In

 

LA REGINA DI CASETTA

di Francesco Fei
Con: Gregoria Giorgi, Leonardo Giorgi, Sonia Livi, Felice Galeotti, Ferrucccio Angeli, Primo Livi, Livia Tagliaferri, Katia Livi, Alice Maestri, Dafne Niccolai. Genere: Documentario. Origine: Italia. Produzione e Distribuzione: Larione.

Premio come Miglior film italiano al 59° Festival dei Popoli – Selezione Ufficiale Trento Film Festival

Gregoria è l’unica ragazzina di Casetta di Tiara, frazione di Palazzuolo sul Senio, sull’Appennino tosco-emiliano, che ancora resiste allo spopolamento cui è destinata con i suoi dieci, orgogliosi abitanti. Ma la ragazza sta per concludere le scuole medie e tra dodici mesi dovrà abbandonare il paesino per iscriversi alle superiori. La regina di Casetta, ultimo documentario di Francesco Fei vincitore come miglior film italiano al 59esimo Festival dei Popoli, segue l’ultimo anno di Gregoria nel borgo natio, muovendosi tra l’entusiasmo tipico dell’adolescenza verso una nuova vita che comincia e la nostalgia per un presente sempre più simile a un lontano passato. Il film è una riflessione sul tempo e sul cambiamento che intreccia abilmente la vicenda del paesino toscano alla storia unica e al tempo stesso universale di Gregoria nella delicata transizione dall’infanzia all’adolescenza. Un film non a caso costellato di continui riti di passaggio, in cui aleggia la consapevolezza che, all’arrivo del prossimo autunno, per Gregoria – e un giorno non molto lontano anche per tutta Casetta – nulla sarà più come prima. Grazie alla delicatezza di Fei, al rispetto dimostrato nel non forzare mai eventi e situazioni, lo spettatore entra a far parte del mondo di Gregoria a poco a poco, partecipando alla vita serena di un mondo quasi perduto che si dischiude in tutta la sua magica prosaicità.

Start typing and press Enter to search