dove fu ucciso Davide. Alessandro e Pietro accettano la proposta del regista di auto-riprendersi con il suo iPhone per raccontare in presa diretta il proprio quotidiano, l’amicizia che li lega, il quartiere che si svuota nel pieno dell’estate, la tragedia di Davide. Aiutati dalla guida costante del regista e del resto della troupe, oltre che fare da cameraman, i due interpretano se stessi, guardandosi sempre nel display del cellulare, come fosse uno specchio, in cui rivedere la propria vita.

 

Le altre uscite

 

L’ANGELO DEL CRIMINE

di Luis Ortega

Con: Lorenzo Ferro, Chino Darín, Daniel Fanego, Mercedes Moran, Cecilia Roth, Luis Gnecco, Peter Lanzani. Genere: Thriller. Origine: Argentina, Spagna. Distribuzione: Bim.

Il film è tratto dalla vera storia di Robledo Puch, il serial killer più famoso d’Argentina negli anni ’80. Carlos è uno spavaldo diciassettenne dall’aspetto angelico. Il suo unico desiderio, fin da piccolo, è quello di diventare un ladro. L’incontro tra il giovane e Ramon, suo coetaneo, li renderà amici inseparabili e complici di vari atti criminali e omicidi.

 

PALLOTTOLE IN LIBERTÀ

di Pierre Salvadori

Con: Adèle Haenel, Pio Marmaï, Audrey Tautou, Damien Bonnard, Vincent Elbaz, Hocine Choutri. Genere: Drammatico. Origine: Francia. Distribuzione: Europictures.

Pallottole in Libertà è ambientato in una cittadina della Costa Azzurra, dove la giovane detective Yvonne, da poco rimasta vedova, scopre che il suo defunto marito, l’eroe locale e capitano della polizia Santi, non era l’uomo coraggioso che lei credeva. A far vacillare l’idea virtuosa che aveva del consorte sarà la scoperta di un fatto alquanto increscioso: Santi, infatti, aveva mandato ingiustamente in prigione l’innocente Antoine per otto anni, sfruttandolo come suo capro espiatorio. Decisa ad aiutare il giovane, nonché affascinante, Antoine a uscire di prigione per tornare ad abbracciare la moglie, Yvonne sarà disposta a tutto, tranne dire la verità. L’incontro tra i due, però, sarà fatale per le vite di entrambi.

 

Start typing and press Enter to search