In

di Gabriele Salvatores

Genere: Drammatico. Origine: Italia. Distribuzione: 01 Distribution. Con: Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian, Maruša Majer, Tania Garribba.

L’ ultimo film di Gabriele Salvatores, è ambientato a Trieste, dove vive Vincent, un sedicenne chiuso in un universo tutto suo, affetto da una forma di autismo. Proprio a causa della sua situazione, questi ultimi sedici anni non sono stati facili per nessuno, né per il ragazzo, né per sua madre Elena, che ha dovuto confrontarsi giorno dopo giorno con i problemi causati dai disturbi del figlio. In questa situazione delicata irrompe Willi, padre naturale del giovane e cantante squattrinato, che vuole conoscere il figlio che non ha mai visto, ma non immagina neanche lontanamente la situazione che si ritroverà davanti. Vincent, però, vede nel padre e nel suo furgone un tentativo di fuga e, nascosto nel veicolo, parte insieme a Willi, all’insaputa di quest’ultimo. L’occasione permette ai due di conoscersi meglio e approfondire quel legame di sangue che hanno ignorato per sedici lunghi anni. Tutto il mio folle amore riporta Gabriele Salvatores, regista eclettico per eccellenza, al genere che più gli piace: il road movie. Il film parla di un affetto intenso e incondizionato, che poi è il sentimento che lega fra loro i personaggi del film.

Start typing and press Enter to search