Cinema Nuova Aurora

Via Piero della Francesca, 47 – Sansepolcro (AR)

PROGRAMMAZIONE

Film in programmazione

JOJO RABBIT        CINEMA INSIEMEJUNIOR CINEMA

di Taika Waititi

Genere: Drammatico. Origine: Germania, USA. Distribuzione: Walt Disney Pictures. Con: Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi, Scarlett Johansson, Sam Rockwell, Rebel Wilson, Alfie Allen, Stephen Merchant.

Il mondo visto con gli occhi dei bambini ha sempre qualcosa di magico e colorato, anche quando è lacerato da guerre e violenze, perché i più piccoli sanno sempre mascherare il volto più assurdo della vita cogliendone tutte le contraddizioni. È quello che accade al protagonista di Jojo Rabbit, il sorprendente film di Taika Waititi, premiato dal pubblico del Festival di Toronto e candidato a sei Premi Oscar (tra cui Miglior Film). Jojo è un bambino di dieci anni che nella Germania nazista aspira a diventare la guardia personale del Führer. Hitler è un vero eroe per il piccolo Jojo, fanatico al punto da farlo divenire il suo amico immaginario, mentre il padre è al fronte e la madre prova a combattere contro il regime come può. Ma la scoperta che la madre nasconde in casa una ragazza ebrea lo metterà in crisi e lo costringerà a rivedere le sue convinzioni. Il film, un piccolo gioiello, raccontato in modo originale ed innovativo, mette alla berlina con toni da commedia il regime nazista. Presentato con delicatezza e ad altezza di bambino anche negli inevitabili risvolti drammatici del racconto, Jojo Rabbit è anche un apologo del rapporto infanzia-adulti, rappresentati questi ultimi dalla madre e dalle persone che circondano Jojo, primo fra tutti il suo amico immaginario. E dal momento che gli amici immaginari sono persone a cui i più piccoli trasferiscono competenze, esperienze e saggezza che si aspettano dagli adulti, il film punta il dito contro chi ha tradito e continua a tradire, negare e calpestare l’infanzia, ieri come oggi, nell’Europa della Seconda guerra mondiale, raccontata nel film da un’inedita prospettiva, e nei tanti Paesi del mondo dove la popolazione civile, travolta da sanguinosi conflitti, paga il prezzo più altro. La storia adattata da Waititi per il suo film è tratta dal romanzo della scrittrice Christine Leunens, “Come semi d’autunno”. L’Hitler immaginario è invece frutto della fantasia di Waititi. “Sapevo di non voler fare un dramma puro e semplice sull’odio e il pregiudizio – ha dichiarato a questo proposito il regista – “Ho sempre creduto che la commedia fosse il modo migliore per far sentire più a suo agio il pubblico. In Jojo Rabbit coinvolgo il pubblico con la risata e, quando ha abbassato la guardia, inizio a inserirci il dramma che in questo modo colpisce maggiormente”.

Giovedì 23 ore 21,15 – Venerdì 24 ore 21,15 – Sabato 25 ore 18,00 e 21,15 – Domenica 26 ore  15,30 – 18,00 e 21,15 – Lunedì 27 ore 21,15

THE FAREWELL      SERATE D’AUTORE
di Lulu Wang

Genere: Commedia. Origine: USA. Distribuzione: BIM Distribuzione. Con: Awkwafina, Shuzhen Zhao, X Mayo, Tzi Ma, Yang Xuejian, Diana Lin, Becca Khalil, Yongbo Jiang, Han Chen, Aoi Mizuhara.

 

The Farewell è la storia di Billi, giovane donna nativa di Changchun, in Cina, ma cresciuta a New York City dopo che suoi genitori si sono trasferiti negli States. Il suo desiderio è di trovare un posto nel mondo e di affermarsi come scrittrice, ma questo sogno si rivela davvero difficile da realizzare. In Cina vive la nonna paterna, Nai-Nai, che la nipote visita di rado e sente principalmente per telefono. Nonostante la distanza, però, Billi e Nai-Nai sono molto legate tra loro e, per non creare preoccupazioni l’una all’altra, spesso si raccontano piccole bugie a fin di bene. Quando la ragazza scopre che l’anziana è gravemente malata e che la prognosi ha rivelato che le restano poche settimane di vita, tutta la famiglia di Billi decide di tenere all’oscuro Nai-Nai della sua prossima dipartita per farle trascorre questi ultimi istanti serenamente. Con un piccolo stratagemma, ovvero la celebrazione di un matrimonio, tutta la famiglia si riunisce a Changchun per stare accanto alla nonna. L’aspirante scrittrice vola in Cina per l’ultimo addio all’anziana e questo triste viaggio si rivelerà un’occasione per riscoprire i costumi della sua cultura e passare finalmente del tempo con l’amata nonna. Commedia toccante, ricca di sentimento, che ha conquistato il Sundance Film Festival e poi il pubblico americano. Un piccolo gioiello cinematografico.

Giovedì 30 ore 21,15

Read More

Iniziative Speciali

Adotta un film

Come forma di collaborazione tra Cinema Nuova aurora e imprese commerciali si propone l’iniziativa ADOTTA UN FILM. Il Cinema Nuova Aurora propone a negozi e imprese commerciali in genere che [...]

Promozioni

Cinema Nuova Aurora

Via Piero della Francesca 47 Sansepolcro (AR) –
Tel. 05751480629 – Mob. 3249818483

Email: aurorasansepolcro@gmail.com   PEC:segreteria@pec.aurorasansepocro.it

www.aurorasansepolcro.it

Start typing and press Enter to search