In NEWSLETTER MENSILE ACEC-ANCCI

Oggi presentiamo la Compagnia teatrale “Invicta” di Santa Maria a Colle (LU).
La compagnia Invicta è composta da un gruppo di appassionati di teatro che recita in vernacolo lucchese. Attiva da molti anni, è infatti la più antica compagnia amatoriale del territorio. Ha recitato in tutta la lucchesia, in varie località della Toscana ed anche negli USA.
Già prima del 1948 a S.Maria a Colle si era formato un gruppo teatrale composto da giovanissimi, che mettevano in scena commedie, scritte da loro stessi, nei teatrini parrocchiali, di solito la domenica pomeriggio dopo i vespri.
La nascita vera e propria della compagnia ebbe luogo la sera del 10 maggio 1948, con la rappresentazione del dramma Ali Spezzate di C.Repossi, per cui l’Invicta può essere considerata la più antica compagnia amatoriale lucchese attualmente attiva nel territorio. Allora la gente si stava abituando al nuovo modo di vivere iniziato con l’arrivo degli Alleati, quando risvegliatasi dall’incubo della guerra aveva riscoperto il gusto del divertimento.
In questa realtà s’inserì la nuova compagine, con un repertorio che teneva conto del gusto popolare del tempo. Popolare era appunto la linea che la compagnia aveva deciso di seguire, alla quale è sempre rimasta fedele.
Rifondata nel 1972 su basi più moderne, la sua attività si fece molto intensa e le rappresentazioni non si contano più.
Dal 1987 ha “sposato” il vernacolo, e vi si è dedicata con rinnovata passione e serietà, anche allo scopo di riscoprire e valorizzare, oltre al modo di parlare, le tradizioni, gli usi e i costumi della gente lucchese, specialmente della campagna, e la sua antica cultura che possiede peculiarità proprie, che la distinguono dal resto della Toscana.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca