In ACECToscana, Programmazione della settimana

DOLCISSIME         RASSEGNA Cin(ETICA)
di Francesco Ghiaccio
Genere: Commedia. Con: Giulia Barbuto Costa Da Cruz, Margherita De Francisco, Giulia Fiorellino, Alice Manfredi, Licia Navarrini, Valeria Solarino, Vinicio Marchioni Origine: Italia. Distribuzione: Vision.

 

Mariagrazia, Chiara e Letizia, compagne di scuola, si confrontano ogni giorno loro malgrado con il proprio aspetto fisico, che le obbliga a presentarsi con qualche chilo di troppo. Dopo l’ennesima presa in giro, decidono di affidarsi ad Alice, capitana della squadra di nuoto sincronizzato. Le tre ragazze riescono a cogliere l’opportunità per risalire la china personale e quella nella considerazione di amici e famiglia dedicandosi con scrupolo ad una disciplina sportiva che consente loro di guardare la vita con occhi diversi. Quella raccontata dal film di Francesco Ghiaccio non è semplicemente una storia di accettazione di sé attraverso lo sport, ma è soprattutto una fotografia generazionale, l’istantanea di alcuni dei problemi con cui la “meglio gioventù” di oggi è costretta a confrontarsi. Il film ha il merito di aver tentato una forma di narrazione della diversità capace di coinvolgere i diretti interessati (quella fetta di pubblico di giovani e giovanissimi che il cinema italiano tende a dimenticare spesso) e lo fa con garbo, semplicità e partecipazione.

Giovedì 12 ore 21,15 

L’UFFICIALE E LA SPIA        CINEMA INSIEME
di Roman Polanski

Genere: Drammatico. Origine: Francia. Distribuzione: 01 Distribution. Con: Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric, Melvil Poupaud, Damien Bonnard, Denis Podalydès.

 

Questo nuovo film di un maestro del cinema come Roman Polanski racconta la vera storia di un evento che sconvolse la Francia della Belle Epoque (l’affare Dreyfus) e che ebbe notevolissime conseguenze sulla politica, la società, e la mentalità stessa della Francia dell’epoca e degli anni che seguirono. Ancora una volta Polanski dimostra una vitalità e una forza espressiva fuori dal comune, riportando alla luce un caso storico che oggi ripropone con una carica di forte attualità. I temi della giustizia e della verità si dimostrano quanto mai necessari e urgenti. Polanski manovra queste tematiche con una regia robusta e grintosa, che ricostruisce con meticolosità la Francia sulla cerniera tra Ottocento e Novecento. La messa in scena, dalla grande forza comunicativa, regge bene il confronto con il miglior cinema hollywoodiano ed europeo. Il film si muove su una sceneggiatura ben congeniata, evitando le insidie tipiche dei film storici. È un thriller giudiziario che mette a tema la verità ma anche la discriminazione verso la comunità ebraica nella Francia del tempo. Il cast risponde con intensità al suo direttore di orchestra, soprattutto Jean Dujardin offre un’interpretazione grintosa e decisa. Un film che aiuta a recuperare un’importante pagina della Storia, capace di parlare con efficacia anche all’oggi.

Venerdì 13 ore 21,15 – Sabato 14 ore  21,15 – Domenica 15 ore 18,00 e 21,15 – Lunedì 16 ore 21,15

FROZEN 2: IL SEGRETO DI ARENDELLE    CINEMA INSIEMEJUNIOR CINEMA

di Chris Buck, Jennifer Lee

Genere: Animazione. Origine: USA. Distribuzione: Walt Disney Pictures.
Junior Cinema: Baby – Teens

In Frozen 2 – Il segreto di Arendelle Elsa, Anna, Kristoff, Olaf e Sven dovranno affrontare una nuova sfida che li metterà sulle tracce di un incredibile segreto da svelare. Sono trascorsi 3 anni dagli eventi di “Frozen – Il Regno di Ghiaccio” e Arendelle sembra aver ritrovato la pace, ma una nuova minaccia è in agguato e porterà i nostri eroi lontano per cercare risposte e difendere il loro regno. Il film, che presentiamo in prima uscita nazionale, è uscito la scorsa settimana negli Stati Uniti e le prime reazioni sono particolarmente positive, con molti dei critici presenti all’anteprima che lo considerano un film persino migliore rispetto al primo capitolo della storia. Le reazioni parlano di un lungometraggio più maturo, dark e comunque perfetto per tutta la famiglia, sostenuto anche da canzoni già destinate a diventare dei “tormentoni”. Secondo alcuni critici Frozen 2 è “uno dei rari sequel che sorpassa l’originale”, grazia a spettacolari sequenze di azione e maggiore ambizione. Il tutto cementato dall’alta professionalità Disney che è ormai sinonimo di elevata qualità.

 Sabato 14 ore 18,00  – Domenica 15 ore 15,30 

IL NOSTRO PAPA        EVENTO SPECIALE
di Marco Spagnoli e Tiziana Lupi

Genere: Documentario. Origine: Italia. Distribuzione: Istituto Luce. Con: Jago Garcia, Manuela Fernández Vivian, Guillermo Auterio, Marcelo Saltal.

 

A partire dal Piemonte, i nonni e il padre di Papa Francesco si spostarono verso il porto di Genova per sfuggire al fascismo e imbarcarsi in direzione di Buenos Aires. Scampati a un disastro navale, i nonni e il padre di Jorge Mario Bergoglio sono ripartiti da zero a Buenos Aires. Il film racconta questo: l’accoglienza ora e allora, il Papa ora e al tempo in cui era un semplice ragazzino argentino che improvvisamente ha sentito una vocazione più forte di lui. Il racconto vede un attore (il famoso attore argentino Jago Garcia) che, dovendo interpretare la figura del Papa in un film, inizia a documentarsi e a ripercorrere le tappe della vita di Papa Francesco, fin dalla sua infanzia. Ci immergiamo in una realtà variopinta e multietnica, seguiamo la crescita del futuro Papa, ma soprattutto il momento cruciale della sua vocazione. In questo percorso incontriamo le persone che lo hanno aiutato e che gli sono state vicine, gli ambienti in cui ha vissuto e le esperienze che lo hanno formato, fino a diventare “il nostro Papa”. 

Martedì 17 ore 21,15

Start typing and press Enter to search