In

di Michael Engler

Genere: Drammatico. Origine: Gran Bretagna. Distribuzione: Universal Pictures. Con: Hugh Bonneville, Laura Carmichael, Jim Carter, Brendan Coyle, Michelle Dockery, Kevin Doyle, Joanne Froggatt, Maggie Smith, Imelda Staunton.

Downton Abbey è basato sulla popolarissima serie TV britannica, ambientata all’inizio del XX Secolo nello Yorkshire. Protagonista è la famiglia Crawley e la servitù che lavora per essa presso la splendida tenuta Downton Abbey nella campagna inglese. Siamo nel 1927 quando un evento sconvolge la quiete del gruppo aristocratico: il conte di Grantham, Robert Crawley, riceve una lettera direttamente da Buckingham Palace, nella quale viene comunicato che re Giorgio V e la sua famiglia reale faranno visita alla dimora. Questo vuol dire che i veri reali soggiorneranno da coloro che hanno sempre vissuto da reali. La notizia li getta nella confusione più totale e in breve tempo la tenuta viene popolata dal maggiordomo e da altri dipendenti del re, che si prodigano per far sì che tutto sia pronto per il grande arrivo. Ma I domestici di Downton non restano a guardare mentre il caos invade la casa e sono decisi a “contrattaccare” per riprendere quello che un tempo era il loro territorio. Alla comprensibile agitazione per questa visita, e per l’invasione della residenza da parte del nutrito staff dei reali, si unisce quella della presenza in casa di un assassino intenzionato a compiere un attentato alla vita di Giorgio V. Come è consuetudine del cinema inglese, la accuratissima ricostruzione storica va di pari passo con l’eleganza formale e l’alta professionalità di tutti gli interpreti.

Start typing and press Enter to search