In Le uscite della settimana

Uscite Cinema 27 – 30  Settembre 2018

 

Film consigliati

 

BLACKKKLANSMAN

di Spike Lee

Con: John David Washington, Adam Driver, Topher Grace, Corey Hawkins, Laura Harrier, Buscemi, Paul Walter Hauser, Harry Belafonte, Alec Baldwin. Genere: Drammatico. Origine: USA. Distribuzione: Universal Pictures.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il nuovo film diretto da Spike Lee, si svolge all’inizio degli anni 70. E’ un periodo di grandi sconvolgimenti sociali mentre negli Stati Uniti infuria la lotta per i diritti civili. Ron Stallworth  è il primo detective afroamericano del dipartimento di polizia di Colorado Springs, ma il suo arrivo è accolto con scetticismo ed ostilità dai membri di tutte le sezioni del dipartimento. Imperterrito, Stallworth decide di farsi un nome e di fare la differenza nella sua comunità. Si imbarca quindi in una missione molto pericolosa: infiltrarsi nel Ku Klux Klan e metterne in evidenza i crimini. Il film affronta il tema dell’affermazione dei diritti degli uomini di colore negli Stati Uniti e lo fa con il piglio e l’immediatezza consueti al regista americano. Il risultato è un racconto che, oscillando tra momenti drammatici e altri ironici e più leggeri risulta coinvolgente e denso di significati.

 

LA LIBERTÀ NON DEVE MORIRE IN MARE

di Alfredo Lo Piero

Origine: Italia. Genere: Documentario. Distribuzione: Distribuzione Indipendente.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Si parla spesso di immigrazione in termini di cifre: il computo statistico dei vivi e dei morti. Chi ce l’ha fatta e chi no da questa parte di mare. Ma dietro l’asetticità dei calcoli restano le storie, le vite, i sogni spezzati e altri ancora da inseguire, che nessun giornale al mondo racconterà mai fino in fondo e come si deve. La libertà non deve morire in mare, diretto da Alfredo Lo Piero, nasce dalla volontà di restituire voce a chi, sin qui, non l’ha mai avuta o ne ha avuta poca. In questo docu-film va alla ricerca di facce e voci denudate anche dalle esigenze delle fiction cinematografiche.

 

MICHELANGELO – INFINITO

di Emanuele Imbucci

Con: Enrico Lo Verso, Ivano Marescotti. Origine: Italia. Genere: Biografico. Distribuzione: Lucky Red.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

Il film traccia un ritratto avvincente e di forte impatto emotivo e visivo dell’uomo e dell’artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni. Di pari passo con il racconto cinematografico viene presentata la sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali. Il film alterna aspetti di carattere documentaristico, con la presentazione delle opere dell’artista nei dettagli ad altri in cui la vita di Michelangelo è ricostruita nella finzione cinematografica.

 

Film segnalati

 

L’UOMO CHE UCCISE DON CHISCIOTTE

di Terry Gilliam

Con: Adam Driver, Jonathan Pryce, Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro, Jordi Mollà, Jason Watkins, Óscar Jaenada, Sergi López, Rossy de Palma. Genere: Drammatico. Origine: Spagna. Distribuzione: M2 Pictures.

Utilizzazione: attività culturale/cineforum

L’uomo che uccise Don Chisciotte, il film diretto da Terry Gilliam, vede protagonista Toby, un giovane regista pubblicitario cinico e disilluso, che si ritrova intrappolato dalle folle illusioni di un vecchio calzolaio, convinto di essere il leggendario Don Chisciotte. Imbarcatosi in una folle avventura sempre più surreale, Toby è costretto a confrontarsi con le tragiche conseguenze di un film che ha realizzato quando era ancora un giovane idealista: quel film da studente, adattato da Cervantes, ha cambiato per sempre i sogni e le speranze di un piccolissimo villaggio spagnolo. Saprà Toby riscattarsi e ritrovare un pò di umanità? Riuscirà Don Chisciotte a sopravvivere alla propria follia? O sarà l’amore a trionfare su tutto? Come al solito nei film di Gilliam grottesco e realtà si mescolano assieme  assemblati con uno stile personalissimo e originale.

 

TUTTI IN PIEDI

di Franck Dubosc

Con: Franck Dubosc, Alexandra Lamy, Elsa Zylberstein, Gérard Darmon, Laurent Bateau, Caroline Anglade, Claude Brasseur, François-Xavier Demaison. Genere: Commedia. Origine: Francia. Distribuzione: Vision Distribution.

