In Le uscite della settimana

Uscite Cinema  25  Aprile  – 5  Maggio 2019

 

Film segnalati

 

ANCORA UN GIORNO

di Raúl de la Fuente, Damian Nenow

Origine: Polonia, Spagna, Germania, Belgio, Ungheria. Genere: Animazione. Distribuzione: I Wonder Pictures.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

“Make sure they won’t forget us.” Forse è questo l’imperativo che risuona nella mente di Ryszard Kapuściński, giornalista nonché autore del libro che dà il titolo al film. Scritto all’indomani del suo viaggio in Angola nel 1975, nel pieno della Guerra Civile, il reporter polacco vuole essere sicuro che nessuno dimentichi ciò che è successo. Raúl de la Fuente e Damian Nenow recuperano il suo messaggio e lo trasformano con grande audacia in un lungometraggio animato, accompagnato da interviste in live-action. Presentato al Festival di Cannes, il film è più di una fiction, più di un documentario: senza mancare di coinvolgere e stupire, è il resoconto coraggioso di una storia tristemente vera.

 

AVENGERS: ENDGAME

di Anthony Russo, Joe Russo

Con: Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Don Cheadle, Paul Rudd, Brie Larson, Karen Gillan, Danai Jekesai Gurira, Bradley Cooper, Josh Brolin, Evangeline Lilly, Sebastian Stan, Dave Bautista, Chadwick Boseman. Genere: Fantascienza. Origine: USA. Distribuzione: Walt Disney Pictures.

Utilizzazione: attività ordinaria – Junior Cinema: Teens – Young

Dopo il successo mondiale del film “Avengers: Infinity War”, Anthony e Joe Russo tornano alla regia per dirigere Avengers: Endgame, il quarto capitolo dell’epica saga dedicata ai supereroi più potenti della Terra. Avengers: Endgame è un appuntamento importante per i fan del Marvel Cinematic Universe e per gli appassionati del genere. Non solo chiude infatti la storia iniziata con “Avengers: Infinity War”, ma funge anche da capitolo conclusivo del MCU così come lo conosciamo, calando il sipario sulla cosiddetta “Fase 3”. Supereroi a raffica con il rischio della ripetizione e della confusione per chi non è esperto del genere.

 

DILILI A PARIGI

di Michel Ocelot

Origine: Francia, Belgio. Genere: Film d’animazione.Distribuzione: Movies Inspired.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum – Junior Cinema: Teens

Dilili a Parigi, il nuovo film di Michel Ocelot, è ambientato nella Parigi della Belle Epoque, il piccolo Kanak Dilili, in compagnia di un ragazzo che fa le consegne in motorino, indaga sul misterioso rapimento di un gruppo di ragazze. I due incontreranno personaggi straordinari che forniranno loro indizi importanti per la loro ricerca.

 

LA CADUTA DELL’IMPERO AMERICANO

di Denys Arcand

Con: Alexandre Landry, Maripier Morin, Maxim Roy, Rémy Girard, Yan England, Pierre Curzi, Louis Morissette. Genere: Commedia. Origine: Canada. Distribuzione: Parthénos.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film diretto da Denys Arcand segue la storia di Pierre-Paul che a 36 anni nonostante un dottorato in filosofia deve lavorare come fattorino per tirar su uno stipendio appena decente. Un giorno, durante una consegna, si ritrova suo malgrado sulla scena di una rapina finita male, che lascia sull’asfalto due morti e altrettanti borsoni pieni di soldi. Cosa fare? Restare a mani vuote, o prenderli e scappare? Il dubbio dura una frazione di secondo, giusto il tempo di caricare il malloppo sul furgone. Ma i guai sono appena iniziati: sulle tracce del denaro scomparso, infatti, ci sono due agenti della polizia di Montreal ma soprattutto le gang più pericolose della città. Il tutto per i soldi, ma i soldi danno la felicità ? Feroce critica al sistema capitalistico e all’assenza di valori che caratterizza l’occidente.

