In

di Nicolas Bedos

Genere: Commedia. Origine: Francia. Distribuzione: I Wonder Pictures. Con: Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier, Fanny Ardant, Pierre Arditi, Denis Podalydès, Michaël Cohen, Jeanne Arènes, Bertrand Poncet, Bruno Raffaelli.

La belle époque è la storia di Victor, sessantenne disilluso, che disprezza il presente altamente tecnologico ed è incastrato in un rapporto di coppia ormai in crisi. L’uomo vede la sua vita sconvolta all’improvviso, quando l’imprenditore di successo Antoine gli offre una nuova e attraente distrazione. Mescolando spettacoli teatrali e ricostruzione storica, l’azienda permette ai suoi clienti di tornare indietro nel tempo in un’epoca da loro scelta. Victor sceglie di rivivere la settimana più importante della sua vita, quella del 16 maggio 1974, quarant’anni prima infatti aveva conosciuto la donna della sua vita, Marianne, in un café di Lione. Antoine è il burattinaio che mette in pratica questi rimpianti nostalgici, il regista del film nel film, quello che vive l’ossessione delle ossessioni di tutti i clienti che a lui si rivolgono, tanto da non distinguere più quello che è realtà da quello che è finzione. La belle époque è una commedia originale e sorprendente che sgorga energia, passione per la vita e l’amore, in un tourbillion di sentimenti contraddittori, di cui non si può ricordare il dolce senza potersi permettere di dimenticare l’amaro.

Start typing and press Enter to search