In

di J.J. Abrams

Genere: Fantascienza. Origine: USA. Distribuzione: Walt Disney Pictures. Con: Daisy Ridley, Mark Hamill, Lupita Nyong’o, John Boyega, Oscar Isaac, Adam Driver, Keri Russell, Carrie Fisher, Richard E. Grant.

Questo film, diretto da J.J. Abrams, è il terzo capitolo (il nono in totale) della ultima trilogia della saga di “Guerre Stellari” ed è l’episodio finale epico dell’epopea su Skywalker. Un anno dopo gli eventi del precedente film “Gli ultimi Jedi”, la Resistenza sopravvissuta o quello che ne rimane affronta ancora una volta il Primo Ordine. Dopo che Resistenza è stata decimata dal Primo Ordine, si tentano nuovi assembramenti ed è per questo che vediamo per la prima volta Finn, Poe e Rey uniti per combattere fianco a fianco. La Resistenza dovrà fare i conti solo con l’oscuro regime e fronteggiare i propri tumulti interni. Quando nell’ottobre del 2012 arrivò l’annuncio che la Disney avrebbe acquisito la Lucasfilm, un mix di sentimenti tra panico e sollievo si diffusero nella foltissima schiera di fan di “Star Wars”. Panico perché ci si chiedeva come sarebbe finita la saga tra le mani di chi non ne era il creatore e allo stesso tempo sollievo, avendo dichiarato proprio George Lucas che lui non avrebbe più realizzato altri film. Quindi la buona notizia era che si poteva continuare la storia con una nuova trilogia, la trilogia sequel, senza estromettere Lucas che sarebbe rimasto coinvolto come consulente creativo. La Disney ha aggiunto il consueto impegno spettacolare legato ad una indubbia professionalità di alto livello nel portare a termine con successo quest’ultima trilogia.

Start typing and press Enter to search