 

SARAH & SALEEM

di Muayad Alayan

Con: Silvane Kretchner, Adeeb Safadi, Maisa Abd Elhadi, Ishai Golan, Kamel El Basha, Hanan Hillo, Jan Kuhne, Mohammad Eid. Genere: Drammatico. Origine: Palestina, Germania, Olanda. Distribuzione: Satine Film.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film segue la storia extraconiugale tra Sarah proprietaria di un caffè ebraico e Saleem  fattorino arabo. La passione segreta tra i due avrà delle conseguenze ben più importanti della crisi dei loro matrimoni, in una Gerusalemme in cui anche una storia privata tra due persone scatena conseguenze politiche e sociali di portata inimmaginabile. Da utilizzare per dibattiti sulla situazione palestinese.

 

UN’ALTRA VITA – MUG

di Malgorzata Szumowska

Con: Mateusz Kosciukiewicz, Agnieszka Podsiadlik, Malgorzata Gorol, Anna Tomaszewska, Dariusz Chojnacki, Robert Talarczyk, Roman Gancarczyk, Iwona Bielska. Genere: Drammatico. Origine: Polonia. Distribuzione: BIM.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Un’altra vita – Mug racconta la storia di Jacek, che ama l’heavy metal, la sua fidanzata e il suo cane. La sua famiglia e i parrocchiani del suo paesino lo trovano un tipo bizzarro e divertente. Jacek lavora presso il cantiere edile di quella che dovrebbe diventare la statua di Cristo più alta del mondo. Dopo che un grave incidente lo sfigura completamente, tutti gli occhi vengono puntati su di lui mentre si sottopone al primo trapianto facciale del Paese. Film non banale che presenta le complesse dinamiche della società polacca di oggi.

 

THE BRINK

di Alison Klayman

Origine: USA. Genere: Documentario. Distribuzione: Wanted Cinema.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il dcumentario segue la storia di Steve Bannon, ex stratega e uomo chiave di Donald Trump, dal suo allontanamento dalla Casa Bianca fino al termine della sua campagna itinerante tra U.S.A ed Europa. Il film fa luce sui suoi sforzi per dare vita a The Movement, l’organizzazione creata per promuovere una politica sovranista e populista nel Vecchio e Nuovo Continente, al fine di unificare i partiti di estrema destra.

 

ATTACCO A MUMBAI

di Anthony Maras

Con: Dev Patel, Armie Hammer, Jason Isaacs, Nazanin Boniadi, Anupam Kher, Natasha Liu Bordizzo, Angus McLaren, Tilda Cobham-Hervey, Carmen Duncan, Suhail Nayyar. Genere: Drammatico. Origine: Australia. Distribuzione: M2 Pictures.

Utilizzazione: attività ordinaria

Attacco a Mumbai è ambientato nel novembre 2008, quando alcuni jihadisti del Pakistan mettono in atto una serie di attacchi terroristici a Mumbai, facendo precipitare nel caos la città più popolosa dell’India. Durante i tre giorni dell’assedio, gli uomini armati sequestrano il leggendario Taj Mahal Palace Hotel, tenendo prigionieri all’interno oltre 500 ospiti e dipendenti. Il film si concentra sugli eventi accaduti nell’ hotel, considerato l’emblema del progresso del paese e del suo variegato patrimonio culturale. Nel pieno dell’attacco, persone provenienti da diversi paesi, culture, religioni e classi sociali dovranno trovare il modo di reagire e far fronte ai continui pericoli e un amabile cameriere sikh, rischierà la vita per proteggere gli ospiti.

 

NON SONO UN ASSASSINO

di Andrea Zaccariello

Con: Riccardo Scamarcio, Alessio Boni, Edoardo Pesce, Claudia Gerini, Sarah Felberbaum, Barbara Ronchi. Genere: Thriller. Distribuzione: 01 Distribution.

