In Le uscite della settimana

Uscite Cinema 17-20 Gennaio 2019

 

Film consigliati

 

DOVE BISOGNA STARE

di Daniele Gaglianone

Origine: Italia. Genere: Documentario. Distribuzione: ZaLab.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film, diretto da Daniele Gaglianone, segue la storia di Georgia, ventiseienne che faceva la segretaria. Un giorno stava andando a comprarsi le scarpe; ha trovato di fronte alla stazione della sua città, Como, un accampamento improvvisato con un centinaio di migranti: era la frontiera svizzera che si era chiusa. Ha pensato di fermarsi a dare una mano. Poi ha pensato di spendere una settimana delle sue ferie per dare una mano un po’ più sostanziosa. E’ ancora lì. Lorena, una psicoterapeuta in pensione a Pordenone; Elena, che lavora a Bussoleno e vive ad Oulx, fra i monti dell’alta Valsusa, e Jessica, studentessa a Cosenza, sono persone molto diverse; sono di età differenti, e vengono da mondi differenti. A tutte però è successo quello che è successo a Georgia: si sono trovate di fronte, concretamente, una situazione di marginalità, di esclusione, di caos, e non si sono voltate dall’altra parte. Sono rimaste lì, dove sentivano che bisognava stare.

 

MIA E IL LEONE BIANCO

di Gilles de Maistre

Con: Daniah De Villiers, Mélanie Laurent, Langley Kirkwood, Ryan Mac Lennan, Lionel Newton, Tessa Jubber, Brandon Auret. Genere: Drammatico. Origine: Francia. Distribuzione: Eagle Pictures

Utilizzazione: attività ordinaria – Junior Cinema: Teens

Mia e il Leone Biancovede protagonisti la giovane Mia e uno splendido leone dal manto chiaro. Quando era solo una bambina Mia ha stretto una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell’allevamento di felini dei genitori in Sudafrica. Per anni i due crescono insieme e condividono ogni cosa. Ormai quattordicenne, Mia scopre che il suo incredibile legame con Charlie, divenuto uno splendido esemplare adulto, potrebbe finire da un momento all’altro e si avventurerà in un viaggio pieno di pericoli per salvare il proprio amico. Un film di stampo ecologista, ricco di avventura e impreziosito da belle immagini della natura selvaggia africana.

 

Film segnalati

 

MIA MARTINI – IO SONO MIA

di Riccardo Donna

Con: Serena Rossi, Lucia Mascino, Maurizio Lastrico, Antonio Gerardi, Nina Torresi, Daniele Mariani. Genere: Musicale. Origine: Italia. Distribuzione: Nexo Digital.

Il film interpretato da Serena Rossi (nel ruolo di Mia Martini), si apre a Sanremo, nel 1989, quando un’esile figura femminile percorre i corridoi che portano al palco del teatro Ariston. È Mia Martini al suo rientro sulle scene dopo anni di abbandono: “Sai la gente è strana prima si odia poi si ama” è la prima strofa della sua nuova canzone, della sua nuova vita. Mimì, in una serrata intervista con Sandra, una giornalista, ripercorre la sua vita: gli inizi difficili da bohémienne; il rapporto complesso col padre che, pur amandola, la ostacola fino a farle male; una storia d’amore contrastata che la travolge segnando il suo destino sentimentale; il buio, fino alla nuova dimensione di vita più pacificata. Io sono Miaè la storia di un’artista unica e dalla voce inimitabile.

 

LA DOULEUR

di Emmanuel Finkiel

Con: Melanie Thierry, Benoît Magimel, Benjamin Biolay, Grégoire Leprince-Ringuet, Emmanuel Bourdieu, Patrick Lizana. Genere: Drammatico. Origine: Francia, Belgio, Svizzera. Distribuzione: Wanted.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

La douleurè il diario di un’attesa, il racconto lacerante di un’assenza, il viaggio interiore di una donna che attraversa la violenza della Storia e dei sentimenti. Nella Francia del 1944, occupata dai nazisti, Marguerite, una giovane scrittrice di talento, è un attivo membro della Resistenza insieme a suo marito, Robert Antelme. Quando Robert viene deportato dalla Gestapo, Marguerite intraprende una lotta disperata per salvarlo. Instaura una pericolosa relazione con Rabier, uno dei collaboratori locali del Governo di Vichy, e rischia la vita pur di liberare Robert, facendo imprevedibili incontri in tutta Parigi, come in una sorta di gioco al gatto e al topo. Lui vuole veramente aiutarla? O sta solo cercando di cavarle informazioni sul movimento clandestino antinazista? La fine della guerra e il ritorno dei deportati dai campi di concentramento segnano per lei un periodo straziante e danno inizio a una lunga attesa, nel caos generato dalla liberazione di Parigi.

