In

 

IL VIAGGIO DI YAO

di Philippe Godeau

Con: Omar Sy, Lionel Louis Basse, Gwendolyn Gourvenec, Fatoumata Diawara, Germaine Acogny, Abdoulaye Diop. Genere: Commedia. Origine: Francia. Distribuzione: Cinema.

Il film racconta la storia di Yao (Lionel Basse), che vive nel nord del Senegal, ha tredici anni e vuole incontrare a tutti i costi il suo idolo: Seydou Tall (Omar Sy), un celebre attore francese invitato a Dakar per presentare il suo nuovo libro. Per realizzare il suo sogno Yao organizza la sua fuga a 387 km da casa. Toccato dal gesto del ragazzo, Seydou decide di riaccompagnarlo a casa attraversando il paese…Tra mille avventure per la strana coppia sarà un rocambolesco ritorno alle radici. Conquistato da questo ragazzino che sa leggere e conosce autori e romanzieri, Seydou si lascia andare. Il resto del gioco è nelle atmosfere ‘magiche’ di un Africa misteriosa e suadente, di un mare bello e coinvolgente, di una vita quotidiana differente: il tempo africano –dice il regista- e il tempo occidentale non sono gli stessi. C’è un impatto potentissimo. Così anche il rapporto tra colonizzatore e colonizzato si rovescia. Analizzato con cura, osservato con sguardo attento e rigoroso ma non moralista, il film vive di molti respiri visivi e di profonda luce esteriore pronta a diventare fonte di nuovo modo di vivere le cose e il mondo.

Start typing and press Enter to search