Utilizzazione: attività ordinaria

Il film è basato sull’omonimo best-seller di Francesco Caringella ed è la storia del vice-questore Francesco Prencipe (Riccardo Scamarcio) che un giorno esce di casa per raggiungere il suo migliore amico, il giudice Giovanni Mastropaolo (Alessio Boni). Quella stessa mattina, però, il giudice viene trovato morto, freddato da un colpo di pistola alla testa. Francesco è l’ultimo ad averlo visto. Solo sue le impronte nella casa. Solo suo il tempo per uccidere. A interrogarlo e accusarlo una PM che conosce il suo passato, a difenderlo l’avvocato amico di una vita. Nell’attesa che lo separa dal processo, le immagini del passato di Francesco si accavallano incoerenti nel disperato tentativo di arrivare al vero assassino.

 

STANLIO E OLLIO

di Jon S. Baird

Con: John C. Reilly, Steve Coogan, Danny Huston, Shirley Henderson, Nina Arianda, Stephanie Hyam, Susy Kane, Rufus Jones. Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna, USA, Canada. Distribuzione: Lucky Red.

Utilizzazione: attività ordinaria

Stanlio e Ollio vede protagonista il duo comico più celebre della storia del cinema, ovvero Stan Laurel (Steve Coogan) e Oliver Hardy (John C. Reilly). Il film si concentra sull’ultimo tour in Inghilterra di Stanlio e Ollio, all’inizio degli anni Cinquanta: nonostante Hardy avesse sofferto di un infarto durante l’iniziativa, questo non impedì ai due leggendari comici di congedarsi dal pubblico nel migliore dei modi. Siamo nel 1953. Finita l’epoca d’oro che li ha visti re della comicità, vanno incontro a un futuro incerto. Il pubblico delle esibizioni è tristemente esiguo, ma i due sanno ancora divertirsi insieme, l’incanto della loro arte continua a risplendere nelle risate degli spettatori, e così rinasce il legame con schiere di fan. Il tour si rivela un successo, ma Laurel e Hardy non riescono a staccarsi dall’ombra dei loro personaggi, e i due, vicini al loro canto del cigno, riscopriranno l’importanza della loro amicizia.

 

I FRATELLI SISTERS

di Jacques Audiard

Con: Joaquin Phoenix, John C. Reilly, Jake Gyllenhaal, Riz Ahmed, Rutger Hauer, Carol Kane, Creed Bratton. Origine: USA, Francia, Romania, Spagna. Genere: Western. Distribuzione: Universal Pictures.

Utilizzazione: attività ordinaria

I Fratelli Sisters è un percorso iniziatico che mette alla prova il legame di fraternità che li  unisce. Pieno di humor nero e di profondità insospettabili, di personaggi truculenti e avventure memorabili, il western di Audiard riprende i codici del genere per deviarli come un treno impazzito nell’America della corsa all’oro. E’ il 1851 e Charlie ed Eli Sisters sono due fratelli e assassini, cresciuti in un mondo selvaggio e ostile. Nella California della corsa all’oro i due pistoleri si affrontano e si scontrano nel tentativo di ritrovare un po’ di umanità. Rivisitazione del western (più di quello all’italiana che quello classico) con molta violenza attenuata da una vena di umorismo.

 

LE GRAND BAL

di Laetitia Carton

Origine: Francia. Genere: Documentario. Distribuzione: Barz and Hippo.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film racconta l’ esperienza che lega migliaia di persone di ogni età e provenienza che tutti gli anni si ritrovano per 7 giorni e 8 notti di danza, musica e risate nella campagna francese. Per 7 giorni e 8 notti ballano insieme, mentre la musica suona dal vivo, in un connubio tra tradizione e modernità. La grazia del ritmo supera ogni fatica fisica e la gioia pura della danza abbatte le barriere.

 

Le altre uscite

 

NON CI RESTA CHE RIDERE

di Alessandro Paci

Con: Alessandro Paci, Massimo Ceccherini, Benedetta Rossi. Genere: Comico. Origine: Italia. Distribuzione: M2 Pictures.

Il film, diretto da Alessandro Paci, è un raccolta di storie e gag, interpretate dallo stesso Paci insieme agli attori che da anni lavorano con lui, dando vita a novanta minuti di farsa di bassa lega con battute e situazioni da avanspettacolo.

 

 

 

 

 

 

 

Start typing and press Enter to search