 

L’AGENZIA DEI BUGIARDI

di Volfango De Biasi

Con: Giampaolo Morelli, Massimo Ghini, Alessandra Mastronardi, Paolo Ruffini, Carla Signoris, Herbert Ballerina, Diana Del Bufalo, Paolo Calabresi. Genere: Commedia. Origine: Italia. Distribuzione: Medusa Film

Utilizzazione: attività ordinaria

Il film vede protagonisti il seducente Fred, l’esperto di tecnologia Diego e l’apprendista narcolettico Paolo. I tre sono i componenti di una diabolica e geniale agenzia che fornisce alibi ai propri clienti e il cui motto è “Meglio una bella bugia che una brutta verità”. Ma Fred si innamora di Clio, paladina della sincerità a tutti i costi, alla quale quindi non può svelare qual è il suo vero lavoro. La situazione si complica quando Fred scopre che il padre di Clio, Alberto è un suo cliente, che si è rivolto all’agenzia per nascondere alla moglie Irene una scappatella. Accidentalmente, per una distrazione di Alberto, si ritroveranno in vacanza tutti insieme: Irene, Clio, Alberto e Cinzia in una situazione esplosiva. Cosa si inventeranno questa volta Fred e i suoi per creare l’alibi perfetto e sfuggire ancora una volta alla verità?

 

MARIA REGINA DI SCOZIA

di Josie Rourke

Con: Margot Robbie, Saoirse Ronan, Jack Lowden, David Tennant, Gemma Chan, Guy Pearce, Brendan Coyle, Martin Compston. Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna. Distribuzione: Universal Pictures.

Utilizzazione: attività ordinaria – attività culturale/cineforum

Il film esplora la turbolenta vita della carismatica Mary Stuart. Regina di Francia a 16 anni e vedova a 18, Mary sfida le pressioni politiche che vorrebbero si risposasse. Fa ritorno invece nella sua natia Scozia per reclamare il suo trono legittimo. Ma la Scozia e l’Inghilterra finiscono per essere governate da sua cugina Elisabetta I. Ciascuna delle due giovani regine percepisce la “sorella” come una minaccia ma, allo stesso tempo, ne subisce il fascino. Rivali per il potere e in amore, e reggenti in un mondo maschile, le due dovranno decidere tra il matrimonio e l’indipendenza. Determinata a regnare non solo in senso figurato, Mary reclama il trono inglese, minacciando la sovranità di Elisabetta. Tradimento, ribellione e cospirazioni all’interno di ogni corte metteranno in pericolo entrambi i troni e cambieranno il corso della storia. Un complesso periodo storico raccontato con sfarzo e grandi scenari, ma molto romanzato.

 

M.I.A. – LA CATTIVA RAGAZZA DELLA MUSICA

di Steve Loveridge

Con: M.I.A. Origine: USA, Gran Bretagna. Genere: Documentario. Distribuzione: I Wonder Pictures.

Utilizzazione: eventi musicali – attività culturale/cineforum

Il film racconta l’incredibile viaggio della piccola Maya, dall’infanzia nello Sri Lanka alla trasformazione nella popstar M.I.A. Ispirata dalle sue origini e dal suo originale percorso di vita, Maya ha dato vita a un’identità composita che trae ispirazione da ogni tappa del viaggio personale: uno sketchbook sonoro che unisce punk, ritmi hip-hop e la voce della gioventù multiculturale. Senza mai cedere ai compromessi, Maya intraprende numerose battaglie contro l’industria musicale e i mass media, mentre il suo successo cresce a dismisura e la incorona come l’artista più anticonvenzionale e provocatoria del panorama artistico musicale odierno.

 

Le altre uscite

 

GLASS

di M. Night Shyamalan

Con: James McAvoy, Bruce Willis, Anya Taylor-Joy, Samuel L. Jackson, Sarah Paulson, Spencer Treat Clark, Luke Kirby, Charlayne Woodard, Rob Yang. Genere: Thriller. Origine: USA. Distribuzione: Walt Disney Pictures.

Glass è il sequel di due thriller diretti da M. Night Shyamalan (Unbreakable e Split) con protagonisti Bruce Willis e James McAvoy. Quindici anni dopo lo scontro con lo spietato “uomo di vetro” alias Elijah Price, David Dunn guarda per caso un notiziario in una tavola calda: il feroce killer smascherato in Tv non è altri che Kevin Wendell Crumb, dominato dalla feroce “Bestia” che ha seminato morte nel seminterrato dello zoo dove lavorava. Glass vede “l’indistruttibile” guardia di sicurezza dotata di abilità sovrumane, cercare di arginare la furia distruttiva dell’assassino soprannominato “Orda”, per via delle molteplici personalità infestanti.

Start typing and press Enter to search