Utilizzazione: attività ordinaria – Attività culturale/cineforum

Jocelyn è un uomo d’affari di successo, un inguaribile seduttore e un bugiardo incallito. Un giorno, a causa di un malinteso, viene scambiato per disabile dalla vicina di casa della defunta madre, la giovane Julie. Per conquistarla, Jocelyn decide di approfittare del fraintendimento. L’equivoco, che inizialmente sembra essere solo un gioco divertente, diventa complicato quando Julie gli presenta sua sorella Florence che, costretta su una sedia a rotelle a seguito di un incidente stradale, non ha perso la voglia di vivere a pieno e sembra abbattere qualsiasi barriera col suo irresistibile sorriso. È allora che, in bilico sull’esile filo di una insostenibile bugia, Jocelyn inventa una doppia vita: una in piedi e una sulla sedia a rotelle. Basato sull’impianto classico della commedia degli equivoci il film risulta divertente e offre anche spunti per una riflessione sulla disabilità affrontata da un punto di vista leggero, ma non per questo meno valido.

 

Le altre uscite

 

RICCHI DI FANTASIA

di Francesco Micciché

Con: Sergio Castellitto, Sabrina Ferilli, Valeria Fabrizi, Matilde Gioli, Antonio Catania, Antonella Attili, Gianfranco Gallo. Genere: Commedia. Origine: Italia. Distribuzione: 01 Distribution.

Lui carpentiere e lei ex cantante, sono una coppia di amanti molto innamorati ma impossibilitati a lasciare i rispettivi partner a causa delle ristrettezze economiche in cui si trovano a vivere. Tutto sembra cambiare quando i colleghi di lui si vendicano dei suoi scherzi facendogli credere di avere vinto 3 milioni di euro alla lotteria. Convinto di essere diventato ricco, decide di abbandonare la sua vecchia vita portando con sé non solo lei, ma anche i loro parenti. Quando scoprono che non c’è nessuna vincita, decidono di non svelarlo a nessuno e trascinano le proprie famiglie in un viaggio on the road dalla periferia romana alla Puglia. Ma la verità viene sempre a galla e le tensioni tra caratteri tanto diversi sono destinate a esplodere.

 

GIRL

di Lukas Dhont

Con: Victor Polster, Arieh Worthalter, Katelijne Damen, Oliver Bodart. Origine: Belgio. Genere: Drammatico. Distribuzione: Teodora Film.

Lara, 15 anni, è determinata a diventare una ballerina professionista. Con il sostegno di suo padre, si lancia alla ricerca dell’assoluto in una nuova scuola. Le frustrazioni e l’impazienza adolescenziale di Lara si accentuano quando si rende conto che il suo corpo non si piega così facilmente alla rigida disciplina perché è nata maschio.

 

LA CASA DEI LIBRI

di Isabel Coixet

Con: Emily Mortimer, Patricia Clarkson, Bill Nighy, James Lance, Honor Kneafsey, Frances Barber, Michael Fitzgerald, Reg Wilson, Hunter Tremayne. Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna. Distribuzione: BIM.

Il film diretto da Isabel Coixet, è ambientato nel 1959 e segue la storia di Florence Green, una vedova dallo spirito libero, che decide di lasciarsi alle spalle il dolore per la perdita del marito e aprire la prima libreria della sonnolenta cittadina costiera di Hardborough, in Inghilterra. Sfidando la mentalità bigotta della gente, inizia a provocare il risveglio culturale del posto vendendo anche romanzi che generano scandalo. Troverà un alleato nella figura di Mr. Brundish, ma anche valenti oppositori come la signora Gamart.

 

MIO FIGLIO

di Christian Carion

Con: Guillaume Canet, Mélanie Laurent, Olivier de Benoist, Antoine Hamel, Mohamed Brikat, Lino Papa. Genere: Thriller. Origine: Francia. Distribuzione: No.Mad Entertainment.

Appassionato del suo lavoro, Julien viaggia molto all’estero. Le sue continue assenze da casa hanno causato, già da qualche anno, la fine del suo matrimonio. Durante una sosta in Francia, l’uomo scopre un messaggio della sua ex moglie sulla segreteria telefonica: il loro bambino di sette anni è scomparso durante una gita in montagna con la scuola. Julien corre a cercarlo e nulla sembra poterlo fermare. Un crescendo di tensione inarrestabile ruota intorno ad un mistero sempre più minaccioso.

 

SEI ANCORA QUI

di Scott Speer

Con: Bella Thorne, Dermot Mulroney, Louis Herthum, Richard Harmon, Hugh Dillon, Amy Price-Francis, Shaun Benson. Genere: Thriller. Origine: USA. Distribuzione: Eagle Pictures.

Alla sedicenne Ronnie piace fare colazione ogni mattina con suo padre. Beh, più che altro con la reminiscenza spettrale di suo padre, che in realtà è stato ucciso dieci anni prima insieme a milioni di altri abitanti del nord degli Stati Uniti quando un esperimento scientifico top secret è finito catastroficamente in tragedia. Cercando la verità la ragazza affronterà una drammatica lotta contro un misterioso assassino.

Start typing and press Enter to search